1.     Mi trovi su: Homepage #4605088
    «Ho vinto due scudetti ma non basta. Recoba titolare se vado all'Atletico».

    Walter Zenga è tuttora amatissimo. E pazienza se il calcio italiano non lo ha ancora preso in seria considerazione per affidargli una panchina importante. «Ho vinto due scudetti con Steaua e Stella Rossa, ho collezionato più di 150 panchine... Si vede che per allenare in Italia serve di più. Vuol dire che farò come Ranieri: molti anni all'estero e poi al rientro l'occasionissima del grande club. Che per il sottoscritto indovinate qual è?».

    L'Inter sempre e comunque nel cuore. «L'obbiettivo della mia seconda carriera resta quello. Per adesso sto passando attraverso le esperienze più disparate. Il 30 maggio avevo programmato la nuova stagione dell'Al Ahin, il giorno dopo mi chiamano e mi dicono che non sono più il loro allenatore. E' tornato in auge il dirigente caduto in disgrazia mesi fa e ha rivoluzionato tutto». Storie da mille e una notte. «Mi è giunta un'offerta dall'Iran, ho ringraziato ma insomma... Tornerei in Turchia, sono stato bene. E poi c'è l'est europeo in espansione». Beh, Moratti ha appena detto che stasempre aspettando un tecnico che faccia giocare stabilmente Recoba. «Se vado all'Atletico Madrid col Chino, sarà titolare fisso...».

  Zenga: «Il mio sogno è allenare l'Inter»

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina