1. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4619316
    WRESTLING: ITALIA 1 RINUNCIA AL PROGRAMMA

    ROMA - Italia 1 rinuncia al wrestling dopo lo sconcertante caso legato all'ex campione del mondo, Chris Benoit, che la scorsa settimana, nella sua abitazione nei pressi di Atlanta, in Georgia, ha prima soffocato la moglie e il figlio, poi si è ucciso impiccandosi ad uno dei suoi attrezzi per fare pesi.

    Il programma Wrestling Smack Down! andava in onda su Italia 1 la domenica alle 10:45 e nell'ultima stagione aveva raggiunto punte di un milione di spettatori, con una media del 10% di share. La rete Mediaset ha deciso di fare a meno di quello che definisce in una nota "un contenuto pregiato" della sua programmazione "nel rispetto del pubblico dei più piccoli che non può correre il rischio di confondere la realtà con la fantasia". Intanto negli Usa emergono altri particolari sulla morte di Benoit: la polizia di Fayetteville ha accertato che il sito web di Wikipedia dove è riportata la scheda biografica di Benoit era stato corretto e aggiornato con la notizia della morte della moglie del campione ancora prima che ne fosse ritrovato il corpo.

    Qualche ora dopo arriva la notizia che la polizia ha scoperto, senza renderla nota, l'identità di chi ha aggiornato la biografia sul web. Secondo i media americani, il per ora sconosciuto navigatore di internet si è difeso dicendo che aveva appreso che la moglie di Benoit era morta "da voci e indiscrezioni dell'ambiente del wrestling". Per questo aveva girato via mail la notizia ai responsabili dell'enciclopedia on line Wikipedia. "Si è trattato di una terribile coincidenza" ha detto alla polizia l'anonimo navigatore, che ha aggiunto di essere "terribilmente dispiaciuto".

    La decisione di Italia 1 di sospendere il programma di wrestling è stata commentata da alcuni esponenti politici, come Enzo Carra della Margherita, per il quale è "sacrosanta, ma forse un po' tardiva. Ben venga la sensibilità dell'emittente televisiva ma forse qualche domanda su questo tipo di spettacolo bisognava porsela anche prima che la cronaca più efferata facesse irruzione nei palinsesti per gli spettatori più giovani".

    Posizione vicina a quella del deputato dei Verdi Tommaso Pellegrino che sottolinea: "E' una decisione giunta forse un po' in ritardo ma condivisibile, che ci auguriamo possa preludere ad un cambio di linea editoriale della rete, che auspicheremmo più attenta all'ambiente". Italia 1 è l'unica emittente italiana a trasmettere il wrestling in chiaro (l'altro appuntamento è sui canali sport di Sky). E da domenica prossima, al posto del wrestling, ci saranno cartoni animati.

    Ogni tanto una buona nuova.Speriamo che la smetteranno pure con la boxe.:cool:

    http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_155462551.html
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  2. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4619319
    Originally posted by RECO
    scelta ridicola
    c'è di peggio in tv


    Gabriele La Porta.:cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  3. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4619320
    non mi è mai piaciuto come spettacolo e nn lo avrei mai mandato in onda, ma detto questo, nn condivido la scelta editoriale se dettata da questi presupposti.
    vi erano altri e migliori motivi per chiudere questa programmazione, ma se è stato fatto per via di questi fatti allora è immotivata, visto che credo che la tragedia vissuta da questo attore e dalla sua famiglia non credo abbia nulla a che fare con lo spettacolo che andava in onda.

    non lo considero uno sport, nn essendoci alcun agonismo, cosa diversa è la boxe, ma nn lo considero nemmeno educativo, anche se sinceramente nn trovo educative molte delle cose mandate in onda in tv, e molte tragedie sono state vissute senza per questo chiudere la programmazioni di altri spettacoli.

    come sempre la mediaset ha fatto una azione fuori ruolo e tempisticamente sbagliata.

    anche se sono ben felice, essendo uno spettacolo seguito molto da bambini, che risulti per loro + difficile accedervi alla visione.
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  4. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4619321
    Molto probabilmente la vicenda è stata solo la classica palla presa al balzo. Smackdown era trasmesso nel formato di 2 ore e in fascia serale. Dopodiché è stato piazzato alla domenica mattina, fascia orribile. Dopodiché è stato sostituito con la versione da un'ora. Probabilmente non si sono lasciati sfuggire l'opportunità di disfarsene, forse per pressioni esterne, forse per gli ascolti. Certo non è un "contenuto pregiato" una cosa che viene messa in una fascia in cui si propongono cartoni animati improbabili e sit-com imbarazzanti.
  5. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4619322
    Originally posted by marcomix
    la tragedia vissuta da questo attore e dalla sua famiglia non credo abbia nulla a che fare con lo spettacolo che andava in onda.
    ma infatti....io non condivido questa scelta, la morte di Benoit non e' certo avvenuta sul ring o durante uno spettacolo...


    E poi mi permetto di dire che c'e' molto peggio in tv....meglio il wrestling dei reality!
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  6. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4619323
    Originally posted by ScudettoWeb
    Molto probabilmente la vicenda è stata solo la classica palla presa al balzo. Smackdown era trasmesso nel formato di 2 ore e in fascia serale. Dopodiché è stato piazzato alla domenica mattina, fascia orribile. Dopodiché è stato sostituito con la versione da un'ora. Probabilmente non si sono lasciati sfuggire l'opportunità di disfarsene, forse per pressioni esterne, forse per gli ascolti. Certo non è un "contenuto pregiato" una cosa che viene messa in una fascia in cui si propongono cartoni animati improbabili e sit-com imbarazzanti.
    :yy:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  7. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4619324
    condivido ciò che dice scud ed a maggior ragione è squallido il mezzuccio utilizzato per disfarsi di un programma che nn rendeva.

    pezz per quanto nn sopporti il reality...il wrestling lo considero peggio, perchè sebbene sia seguito anche da persone adulte, tutto il marketing ed il merchandising che ci sta attorno è rivolto ad un pubblico adolescenziale, per poi spararti stereotipi di eori malsani, tette e culi buttati al vento...donne galline usate come oggetti e pronte a tutto, esaltazione del danaro, l'idea di risolvere le questioni di divergenza dandosele di santa ragione anche in maniera scorretta, il tutto contornato da un uso della violenza come unico mezzo.

    è vero che possono fare tutte le precisazioni sul fatto che sono stuntman che è tutto finto e che i bambini nn sono stupidi e lo capiscono, però sinceramente ciò nn giustifica il farsi i soldi proponendo questi stili di vita e di comportamento.

    il fatto che lo proponevano di mattina seguito da cartoni animati e telefim leggeri fa capire quanto puntavano su questo prodotto per attirare una certa fascia di età
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  8. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4619325
    Originally posted by marcomix
    condivido ciò che dice scud ed a maggior ragione è squallido il mezzuccio utilizzato per disfarsi di un programma che nn rendeva.

    pezz per quanto nn sopporti il reality...il wrestling lo considero peggio, perchè sebbene sia seguito anche da persone adulte, tutto il marketing ed il merchandising che ci sta attorno è rivolto ad un pubblico adolescenziale, per poi spararti stereotipi di eori malsani, tette e culi buttati al vento...donne galline usate come oggetti e pronte a tutto, esaltazione del danaro, l'idea di risolvere le questioni di divergenza dandosele di santa ragione anche in maniera scorretta, il tutto contornato da un uso della violenza come unico mezzo.

    è vero che possono fare tutte le precisazioni sul fatto che sono stuntman che è tutto finto e che i bambini nn sono stupidi e lo capiscono, però sinceramente ciò nn giustifica il farsi i soldi proponendo questi stili di vita e di comportamento.

    il fatto che lo proponevano di mattina seguito da cartoni animati e telefim leggeri fa capire quanto puntavano su questo prodotto per attirare una certa fascia di età


    Ma infatti la fascia d'età è completamente sbagliata. Negli USA hanno impiegato 10 anni per farne un prodotto per "giovani adulti" (18-25 anni) e oltre (dai 30 in su) e in Italia lo vendono ai bambini. A parte le questioni morali, è di una imbecillità a livello di marketing che non ha il pari.
  9. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4619326
    Originally posted by marcomix
    condivido ciò che dice scud ed a maggior ragione è squallido il mezzuccio utilizzato per disfarsi di un programma che nn rendeva.

    pezz per quanto nn sopporti il reality...il wrestling lo considero peggio, perchè sebbene sia seguito anche da persone adulte, tutto il marketing ed il merchandising che ci sta attorno è rivolto ad un pubblico adolescenziale, per poi spararti stereotipi di eori malsani, tette e culi buttati al vento...donne galline usate come oggetti e pronte a tutto, esaltazione del danaro, l'idea di risolvere le questioni di divergenza dandosele di santa ragione anche in maniera scorretta, il tutto contornato da un uso della violenza come unico mezzo.

    è vero che possono fare tutte le precisazioni sul fatto che sono stuntman che è tutto finto e che i bambini nn sono stupidi e lo capiscono, però sinceramente ciò nn giustifica il farsi i soldi proponendo questi stili di vita e di comportamento.

    il fatto che lo proponevano di mattina seguito da cartoni animati e telefim leggeri fa capire quanto puntavano su questo prodotto per attirare una certa fascia di età
    Partiamo dal fatto che, per me, quasi nessun programma andrebbe eliminato.....ma semplicemente spostato in una fascia oraria piu' consona. Bastava metterlo....tipo alle 23 o alle 24 ed il problema era quasi risolto.

    Sono d'accordo che la scelta della mattina era sbagliata.....ma, ripeto, se io voglio seguire "south park" (per esempio) mettimili all'una di notte....ma non rompermi il caxxo non mandandoli piu' in onda. Stesso discorso per il wrestling che non e' adatto ai bambini, ma puo' essere simpatico seguirlo per un ragazzo di 15, 20 o 25 anni.....allora perche' privare anche lui?

    Se a me fanno schifo i reality, perche' invece me li devo subire?.....semplicemente in un modo o nell'altro dovrebbero accontentare un po' tutti.
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  10. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4619327
    Originally posted by ScudettoWeb
    Ma infatti la fascia d'età è completamente sbagliata. Negli USA hanno impiegato 10 anni per farne un prodotto per "giovani adulti" (18-25 anni) e oltre (dai 30 in su) e in Italia lo vendono ai bambini. A parte le questioni morali, è di una imbecillità a livello di marketing che non ha il pari.


    io ho una età 26 anni...che quando ero molto piccolino avevo il ring ed i giocattoli di vari personaggi e me ne pento pure. :asd:

    ultimamente si stava facendo la stessa cosa..subito con il giocattolo che riproduce fedelmente il personaggio la cartella, l'astuccio ecc ecc manco fossero personaggi di cartoni animati.


    preferisco 100mila volte il bambino che gioca con spiderman o altro;)
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  11. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4619328
    Originally posted by Pezzotto
    Partiamo dal fatto che, per me, quasi nessun programma andrebbe eliminato.....ma semplicemente spostato in una fascia oraria piu' consona. Bastava metterlo....tipo alle 23 o alle 24 ed il problema era quasi risolto.


    diciamo la stessa cosa...però se tu me lo piazzi alle 18 o la mattina...vuol dire che lo proponi ad una fascia particolare di telespettatore e lo fai apposta...perchè gli sponsor vogliono questo.

    quella è la cosa squallida..il programma di per se fa pena...ma il marketing che ci sta dietro che mi fa dire è peggio di altro, perchè rivolto agli adolescenti e perchè nn dovrebbe esserlo.
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  12. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4619329
    Originally posted by marcomix
    diciamo la stessa cosa...però se tu me lo piazzi alle 18 o la mattina...vuol dire che lo proponi ad una fascia particolare di telespettatore e lo fai apposta...perchè gli sponsor vogliono questo.

    quella è la cosa squallida..il programma di per se fa pena...ma il marketing che ci sta dietro che mi fa dire è peggio di altro, perchè rivolto agli adolescenti e perchè nn dovrebbe esserlo.
    Beh anche questo e' vero.....perche' alla fine io posso seguire il programma, ma di certo non vado a comprarmi il pupazzetto o lo zaino o qualsiasi altra cosa :D

    Ma come ha detto Scud, in realta' il wrestling non e' per i bambini :)

    Percio' sempre meglio di nulla....invece di eliminarlo del tutto lo spostano a mezzanotte, alla fine cosa cambia? Almeno accontentano il pubblico piu' adulto.
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Wrestling: Italia 1 Rinuncia Al Programma

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina