1.     Mi trovi su: Homepage #4628198
    Se giocherà come parla, ovvero diventerà ancor più devastante in campo per quanto è migliorato nella padronanza dell'italiano, l'Inter è a posto: questo, non lo ferma più nessuno. Zlatan Ibrahimovic, per farsi capire, usa sempre meno l'inglese: il «non me ne frega niente: zero» pronunciato alla perfezione che spara quando gli si chiede quanto tenga a vincere il prossimo Pallone d'oro dice molto dei suoi progressi.

    Ibrahimovic, già il giorno dopo lo scudetto lei pensava alla stagione successiva, quella che è appena iniziata, e diceva: attenzione, l'anno prossimo sarà più dura: conferma?
    "Certo, ma mica mi lamentavo: i campioni hanno più pressione addosso, è normale. Anzi, deve essere così".

    Far meglio dell'anno scorso significa vincere la Champions?
    "Lì non basta essere forti in assoluto: bisogna esserlo al momento giusto e avere anche un po' di fortuna".

    Moratti ha detto: fra Champions e scudetto prendo la prima. Lei?
    "L'anno scorso vincere la prima o il secondo mi avrebbe dato la stessa felicità. Stavolta dico Champions anch'io, perché con un club mi manca da vincere solo quella. Ogni tanto penso a Nedved: una carriera pazzesca e ormai è quasi rassegnato a finirla senza aver vinto quella coppa. Ecco, non vorrei mai dover smettere avendo il suo rimpianto".

    Juventus: contento di ritrovarla da avversario?
    "Le sto aspettando quelle due sfide contro la Juve, ho voglia di giocarle: i grandi giocatori li vedi nelle grandi partite e contro di loro sono sempre grandi partite".

    Ora manca qualcosa a questa Inter?
    "Ci manca solo Chivu: deve venire all'Inter. Io lo conosco bene, quando eravamo insieme all'Ajax non saremmo andati così lontano in Champions (fino ai quarti di finale 2002-3, ndr) se non ci fosse stato lui. Cristian non è solo un difensore, è un giocatore: completo, sa fare tutto e ha tutto per diventare il più forte del mondo, nel suo ruolo. Anzi, nei suoi ruoli".

    Fine stagione scorsa: ricorda la bufera per quell'intervista...
    "Sì, ho già capito: quella su Moggi, il mio contratto eccetera eccetera. Le mie parole furono usate, e di una piccola cosa si fece una cosa gigantesca".

    Fecero impressione in particolare quelle foto con lei, suo figlio e Moggi e il fatto che lei parlasse di lui in un certo modo.
    "Oggi dici Moggi e tutti saltano su: è normale dopo tutto quello che è successo, non c'è quasi più nessuno che lo veda in modo positivo. Però Moggi non ha mai fatto nulla per danneggiarmi: lui mi rispetta, io lo rispetto. Ciò non toglie che io non ho mai detto che all'Inter servirebbe Moggi".

    E cosa aveva detto?
    "Che l'Inter è un'ottima società, ma può migliorare: come può migliorare la Juve, come posso migliorare io in campo, come possono migliorare tutti. Parlavo dell'Inter e dunque parlavo anche di me - perché io sono dell'Inter, 'dentro' l'Inter - e avevo detto, semmai, che all'Inter servirebbe 'uno come Moggi'".

    Cioè?
    "Uno con le sue capacità organizzative e di controllo sull'ambiente nel quale lavora: in quella Juve, se andavi a fare la pipì Moggi lo sapeva. Tutti hanno pensato che il mio fosse un attacco a Branca, o a Oriali. Sbagliato: io non ho nulla contro Branca - è sempre stato il più convinto nel prendermi e se non ci fosse stato lui io oggi non sarei qui - o Oriali, semplicemente perché non è a loro che spetterebbe quel ruolo. Un ruolo che può comunque essere importante, per una società come l'Inter".
  2. 4 anni di infamie!  
        Mi trovi su: Homepage #4628200
    Originally posted by Pezzotto

    E cosa aveva detto?
    "Che l'Inter è un'ottima società, ma può migliorare: come può migliorare la Juve, come posso migliorare io in campo, come possono migliorare tutti. Parlavo dell'Inter e dunque parlavo anche di me - perché io sono dell'Inter, 'dentro' l'Inter - e avevo detto, semmai, che all'Inter servirebbe 'uno come Moggi'".


    sembra un discorso di prodi:asd: :asd: :asd:

  Inter, Ibrahimovic: "Facciamo paura. Ci manca solo Chivu"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina