1.     Mi trovi su: Homepage #4599671
    «Già a febbraio avevo ceduto David ai giallorossi perché davano in cambio ragazzi adatti a noi. Ma dopo il blitz nerazzurro Suazo vuole solo Milano»

    Presidente, come nasce la conferma di Giampaolo?
    «Ha un contratto biennale. Io l’ho esonerato e poi l’ho richiamato: il fatto è che l’ambiente non lo ha aiutato a lavorare, non l’ha aiutato a inserirsi. Io stesso sono stato poco presente e il rapporto è nato in modo sbagliato. Ora è rinato su nuove basi».

    Cosa è cambiato?
    «Tra me e lui c’è stima. Guardi, nella mia carriera non ho mai richiamato un tecnico. Il fatto di averlo voluto di nuovo a Cagliari, gli ha dato stimoli enormi. Soprattutto la salvezza ha fatto capire che l’allenatore era determinante per le sorti della squadra».

    Quando ufficializzerà la cessione di Suazo?
    «A febbraio Suazo lo avevo ceduto alla Roma ma alla società giallorossa avevo chiesto di non trattare con il giocatore per non distrarlo. Nelle more si è inserita l’Inter. Io l’impegno l’ho mantenuto ma Suazo è fermamente intenzionato ad andare a Milano».

    E l’Inter cosa le dà?
    «Dal punto di vista della contropartita tecnica, la Roma era l’ideale: aveva quattro, cinque giocatori adatti alle nostre esigenze. I giocatori dell’Inter o sono troppo giovani o non hanno l’età giusta. In linea di massima dovrebbe arrivare Acquafresca. Probabilmente Piovaccari e un esterno destro francese, Biabiani. Ho dovuto rinunciare ad Andreolli».

    Perché?
    « Ho investito tanti soldi su Canini e intendo tenermelo».

    Incedibile?
    «Sì, lo scorso anno il suo riscatto è stato per noi un grosso sacrificio».

    Se lo tiene forse perché nel frattempo Marchini è diventato uomo-mercato?
    «Marchini lo abbiamo preso a gennaio dopo l’infortunio di Esposito. Ci serviva un uomo per la fascia. Quando è arrivato Giampaolo si è messo a disposizione, ha lavorato molto ed è diventato titolare. Non è un uomo-mercato: lo abbiamo preso a gennaio e vorremmo tenercelo».

    Cosa farà con Esposito?
    «Devo parlare a quattr’occhi con il ragazzo. Voglio capire se ha ancora voglia di restare con noi».

  Cellino: «Suazo? Così l’Inter ha beffato la Roma»

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina