1.     Mi trovi su: Homepage #4619281
    Il Murata entra nella storia: sarà il primo club di San Marino a partecipare alla Champions League
    Il club sanmarinese schiera anche il 43enne Massimo Agostini.

    IL SORTEGGIO:

    TAMPERE (Finlandia) vs MURATA

    Mi Recomando, Digital....Sostieni Massimo "CONDOR" Agostini e i suoi Prodi !!!!


    Di sfuggita, una notizia su Tampere:

    Tampere è situata tra i laghi Näsijärvi e Pyhäjärvi. La differenza di altitudine dei due laghi, pari a circa 18 metri, dà luogo alle rapide di Tammerkoski lunghe circa 945 metri e sfruttate come fonte di energia idroelettrica. La città si trova nel centro della regione Pirkanmaa, detta anche regione di Tampere.:cool:


    SuperWikiP.S:

    Clima a Tampere:

    Nel 2007, nel mese di gennaio la temperatura media è stata pari a -11,4 °C:asd:

    la massima di +4,8 °C:muhehe:

    e la minima -32 °C.:cold: :rotfl: :rotfl: :rotfl:
  2. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4619282
    Originally posted by SUPERPADREPIO
    Il Murata entra nella storia: sarà il primo club di San Marino a partecipare alla Champions League
    Il club sanmarinese schiera anche il 43enne Massimo Agostini.

    :eek:

    Grande Condor.:)
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  3. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4619288
    Originally posted by digital_boy84
    le temperature nn contano, basta sapersi scaldare bene :cool:


    :asd: :asd: :asd:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  4.     Mi trovi su: Homepage #4619291
    Originally posted by Popov
    Ma come ha fatto ad arrivare in champions?

    Cioè' san Marino nn ha un suo campionato giusto?

    Sbagliato:sbam:

    REPUBBLICA DI SAN MARINO: UNA PICCOLA SERIE A.

    Nella più antica repubblica del mondo, all'ombra delle tre torri del Monte Titano, dal 1985 si disputa il Campionato Nazionale Sammarinese di Calcio.

    Forse è il campionato nazionale di calcio più giovane del mondo, ma bisogna riconoscere che in questa realtà, fatta di tradizioni secolari, è sicuramente riuscito in pochi anni ad appassionare giocatori, dirigenti, tecnici e tifosi della Repubblica di San Marino.

    Il più piccolo campionato nazionale di calcio del mondo continua nella sua costante crescita tecnica e tattica.
    Chi vincerà il bicolore 2006-2007 ?

    http://www.studiopasquali.it/calcio/index.htm



    La finale-scudetto dell'11 maggio incorona il Murata campione della Repubblica di San Marino. Ai bianconeri di Federico Rossini l’onore di rappresentare il Titano nella prossima edizione della Coppa UEFA.

    Gol decisivo
    Il Murata s’impone 1-0 grazie alla rete messa a segno da Alex Gasperoni dopo 18 minuti di partita. Delizioso l’assist del “Condor” Agostini che da calcio d’angolo fa partire un perfetto cross che il centrocampista della nazionale under 21 insacca di testa.

    Super Valentini
    E’ una gara piacevole e giocata su buoni ritmi quella offerta da Murata e Pennarossa, disposte più a cercare la via del gol che a contenere le folate avversarie. Il vantaggio della squadra del tecnico Rossini resta tale per tutto il primo tempo grazie anche a uno strepitoso Federico Valentini, che compie due interventi determinanti sulle conclusioni di Nicola Ciacci e Alessandro Pancotti.

    Occasione
    Nella seconda frazione di gara entra Zaboul per rinforzare un attacco ben contenuto dalla difesa bianconera. A pochi minuti dal termine l’episodio che avrebbe potuto cambiare la partita. Zaboul in velocità entra in area, deciso l’intervento di Simone Valentini, l’attaccante marocchino cade a terra. Per il direttore di gara non ci sono gli estremi per la massima punizione. Si va avanti fino alla fine con il Pennarossa alla ricerca di un gol del pari che non arriverà

    Capocannoniere
    Il triplice fischio finale dell’internazionale Stefano Podeschi assegna il Murata alla storia del calcio sammarinese. Doppia soddisfazione per i bianconeri che portano a casa anche il titolo di capocannoniere della stagione con Marco De Luigi autore di ben 19 reti.

    Entusiasmo
    Nel dopo partita grande soddisfazione per il tecnico del Murata Federico Rossini “sono felice per il successo conquistato e per la possibilità di vivere l’esperienza della Coppa Uefa”. Grande entusiasmo anche da parte del “condor” Massimo Agostini “dopo la sconfitta della passata stagione, meritatamente vinciamo questo titolo”, parole anche per la società bianconera “un titolo che premia il lavoro e i sacrifici svolti dal Murata in questi anni”.

    Novità
    Grande sportività da parte del tecnico del Pennarossa Giuseppe Canini “hanno conquistato la finale due squadre molto forti, complimenti al Murata per questo successo”. Con la vittoria del Murata si chiude la stagione, ma già si sta lavorando per il prossimo campionato dal quale ci si aspetta ancora tanto equilibrio e voglia di vittoria. Attese anche alcune novità.
    Per ora complimenti al Murata.

    ©uefa.com 1998-2007. Tutti i diritti riservati.

    Vedo favorito il TAMPERE :( :(
  5.     Mi trovi su: Homepage #4619292
    Originally posted by SUPERPADREPIO
    Sbagliato:sbam:

    REPUBBLICA DI SAN MARINO: UNA PICCOLA SERIE A.

    Nella più antica repubblica del mondo, all'ombra delle tre torri del Monte Titano, dal 1985 si disputa il Campionato Nazionale Sammarinese di Calcio.

    Forse è il campionato nazionale di calcio più giovane del mondo, ma bisogna riconoscere che in questa realtà, fatta di tradizioni secolari, è sicuramente riuscito in pochi anni ad appassionare giocatori, dirigenti, tecnici e tifosi della Repubblica di San Marino.

    Il più piccolo campionato nazionale di calcio del mondo continua nella sua costante crescita tecnica e tattica.
    Chi vincerà il bicolore 2006-2007 ?

    http://www.studiopasquali.it/calcio/index.htm



    La finale-scudetto dell'11 maggio incorona il Murata campione della Repubblica di San Marino. Ai bianconeri di Federico Rossini l’onore di rappresentare il Titano nella prossima edizione della Coppa UEFA. (si dà per skontata l' eliminazione ai preliminari di Kampions...)

    Gol decisivo
    Il Murata s’impone 1-0 grazie alla rete messa a segno da Alex Gasperoni dopo 18 minuti di partita. Delizioso l’assist del “Condor” Agostini che da calcio d’angolo fa partire un perfetto cross che il centrocampista della nazionale under 21 insacca di testa.

    Super Valentini
    E’ una gara piacevole e giocata su buoni ritmi quella offerta da Murata e Pennarossa, disposte più a cercare la via del gol che a contenere le folate avversarie. Il vantaggio della squadra del tecnico Rossini resta tale per tutto il primo tempo grazie anche a uno strepitoso Federico Valentini, che compie due interventi determinanti sulle conclusioni di Nicola Ciacci e Alessandro Pancotti.

    Occasione
    Nella seconda frazione di gara entra Zaboul per rinforzare un attacco ben contenuto dalla difesa bianconera. A pochi minuti dal termine l’episodio che avrebbe potuto cambiare la partita. Zaboul in velocità entra in area, deciso l’intervento di Simone Valentini, l’attaccante marocchino cade a terra. Per il direttore di gara non ci sono gli estremi per la massima punizione. Si va avanti fino alla fine con il Pennarossa alla ricerca di un gol del pari che non arriverà

    Capocannoniere
    Il triplice fischio finale dell’internazionale Stefano Podeschi assegna il Murata alla storia del calcio sammarinese. Doppia soddisfazione per i bianconeri che portano a casa anche il titolo di capocannoniere della stagione con Marco De Luigi autore di ben 19 reti.

    Entusiasmo
    Nel dopo partita grande soddisfazione per il tecnico del Murata Federico Rossini “sono felice per il successo conquistato e per la possibilità di vivere l’esperienza della Coppa Uefa”. Grande entusiasmo anche da parte del “condor” Massimo Agostini “dopo la sconfitta della passata stagione, meritatamente vinciamo questo titolo”, parole anche per la società bianconera “un titolo che premia il lavoro e i sacrifici svolti dal Murata in questi anni”.

    Novità
    Grande sportività da parte del tecnico del Pennarossa Giuseppe Canini “hanno conquistato la finale due squadre molto forti, complimenti al Murata per questo successo”. Con la vittoria del Murata si chiude la stagione, ma già si sta lavorando per il prossimo campionato dal quale ci si aspetta ancora tanto equilibrio e voglia di vittoria. Attese anche alcune novità.
    Per ora complimenti al Murata.

    ©uefa.com 1998-2007. Tutti i diritti riservati.

    Vedo favorito il TAMPERE :( :(


    IL TABELLONE DELLA CHAMPIONS LEAGUE

    Primo turno preliminare (andata: 17/18 luglio; ritorno: 24/25 luglio)
    Khazar Lenkoran (Aze) - Dinamo Zagabria (Cro)
    Apoel Nicosia (Cip) - Bate Borisov (Bie)
    Sheriff (Mol) - Ranger's (And)
    Hafnarfjordur (Isl) - Torshavn (Får Øer)
    The New Saints (Gal) - FK Ventspils (Let)
    Pobeda (Mac) - Levadia Tallinn (Est)
    Olimpi Rustavi (Geo) - Astana (Kaz)
    Zeta (Mon) - Kaunas (Lit)


    Tampere United (Fin) - Murata (Rsm)


    F91 Dudelange (Lux) - MSK Zilina (Svk)
    Linfield (NIr) - Elfsborg (Sve)
    Derry City (Irl) - Pyunik (Arm)
    Marsaxlokk (Mal) - Sarajevo (Bos)
    Domzale (Slo) - Tirana (Alb)



    Secondo turno preliminare (andata 31 luglio - 1 agosto; ritorno 7-8 agosto):
    vincente Derry-Pyunik - Shakhtar Donetsk (Ucr)
    Stella Rossa Belgrado (Ser) - vincente Pobeda-Levadia
    Glasgow Rangers (Sco) - vincente Zeta-Kaunas
    Debrecen (Ung) - vincente Linfield-Elfsborg
    Zaglebie Lubin (Pol) - Steaua Bucarest (Rom)
    Genk (Bel) - vincente Marsaxlokk-Sarajevo
    vincente New Saints-Ventspils - Red Bull Salisburgo (Aut)
    vincente Olimpi-Astana - Rosenborg (Nor)
    vincente Hafnarfjordur-Torshavn - vincente Apoel Nicosia-Bate Borisov
    FC Copenhagen (Dan) - Beitar Gerusalemme (Isr)
    vincente Dudelange-Zilina - Slavia Praga (Cec)


    vincente Tampere-Murata - Levski Sofia (Bul)


    vincente Domzale-Tirana - vincente Lenkoran-Dinamo Zagabria
    Besiktas (Tur) - vincente Sheriff-Ranger's
  6.     Mi trovi su: Homepage #4619294
    Originally posted by SUPERPADREPIO
    Lo tiri fuori e devi aspettare qualke ora al fin ke si skongeli:rotfl: :rotfl: :rotfl:


    Ma si Kongela Vieppiù fuor di Mutanda:rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:
    serviranno esperte di rianimazione...io mi concentrerei sulle infermierine :cool:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  7.     Mi trovi su: Homepage #4619295
    Io nn lo sapevo che esisteva un campionato di sanmarino.
    Io sapevo che una squadra di sanmarino giocava nel campionato di serie c del campionato italiano, questo mi confermate che è giusto ?:D :D
    [url=http://userbarmaker.com/][/url]
    [url=http://userbarmaker.com/][img]http://img100.imageshack.us/img100/

  Digital FINNICO, guarda qui !!!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina