1.     Mi trovi su: Homepage #4604889
    Il numero uno

    Sangennà, pensaci tu: e lui, provvidenziale, ci pensava. Un miracolo dietro l’altro, prodigi a inseguir prodigi, una collana di perla da indossare per essere arricchita di settimana in settimana:
    «Io ho fatto il mio dovere, che è quello di parare. Qui i miracoli li ha fatti una squadra intera, sorretta da una difesa strepitosa » .

    Sangennà, ripensaci tu: e Iezzo, impassibile, ci ripensava; un rigore a Modena, un altro a Treviso, sistemandoci in mezzo un rendimento strepitoso, da autentico numero uno. Trentanove presenze e una sola macchia, a Mantova, per dimostrarsi almeno fallibile, umano, dopo una stagione ai limiti dell’impossibile:
    «E’ stato il mio più bel campionato, ho trovato dentro di me energie insospettabili. Un napoletano tifoso del Napoli che indossa la maglia del Napoli sente un’attrazione particolare. Riconosco di aver provato una gioia straordinaria, magari di essermi lasciato andare: ma io qui sono venuto in serie C per lanciarmi in un ciclo ed entrare, nel mio piccolo, nella storia».

    Mani in alto: c’era riuscito, ce l’aveva fatta a modo suo, ce l’aveva fatta perché con il suo Napoli era stato addirittura capace di lasciarsi dietro la Juventus di Gigi Buffon. «Però, vi prego, nessun paragone: non scomodiamo assolutamente raffronti impossibili, perché lì siamo di fronte a un totem del calcio moderno, il più grande portiere esistente».

    Che, ma solo a livello statistico, s’era ritrovato alle spalle di sangennà Iezzo, trenta reti contro ventinove.
    «Il dato è ovviamente generale e comunque non muta d’una virgola il mio pensiero: è stato travolgente vincere il campionato, ci inorgoglisce aver fatto meglio della retroguardia della Juventus, ma la seconda annotazione è ovviamente irrilevante rispetto alla prima. La felicità che ci ha lasciato dentro la promozione è indescrivibile, io che da ragazzo ho sognato momenti come questi non sto nella pelle».

    Un anno irripetibile, come raccontato da quei numeri da numero uno: trentanove presenze, venticinque reti subite, la sesta promozione personale, l’affermazione più ambita della propria esistenza, il «duello» a distanza con il più forte dei colleghi al mondo. « Voi scherzate, ma io per l’anno prossimo devo cominciare a prenotare la maglia di Buffon. Quella dell’ultimo campionato l’ho regalata a mio nipote, la prossima sarà la mia. Per ora, mi godo questo momento fantastico, rivedo mentalmente la stagione e mi accorgo che siamo stati veramente capaci di realizzare un capolavoro. Tutti, ma tutti insieme. E io posso anche essere onorato di aver potuto competere con Buffon: lui credo che sia destinato a diventare il più forte portiere di tutti i tempi. E’ il mito dei giovani d’oggi, così come per me lo sono stati Zoff e Castellini; così come per molti napoletani lo è stato Pino Taglialatela, professionista e uomo esemplare » .

    Fonte: Corriere dello Sport



    Grande Iezzo!! :portiere: :toot:
  2. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4604891
    Sono a rischio di scomunica se dico che il Cardinale Sepe quando l'ha visto ieri si è inginocchiato a pregare.:confused:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  3. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4604892
    SANTO SUBITO:cool:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  4. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4604893
    Originally posted by marcomix
    SANTO SUBITO:cool:

    Siamo in due a rischiare la scomunica? :asd: :asd: :asd:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  5. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4604894
    Originally posted by GLOBO
    Siamo in due a rischiare la scomunica? :asd: :asd: :asd:


    ma quale scomunica...anche sepe è d'accordo:cool:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  6. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4604895
    Originally posted by marcomix
    ma quale scomunica...anche sepe è d'accordo:cool:

    Hai parlato con Crescenzio o con il cantante Sepe...:asd:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  7. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4604896
    Originally posted by GLOBO
    Hai parlato con Crescenzio o con il cantante Sepe...:asd:


    tutte e 2:cool:

    anzi il primo voleva dimostrare che anche a Iezzo il sangue si scoglie in determinati giorni:cool:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  8. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4604897
    Originally posted by marcomix
    anzi il primo voleva dimostrare che anche a Iezzo il sangue si scoglie in determinati giorni:cool:

    :lol: :lol: :lol:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Sangennà, pensaci tu...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina