1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4610340
    L'altruismo? Si vede dalle tasse
    Pagare attiva aree del piacere
    Pagare le tasse? Può essere piacevole, specie se si dà qualcosa in beneficenza. Un'opera di bene stimola infatti gli stessi centri del piacere del cervello, che vengono attivati davanti a un piatto particolarmente prelibato o durante un rapporto sessuale. E' quanto hanno scoperto in uno studio tre ricercatori americani dell'Università dell'Oregon, uno psicologo cognitivista e due economisti.

    Lo studio, pubblicato sulla rivista Science, è stato condotto su 19 volontari, tutte donne, alle quali i ricercatori hanno consegnato 100 dollari. Le partecipanti potevano scegliere se trasferire o meno i soldi a un opera di beneficenza attraverso un meccanismo molto simile al nostro 5 per mille, e addirittura aggiungere un ulteriore versamento in proprio.
    Esaminando le loro reazioni cerebrali con la risonanza magnetica funzionale, gli studiosi hanno scoperto che nel cervello si attivavano aree del piacere, solitamente attivata da piaceri primari come cibo, dolci, sesso e amicizie. Aree che dicono al cervello cosa è buono per noi e che, secondo i nuovi risultati, reagiscono anche a quel che è buono per altri.

    In poche parole le 19 volontarie provavano una piacevole sensazione, sia quando il contributo in denaro richiesto era obbligatorio, come nel caso di una tassa il cui gettito sia devoluto a fin di bene, sia dopo aver fatto volontariamente una donazione. In questo caso poi il piacere è ancora maggiore.
    Ulrich Mayr, lo psicologo che ha coordinato la ricerca, ha detto che i dati raccolti gettano luce sulla natura dell'altruismo: "E' la dimostrazione che in un mondo ideale è possibile agire col prelievo fiscale in una situazione in cui i contribuenti si sentono soddisfatti", ha spiegato su Science.

    "La cosa sorprendente", ha aggiunto Mayr", è che in una situazione in cui il vostro denaro viene semplicemente dato ad altri, senza che voi abbiate libertà di scelta, il vostro centro della ricompensa si attiva comunque. Non penso che la gran parte degli economisti lo avrebbe mai sospettato. Questo rinforza l'idea che nell'uomo ci sia dell'autentico altruismo."
    "L'attivazione di questa fondamentale, primitiva parte del cervello", ha aggiunto l'economista William T. Harbaugh, "è superiore quando date i soldi a un'organizzazione no profit per aiutare altre persone. Inoltre, l'attivazione è ancora superiore quando il denaro è dato volontariamente, anche se in forma anonima. È un risultato che mi pare sorprendente, e ottimistico."
    Lo studio, aggiunge Mayr, riflette l'azione di bilanciamento affidata a ogni società. "Ciò che questo risultato indica a chi è preposto alla politica fiscale è che non tutte le tasse sono considerate cattive. Pagare le tasse può rendere contenti i cittadini. I cittadini sono, sia pure in grado variabile, anche altruisti."
    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog

  Pagare le tasse è come fare l'amore

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina