1. In questo momento stai...  
        Mi trovi su: Homepage #4623609
    Un esperto cacciatore si reca in un armeria per acquistare un mirino di ultima generazione.
    Il proprietario del negozio gli mostra diversi modelli, ma quello che interessa al cliente è il più costoso. Talmente costoso che ad un certo punto sembra voler rinunciare all'acquisto.
    A quel punto il proprietario oltre a descrivere l'oggetto minuziosamente gli da la possibilità di provarlo. Escono dal negozio e dice di puntare verso un casolare in aperta campagna:
    - Vede quella è casa mia, è esattamente a 4 chilometri da qui!
    Il cliente lo prova:
    - Effettivamente questo mirino è eccezionale! Sembra di avere la sua casa qui a 10 metri, invece sono ben 4 chilometri!
    Il cacciatore continua a guardare verso il casolare quando ad un certo punto vede una donna bionda completamente nuda che gira per casa, lo fa notare al negoziante, che dopo aver guardato la donna, afferma che sua moglie ama uscire dalla doccia in quelle condizioni.
    Il cacciatore continua a guardare ed ad un certo punto esclama:
    - Ma c'è anche un uomo nudo!
    L'armaiolo guarda e riconosce il postino ed esclama:
    - Guardi, il mirino è suo gratis se con due proiettili colpisce mia moglie alla testa ed il postino nelle parti intime!
    Il cacciatore prende la mira e risponde:
    - SA CHE FORSE CE LA FACCIO CON UN COLPO SOLO?!?

    I sette nani sono arrivati al Vaticano ed incontrano il Papa.
    Brontolo:
    Senti Papa, c'è una suora più bassa di noi?
    - No.
    - Dai, pensaci un attimo.
    - Ma no, non c'è.
    Ancora Brontolo, un po' arrabbiato:
    Ma Papa, pensaci ancora. Sei sicuro al 100%?
    - Senti, sono sicurissimo che non c'è una suora più bassa di voi.
    I sei nani dietro:
    - Brontolo s'è scopato un pinguino, Brontolo s'è scopato un pinguino ...


    Al mare:
    Papà, mi compri il materassino a forma di bagnino?
    Ma non esistono.
    Ma come, la mamma dietro lo scoglio ne sta gonfiando uno...


    Il nuovo prete della parrocchia era molto nervoso per la sua prima Messa e quasi non riusciva a
    parlare.
    Domandò quindi all'Arcivescovo come poteva fare per rilassarsi e questi gli suggerì di mettere un pochino di Tequila nell'acqua della Messa.
    Così fece.

    Si sentì cosi bene che avrebbe potuto fare la predica in mezzo ad una tempesta.
    Però quando tornò in canonica, trovò la seguente lettera dell'Arcivescovo:
    "Caro Don Angelo, qualche appunto spicciolo:
    La prossima volta, metta un po' di Tequila nell'acqua e non viceversa,
    E non sta bene mettere limone e sale sul bordo del calice.
    La manica della tonaca non deve essere usata come tovagliolo.
    Ci sono 10 comandamenti e non 12.
    Ci sono 12 discepoli e non 10.
    I vizi capitali non sono I peccati degli abitanti di Roma
    Non ci si riferisce alla croce come "quella grande T di legno"
    Non ci si riferisce a Gesù Cristo e I suoi discepoli come "JC e la sua Band".
    Non ci si riferisce a Giuda come "quel figlio di *******", e sua madre e suo padre non erano rispettivamente una zoccola e un ricchione.
    Il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo non sono "Il Vecchio, Junior e il Fantasmino".
    La toilette dove ha orinato a metà messa in realtà era il confessionale... E non è bello bestemmiare perchè non hanno messo lo sciacquone.
    L'iniziativa di chiamare il pubblico a battere le mani è stata lodevole, però ballare la macarena e fare il trenino mi pare esagerato.
    L'acqua santa serve per benedire e non per rinfrescarsi la nuca sudata.
    Le Ostie vanno distribuite ai fedeli che si comunicano, non devono essere considerate alla stregua delle patatine come antipastini e accompagnate dal vino santo.
    Quello sulla croce, anche se con la barba assomiglia a Che Guevara, non era lui ma Nostro Signore
    Gesù Cristo.
    Cerchi di indossare le mutande, e quando ha caldo eviti di rinfrescarsi tirando su la tonaca.
    I peccatori quando muoiono vanno all'inferno, non "a farsi fottere".
    La messa deve durare 1 ora circa e non due tempi da 45 minuti, e quello che girava vestito di nero è il sagrestano, non "quel cornuto dell'arbitro"
    Quello che le stava seduto a fianco ero io, il suo Arcivescovo, non "..una checca in gonna rossa".
    La formula finale corretta e' "La Messa è finita, andate in pace" e non "Che mal di testa, andate tutti fuori dai coglioni".
    Per il resto, mi pare andasse tutto bene.
    L'Arcivescovo.


    Un vecchietto che ha compiuto 80 anni deve rinnovare la patente, i suoi
    famigliari preoccupati per la ragionevole età avanzata
    contattano l'ingegnere che deve sottoporlo all'esame di rinnovo, e lo
    convincono a fare di tutto per non fargli superare l'esame.
    Il giorno del rinnovo il vecchietto si presenta e l'ingegnere
    comincia a sottoporlo a delle domande trabocchetto.
    Prima domanda: "se lei vede nella notte un piccolo faro che
    viene verso di lei, che cosa pensa che sia?"
    e il vecchietto risponde: "una bici!"
    l'ingegnere:"ho capito, ma di che marca, atala, bianchi..ecc."
    il vecchietto: "..mah non saprei"
    Allora l'ingegnere gli rivolge la seconda domanda: "se lei vede
    due fari nella notte che vengono verso di lei che cosa pensa che siano?"
    e il vecchietto: "un'automobile!!"
    l'ingegnere:"ho capito, ma di che marca? fiat, audi, bmw..."
    il vecchietto: "mah.. non saprei"
    Allora l'ingegnere gli rivolge la terza domanda: "se nella
    notte lei vede due grossi fari che vengono verso di lei che cosa pensa
    che siano?"
    e il vecchietto: "un camion!!"
    l'ingegniere risponde:"ho capito, ma di che marca?
    scania,iveco, mercedes..."
    il vecchietto: "mah non saprei.."
    allora l'ingegnere gli dice: "mi spiace ma non posso rinnovarle la patente.."
    Allora il vecchietto nell'uscire rivolge all'ingegnere una domanda:
    "mi scusi ingegnere, ma se lei nella notte al buio più totale
    vede un copertone che sta bruciando e in parte una donna mezza nuda che
    fa girare la borsetta,che cosa pensa che sia..."
    e l'ingegnere: "una *******!!!!"
    e il vecchietto: "ho capito, ma chi....sua moglie, sua figlia, sua sorella....."
    quando ho pensato di iniziare a capire le donne ho capito che non avevo capito un caxxo
    :azz:
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4623610
    :lol2: :lol2: :lol2:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose

  Barze

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina