1. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4628425
    Originally posted by Giovanni1982
    Ma le centrali nucleari non erano a prova di tutto? :cool:



    beh tu credi a tutto:cool:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  2.     Mi trovi su: Homepage #4628427
    Trovati alcuni bidoni aperti che contenevano rifiuti tossici. Lo riferisce l’agenzia stampa Kyodo

    TOKYO (Giappone) - Non è completamente rientrato l'allarme radiazioni dopo il terremoto di lunedì in Giappone. Le autorità giapponesi stanno infatti indagando su una nuova possibile fuga radioattiva dall’impianto nucleare di Kashiwazaki-Kariwa dopo il ritrovamento di alcuni bidoni aperti che contenevano rifiuti tossici. A riferirlo è l’agenzia stampa Kyodo, citando le autorità cittadine di Kashiwazaki, situata nei pressi dell’epicentro.

    IL SISMA - La città di Kashiwazaki, a 250 chilometri a nord ovest di Tokyo, è stata la zona più colpita dal sisma di magnitudo 6,8 sulla scala Richter. Il terremoto ha causato nove morti e il ferimento di diverse centinaia di persone. L’impianto nucleare è il più grande al mondo in termini di produzione di energia. I suoi 55 reattori forniscono circa il 30% dell’elettricità del paese.

    STOP ALLE CENTRALE - Il governo giapponese ha nel frattempo ordinato alla Tepco (Tokyo Electric Power Co) di sospendere le attività di tutti e sette i reattori della centrale nucleare di Kashiwazaki-Kariwa. La misura è stata presa per le lacune della compagnia nel reagire all'incendio e alla fuga radioattiva verificatisi in seguito al terremoto. Subito dopo il sisma di magnitudo 6.8, quattro dei sette reattori erano stati automaticamente chiusi. Secondo il ministero del Commercio nipponico, la Tepco non ha preso le misure adeguate e deve interrompere le attività fino a quando non sarà in grado di dimostrare la sicurezza dei suoi impianti.

    corriere.it
    :champion:Albo d'oro Superlega (aggiornato 30/5/07) :grazie: [url=http://forum.videogame.it/showthread.php?&postid=903504#post903504]Storico Squadre Superlega (xls aggio
  3.     Mi trovi su: Homepage #4628429
    DAL CORRIERE.IT

    http://www.corriere.it/ultima_ora/agrnews.jsp?id={C7F4553D-459F-45DD-9378-B2CE58249958}


    Esteri17 lug 15:13 Nucleare: ridimensionata la portata dell'incidente in Giappone

    ROMA - Non solo quanto accaduto alla centrale di Kashiwazaki non puo' essere considerato un incidente nucleare in termini tecnici, ma il versamento in mare di ingenti quantita' di liquido ritenuto radioattivo non avrebbe conseguenze ambientali. Si affrettano a precisarlo gli esperti di energia atomica chiamati a esprimersi sul caso, e tra questi ci sono anche fonti dall'Associaziona italiana nucleare. Il giudizio e' stato espresso, va detto, sulla base di informazioni fornite dalle autorita' competenti giapponesi dopo l'incidente. In particolare si afferma che i 1.200 litri d'acqua riversati in mare dalla centrale provengono si' dalla piscina nella quale erano immersi i contenitori di combustibile nucleare, ma si tratta di acqua distillata e continuamente purificata. ''In pratica - fanno sapere dall'Ain - si sono riversati in mare 1.200 litri di acqua minerale''. (Agr)
  4. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4628430
    Originally posted by pela10
    DAL CORRIERE.IT

    http://www.corriere.it/ultima_ora/agrnews.jsp?id={C7F4553D-459F-45DD-9378-B2CE58249958}


    Esteri17 lug 15:13 Nucleare: ridimensionata la portata dell'incidente in Giappone

    ROMA - Non solo quanto accaduto alla centrale di Kashiwazaki non puo' essere considerato un incidente nucleare in termini tecnici, ma il versamento in mare di ingenti quantita' di liquido ritenuto radioattivo non avrebbe conseguenze ambientali. Si affrettano a precisarlo gli esperti di energia atomica chiamati a esprimersi sul caso, e tra questi ci sono anche fonti dall'Associaziona italiana nucleare. Il giudizio e' stato espresso, va detto, sulla base di informazioni fornite dalle autorita' competenti giapponesi dopo l'incidente. In particolare si afferma che i 1.200 litri d'acqua riversati in mare dalla centrale provengono si' dalla piscina nella quale erano immersi i contenitori di combustibile nucleare, ma si tratta di acqua distillata e continuamente purificata. ''In pratica - fanno sapere dall'Ain - si sono riversati in mare 1.200 litri di acqua minerale''. (Agr)


    Mmmmmmmm chissà perchè ma mi vengono molti dubbi..... :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:

    Speriamo che sia vero....
    :sbam:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  5.     Mi trovi su: Homepage #4628431
    Originally posted by pela10
    DAL CORRIERE.IT

    http://www.corriere.it/ultima_ora/agrnews.jsp?id={C7F4553D-459F-45DD-9378-B2CE58249958}


    Esteri17 lug 15:13 Nucleare: ridimensionata la portata dell'incidente in Giappone

    ROMA - Non solo quanto accaduto alla centrale di Kashiwazaki non puo' essere considerato un incidente nucleare in termini tecnici, ma il versamento in mare di ingenti quantita' di liquido ritenuto radioattivo non avrebbe conseguenze ambientali. Si affrettano a precisarlo gli esperti di energia atomica chiamati a esprimersi sul caso, e tra questi ci sono anche fonti dall'Associaziona italiana nucleare. Il giudizio e' stato espresso, va detto, sulla base di informazioni fornite dalle autorita' competenti giapponesi dopo l'incidente. In particolare si afferma che i 1.200 litri d'acqua riversati in mare dalla centrale provengono si' dalla piscina nella quale erano immersi i contenitori di combustibile nucleare, ma si tratta di acqua distillata e continuamente purificata. ''In pratica - fanno sapere dall'Ain - si sono riversati in mare 1.200 litri di acqua minerale''. (Agr)


    Praticamente tra 20 anni, gireranno Godzilla 3. :asd:
  6. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4628433
    Originally posted by pela10
    DAL CORRIERE.IT

    http://www.corriere.it/ultima_ora/agrnews.jsp?id={C7F4553D-459F-45DD-9378-B2CE58249958}


    Esteri17 lug 15:13 Nucleare: ridimensionata la portata dell'incidente in Giappone

    ROMA - Non solo quanto accaduto alla centrale di Kashiwazaki non puo' essere considerato un incidente nucleare in termini tecnici, ma il versamento in mare di ingenti quantita' di liquido ritenuto radioattivo non avrebbe conseguenze ambientali. Si affrettano a precisarlo gli esperti di energia atomica chiamati a esprimersi sul caso, e tra questi ci sono anche fonti dall'Associaziona italiana nucleare. Il giudizio e' stato espresso, va detto, sulla base di informazioni fornite dalle autorita' competenti giapponesi dopo l'incidente. In particolare si afferma che i 1.200 litri d'acqua riversati in mare dalla centrale provengono si' dalla piscina nella quale erano immersi i contenitori di combustibile nucleare, ma si tratta di acqua distillata e continuamente purificata. ''In pratica - fanno sapere dall'Ain - si sono riversati in mare 1.200 litri di acqua minerale''. (Agr)


    a chi ha fatto queste dichiarazione lo obbligherei a bere e farsi un bagno in questi 1.200 litri di acqua:cool:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  7. _________V_________  
        Mi trovi su: Homepage #4628434
    Originally posted by marcomix
    a chi ha fatto queste dichiarazione lo obbligherei a bere e farsi un bagno in questi 1.200 litri di acqua:cool:



    e perchè no a chi ha dato l'ok per costruire centrali nucleari in piene zone sismiche come quasi tutto il Giappone....


    è quasi + imbecille di quesi fessi che vogliono fare il ponte sullo STRETTO! :rolleyes:
  8.     Mi trovi su: Homepage #4628435
    Originally posted by wfw
    e perchè no a chi ha dato l'ok per costruire centrali nucleari in piene zone sismiche come quasi tutto il Giappone....


    è quasi + imbecille di quesi fessi che vogliono fare il ponte sullo STRETTO! :rolleyes:



    beh c'è da dire che i giapponesi sono davanti anni luce in quanto a costruzioni "anti-sismiche" con 1 terremoto di quella intensità in altre parti del mondo credo che ora lo scenario sarebbe ben diverso.....

    speriamo sia davvero "acqua minerale"
  9. _________V_________  
        Mi trovi su: Homepage #4628436
    Originally posted by pela10
    beh c'è da dire che i giapponesi sono davanti anni luce in quanto a costruzioni "anti-sismiche" con 1 terremoto di quella intensità in altre parti del mondo credo che ora lo scenario sarebbe ben diverso.....

    speriamo sia davvero "acqua minerale"


    si si ma resta il fatto che hanno sfidato troppo Madre Natura!! esistono alternative alle centrali nucleari non sono un must!

    si può fare a meno e sopratutto quando il pericolo anche nella miagliore delle ipotesi non puoi calcolarlo e allora perchè mettersi a fare "giochini pericolosi" con la vita altrui??

    Non c'è scritto da nessuna parte che la prossima scossa becchi in pieno la centrale e allora li che si fa?? :rolleyes:
  10.     Mi trovi su: Homepage #4628437
    Originally posted by wfw
    si si ma resta il fatto che hanno sfidato troppo Madre Natura!! esistono alternative alle centrali nucleari non sono un must!

    si può fare a meno e sopratutto quando il pericolo anche nella miagliore delle ipotesi non puoi calcolarlo e allora perchè mettersi a fare "giochini pericolosi" con la vita altrui??

    Non c'è scritto da nessuna parte che la prossima scossa becchi in pieno la centrale e allora li che si fa?? :rolleyes:


    ok capisco il tuo punto di vista e da 1 certo punto di vista lo condivido....

    fare a meno del nucleare comporta tante forse troppe spese (e in italia ne sappiamo qualcosa) non credo proprio che chi ha il nucleare sia disposto a rinunciarci....

    anche per me esistono altre fonti energetiche al posto del nucleare....
    mi chiedo però se basterebbero per il fabbisogno energetico di tutti?
    (sono ignorante in materia... e forse non solo in quello :) )
    e poi mi domando anche se è ancora utile non utilizzare il nucleae se poi cmq il rischio è dietro l'angolo? (es.: centrali francesi vicine all'italia)

  Sisma Giappone. Fuga radioattiva

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina