1. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4599103
    Ranieri alla Juventus
    Alle 18 la presentazione

    Alla chiusura della Borsa la società bianconera ufficializzerà l'ingaggio dell'allenatore ex Parma, Chelsea e Valencia

    TORINO, 4 giugno 2007 - Claudio Ranieri sarà il nuovo allenatore della Juventus. Alle 18, alla chiusura della Borsa, la società bianconera presenterà ufficialmente il tecnico ex Parma.
    A seguire il servizio completo


    -------------------------------------------

    Bel colpo! ;)
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  2. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4599105
    Originally posted by Giovanni1982
    Pessima idea.


    Dici??? A me sembra un buon allenatore, di sicuro meglio del Deschamps....... :confused: :confused: :confused:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  3. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4599106
    Originally posted by razorbladeromance
    Dici??? A me sembra un buon allenatore, di sicuro meglio del Deschamps....... :confused: :confused: :confused:



    :yy:

    Secondo me è adatto.
    Buon allenatore, ottimo professionista, preparato, elegante, sempre pacato nei modi e nelle parole, penso che sulla piazza tra gli allenatori accessibili sia una delle scelte migliori.
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  4.     Mi trovi su: Homepage #4599107
    Originally posted by razorbladeromance
    Dici??? A me sembra un buon allenatore, di sicuro meglio del Deschamps....... :confused: :confused: :confused:



    sicuro...
    anche se Deschamps va' ringraziato per ciò che ha fatto.

    Ranieri era la mia seconda scelta dopo Lippi.....
    Alcuni pensavano a Vialli e sinceramente anche io lo vedrei bene alla guida della Juve, ma non ora. Oggi serve un allenatore di esperienza capace di farci ritornare a competere per degli obbiettivi importanti....

    Poi gianluchino è giovane, e sicuramente avrà altre occasioni in futuro per allenare la Juve.

    Staremo a vedere....


    :approved:
  5.     Mi trovi su: Homepage #4599111
    Ora è ufficiale

    ------------


    Ranieri nuovo allenatore della Juventus

    Claudio Ranieri è il nuovo allenatore della Juventus. Lo ha ufficializzato la società bianconera con un comunicato stampa nel quale si precisa che il tecnico romano ha firmato un contratto triennale che lo legherà dal 1 luglio 2007 al 30 giugno 2010. La presentazione avverrà già nel corso del pomeriggio con una conferenza stampa allo Juventus Media Center di Vinovo che inizierà alle ore 18 e che sarà trasmessa in diretta su Juventus Channel.

    Come si legge nel comunicato, “per la Juventus si tratta di una scelta autorevole e pienamente adeguata ai propri obiettivi e alla propria tradizione. Un uomo di esperienza e visione internazionale, in grado di far proprie le finalità del progetto sportivo approvato dal Consiglio di Amministrazione”.

    Ranieri è infatti uno dei personaggi più conosciuti del panorama calcistico europeo. Tutt’ora è l’allenatore che la più lunga militanza all’estero.

    Classe 1951 (è nato a Roma il 20 ottobre), ha un passato da calciatore professionista – ruolo difensore - con le maglie di Roma, Catanzaro, Catania, Napoli e Palermo. In particolare è con la società calabrese che si fa conoscere, essendo stato uno dei baluardi della squadra che per sei anni (dal 1976 al 1982) ha militato ininterrottamente in Serie A.

    Terminata la carriera da atleta, ha cominciato ad allenare fin dalla stagione 1986. Quindi, alle spalle, ha già un’esperienza ultraventennale in panchina. Gli inizi sono al Vigor Lamezia e al Campania Puteolana, prima dell’approdo al Cagliari, che porta dalla Serie C alla A. Da qui l’approdo al Napoli con cui conquista il quarto posto che significa Europa. Dopo un anno di stop, dal 1993/94 è alla Fiorentina, appena retrocessa. La riporta nella massima serie e prima di lasciare conquista una Coppa Italia e una Supercoppa Italiana.

    Dal 1997, Ranieri inizia la lunga avventura all’estero. Approda al Valencia con cui vince una Coppa del Re. Nel 1999 è all’Atletico Madrid. Nel 2000 il trasferimento in Inghilterra, sulla panchina del Chelsea con cui ottiene un secondo posto in Premier League e, soprattutto, una semifinale di Champions League. Nel 2004 è tornato al Valencia: un’esperienza più breve della prima, ma caratterizzata dalla vittoria di una Supercoppa Europea.

    Dopo quasi due anni di inattività – periodo nel quale ha intrapreso la carriera di opinionista tv -, il 12 febbraio scorso è stato scelto dal Parma al posto dell’esonerato Stefano Pioli. Con i ducali ha compiuto una vera impresa, contribuendo alla salvezza del club dalla Serie B.

    (www.juventus.it)
  6.     Mi trovi su: Homepage #4599112
    Originally posted by razorbladeromance
    Dici??? A me sembra un buon allenatore, di sicuro meglio del Deschamps....... :confused: :confused: :confused:


    Non lo so. Mi ricorda quando abbiamo preso Maifredi, un vecchio bollito. Non mi piace da quando sentivo anedotti su quando allenava il Valencia (tipo che insultava i giocatori che non seguivano i suoi schemi). Non credo sia un allenatore di carattere e in grado di fare gruppo, due cose che l'anno prossimo serviranno.
    Non lo so, non mi convince. Spero di sbagliarmi.
  7. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4599113
    Originally posted by Giovanni1982
    Non lo so. Mi ricorda quando abbiamo preso Maifredi, un vecchio bollito. Non mi piace da quando sentivo anedotti su quando allenava il Valencia (tipo che insultava i giocatori che non seguivano i suoi schemi). Non credo sia un allenatore di carattere e in grado di fare gruppo, due cose che l'anno prossimo serviranno.
    Non lo so, non mi convince. Spero di sbagliarmi.



    Maifredi non era un vecchio bollito, anzi era sulla cresta dell onda dopo le ottime cose fatte a bologna.
    Ranieri secondo me è bravo, poi ha restito 4 anni a firenze con il buon Vittorio, quindi già per questo è un allenatore da apprezzare.
    Cmq, non mi sembra che ci fossero state alternative migliori sulla piazza.
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  8. 4 anni di infamie!  
        Mi trovi su: Homepage #4599114
    inizialmente ero perplesso sulla scelta di ranieri..poi, comunque ,riflettendo, è la soluzione più sicura. Ranieri ha dimostrato di saper portare a ottimi livelli squadre mediocri, e di saper lottare per la salvezza (non si sa mai, una remota possibilità di rischiare di rimanere invischiati in zone a noi sconosciute, in questo primo anno, ci sarà). E' persona umile, ma di polso.
    Benvenuto Massimo:asd: :asd: :asd:
  9.     Mi trovi su: Homepage #4599116
    Ranieri è il classico allenatore che costruisce la squadra all'inizio di un progetto, e poi la lascia dopo qlk anno xchè serve un altro allenatore x fargli fare il salto di qualità e andare a vincere (vedi al Valencia e al Chelsea). X quello che è la Juve adesso è adeguato, in quanto nn si può pretendere di vincere subito, ma costruire x vincere tra 2-3-4 anni :cool:
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"
  10. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4599117
    Ranieri: "Grazie Juve, torneremo presto in alto"

    Nella conferenza stampa di presentazione il neo tecnico bianconero spiega: "La società vuol essere al top in 5 anni, cercheremo di bruciare le tappe". Poi scivola sul derby con il Toro e si confonde: "Bentornati in serie A"

    TORINO, 4 giugno 2007 - "Grazie alla Juve che mi ha scelto, questo mi riempie di orgoglio. È una scelta bella, difficile ed elettrizzante". Claudio Ranieri, neo allenatore della Juve, si presenta così, nella conferenza stampa del debutto da tecnico della squadra pià scudettata d'Italia.
    "Sono andati via tanti campioni - ricorda Ranieri - ora c'è da ricostruire. A me non piace promettere e poi non mantenere. Non è vero che la Juventus si stia ridimensionando: sta crescendo per tornare a vincere al più presto. C'è da lavorare sodo, c'è un progetto bello e ambizioso per recuperare posizioni. I tifosi stiano tranquilli: faremo di tutto per fare bene sui campi d'Italia e d'Europa. Saremo sempre paragonati alla vecchia Juventus, che però non esiste più. Ci sarà qualche nostalgico, ma noi pensiamo al presente e al futuro".

    LA GAFFE - E tra presente e futuro c'è spazio pure per un lapsus con i cugini granata. "Do il bentornato in serie A al Torino...", dice ad un tratto il neo allenatore bianconero interrogato sul sapore del derby. Arrossisce quando gli fanno notare che la neopromossa è un'altra, e si corregge con un sorriso: "Beh, allora sarà il Torino che darà il benvenuto a noi". Poi sul derby continua: "Mi auguro che sia davvero un derby all'altezza della città, bello e stimolante. A Londra ci sono tantissimi derby, ma sono derby di quartiere. Toro-Juve è bello". Con Novellino dall'altra parte... "Già. A Walter auguro ogni bene, tranne per due partite ovviamente. Sarà un piacere condividere la città con lui".

    ESTERO - Al Valencia e al Chelsea, Ranieri ha guidato squadre che hanno vinto dopo il suo addio. "Mi auguro di essere un seminatore e anche un raccoglitore - dice -. La società ha detto di voler tornare ai vertici in 5 anni, noi cercheremo di bruciare le tappe. I tifosi hanno sofferto tanto in serie B, quest'anno ci sarà da soffrire ancora di più. La cosa più importante non è dire "vinciamo lo scudetto". Siamo la Juventus, siamo una società seria che vuole tornare ad essere la fidanzata d'Italia. Questa è la vittoria più grande, qualcosa che vale più del risultato".
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.

  Ranieri alla Juventus

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina