1. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4629913
    Ed eccoci come di consueto, seguiremo i motori: Questa settimana la F1 sarà di scena in Germania:cool:

    Gp d'Europa
    La storia del Nurburgring inizia negli anni venti quando il tracciato misurava piu` di venticinque chilometri ed era formato da una lunga serie di curve che si snodavano attraverso gli alberi. Nel 1976, a seguito del tragico incidente accorso a Niki Lauda, fu escluso dal Mondiale, per essere riammesso nel 1984 radicalmente modificato. Dal 2007 in poi, visto che la Germania potra` ospitare una sola gara, il GP del Nurburgring molto probabilmente si alternera` con quello di Hockenheim.

    Primo GP disputato: 29/07/1951
    Lunghezza: 5.148 m
    Velocita` massima: 325 Km/h
    Curve a destra: 9
    Curve a sinistra: 6
    Vittoria GP 2006: M. Schumacher
    Pole Position GP 2006: F. Alonso - 1`29``819


    Gli orari e la tv
    Questi il programma e la copertura tv del GP di Germania di F.1, in programma domenica al Nurburgring:

    VENERDI
    10-11.30 - Prove libere
    14-15.30 - Prove libere
    (diretta Sky Sport2 dalle 10)

    SABATO
    11-12 - Prove libere
    14 - Qualifiche
    (diretta Sky Sport2 dalle 11; Rai2 dalle 13.45)

    DOMENICA
    14 - GP di Germania
    (diretta Rai1 e Sky Sport2)




    Video: [URL=]Un giro di pista[/url] (appena possibile)
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4629914
    Hamilton in evidenza al Nurburgring
    GP d’Europa : Prove Libere 1


    di prove libere del Nurburgring si è aperta con temperature di 21°C nell’aria e di 25°C sull’asfalto. I primi a lanciarsi in pista sotto un cielo nuvoloso sono stati i due uomini Spyker, Liuzzi e Sato, seguiti da un folto gruppo formato da Kubica, Davidson, Trulli, Ralf, Button, Kovalainen e Fisichella.

    Tutti sono rientrati ai rispettivi garage dopo il tradizionale giro di controllo. In azione da soli sono rimasti Hamilton e Coulthard, i quali sono stati raggiunti da Barrichello e dalle Williams. Alex Wurz è stato il primo a far registrare un giro cronometrato, ma l’austriaco è stato battuto immediatamente dalla Toyota di Trulli.

    Nick Heidfeld si è inserito al secondo rango, ma poco prima della mezz’ora, Lewis Hamilton si è issato al vertice della graduatoria tempi, mentre Massa ed Alonso stavano lottando intensamente. Dopo circa 45 minuti Markus Winkelhock ha commesso un piccolo errore ed è rientrato. Ricordiamo che il tedesco, che debutta in F1 questo weekend, non conosce molto bene la sua monoposto in quanto non ha avuto molti giorni di prove a sua disposizione.

    Anche Fisichella si è fatto sorprendere.
    Il romano ha imbarcato un po’ di sabbia sulla sua macchina, ma ha potuto proseguire ugualmente la sua sessione. Quando mancavano circa dieci minuti al termine Raikkonen ha avuto un acuto piazzando la sua Ferrari in prima posizione, ma il finlandese è stato superato da Hamilton. Massa ha cercato a sua volta di entrare nei primi tre, ma il brasiliano ha commesso diversi piccoli errori che non gli hanno consentito di infastidire i migliori.

    Alla fine Hamilton ha concluso al comando con poco più di due decimi di vantaggio su Raikkonen e poco più di quattro sul compagno di squadra Alonso. Quarta piazza per la BMW di Heidfeld davanti a quella di Kubica. Massa ha dovuto accontentarsi del sesto miglior tempo, precedendo Ralf, Button, Coulthard e Barrichello che ha completato la top 10.

    -------------------------------------
    Raikkonen al comando delle ostilità
    GP d’Europa : Prove Libere 2


    In occasione della seconda sessione di prove libere sul circuito del Nurburgring, le condizioni meteo sono leggermente cambiate. Dopo un piccolo rovescio durante la pausa pranzo, la pista era un po’ umida all’apertura della pit lane ed i piloti hanno scelto in gran parte di utilizzare le gomme intermedie.

    Le due Spyker sono entrate in azione per prime, seguite da vicino da Trulli, Hamilton, Alonso, Button, Davidson. Jenson è stato il primo a realizzare un giro veloce, ma poco dopo Hamilton è balzato in vetta con più di quindici secondi di vantaggio ! Il britannico della McLaren ha proseguito nel suo sforzo abbassando progressivamente il suo riscontro cronometrico.

    Verso la mezz’ora Alonso e Raikkonen si sono alternati al vertice, il ferrarista con gomme tenere. L’altra Ferrari di Massa si è inserita al secondo rango, ma a differenza del suo compagno di squadra, il brasiliano era equipaggiato in quel momento coi pneumatici duri.

    Al termine della prima ora di prove Hamilton ha avuto un altro acuto e si è issato di nuovo davanti a tutti.
    Qualche istante dopo Markus Winkelhock ha perso il controllo della sua monoposto nel secondo settore e il tedesco ha concluso in questo modo la sua seconda sessione…

    Nelle ultime battute, la maggior parte dei piloti ha utilizzato la specifica tenera della Bridgestone per cercare di segnare un buon tempo. Il traffico è stato piuttosto intenso ed alla fine è stato Kimi Raikkonen a concludere al primo posto. Dopo le vittorie conquistate a Magny-Cours e Silverstone, il finlandese sembra rimanere l’uomo del momento.

    Dietro di lui si è piazzato Hamilton staccato di poco meno di un decimo e mezzo. Terza piazza per l’altra Ferrari di Massa a due decimi e mezzo. Dietro il brasiliano si sono piazzato nell’ordine Alonso, Ralf, Trulli e Rosberg. Da segnalare che Fisichella si è accontentato di un modesto 15° tempo, davanti al compagno di squadra Kovalainen.
  3. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4629915
  4. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4629916
    Raikkonen precede le due McLaren
    GP d’Europa : Prove Libere 3


    L’ultima sessione di prove libere sul circuito del Nurburgring è iniziata sotto un cielo sereno ed una pista completamente asciutta, con temperature ambientali e sull’asfalto intorno ai 19°C. All’apertura della pit lane tutti tranne le Ferrari si sono lanciati per effettuare il tradizionale giro di controllo prima di rientrare ai rispettivi garage.

    Le due Spyker di Sutil e Winkelhock sono state le prime vetture a tornare in scena, seguite da Sato, Trulli, Ralf e Liuzzi. Trulli si è installato provvisoriamente i vetta alla graduatoria tempi, prima di essere scalzato poco dopo dal compagno di squadra Ralf Schumacher.

    Nelle prime battute della sessione tutti i piloti hanno montato gomme dure. Dopo 18 minuti è stato Raikkonen ad issarsi al primo posto. Dietro il finlandese si è agevolmente inserito Felipe Massa sull’altra F2007.

    Dopo la mezz’ora si sono attivate anche le McLaren e Fernando Alonso ha ottenuto il nuovo miglior tempo provvisorio per poco più di 60 millesimi su Raikkonen.
    Da segnalare che in casa Spyker, Wikelhock fatica parecchio a seguire la cadenza del compagno di squadra Sutil, dal quale accusa un distacco di circa due secondi.

    Negli ultimi minuti della sessione la maggior parte dei piloti ha montato la mescola più tenera della Bridgestone per provare un run da qualifiche in vista di oggi pomeriggio. Alla fine è stato Raikkonen a concludere al primo posto. Il finlandese ha preceduto di poco più di due decimi la McLaren di Hamilton e di oltre sei decimi quella di Alonso.

    Quarta piazza per Kubica davanti a Massa, Rosberg e Heidfeld. La top 10 è stata completata da Webber, Coulthard e Ralf, rispettivamente ottavo, nono e decimo.
  5. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4629917
    Raikkonen in pole, brutto incidente di Hamilton
    GP d’Europa : Qualifiche


    Il cielo della regione dell’Eifel è rimasto sereno anche in occasione delle qualifiche del Gran Premio d’Europa. Questo ha permesso alle temperature di salire un po’ rispetto a stamattina. All’inizio della sessione i termometri indicavano 22°C nell’aria e 38°C sulla pista.

    Sutil è stato il primo ad entrare in azione, subito con gomme tenere, seguito a ruota da Winkelhock e Wurz. L’austriaco ha preso facilmente la testa della graduatoria tempi, ma solo per pochi minuti, in quanto Jarno Trulli lo ha scalzato al suo primo tentativo. L’italiano è stato a sua volta superato da Sato, ma poi è stata la volta di Lewis Hamilton di passare al contrattacco.

    Dopo dieci minuti è balzato in vetta Raikkonen, battuto immediatamente da Alonso. Gli ultimi minuti sono stati molto concitati. Le due Spyker di Sutil e Winkelhock non sono riuscite a passare alla seconda fase, come anche le due Toro Rosso di Liuzzi e Speed, la Honda di Button e la Red Bull di Coulthard.

    Nel secondo quarto d’ora i piloti hanno atteso qualche minuto prima di scendere in pista. La sessione è stata combattuta, ma alla fine Rosberg, Barrichello, Wurz e le due Super Aguri sono state eliminate.

    L’ultimo quarto d’ora è stato caratterizzato dal brutto incidente di cui è stato protagonista Lewis Hamilton.
    Il pilota britannico ha avuto un problema tecnico alla ruota anteriore destra ed è andato a sbattere contro un muro di gomme. Il giovane pilota è uscito da solo dalla sua monoposto, ma è apparso scosso.

    Lewis sembrava accusare di un forte male alle gambe o ai piedi ed è stato evacuato sulla barella con la maschera di ossigeno, ma ha fatto un cenno verso l’alto col pollice per indicare che tutto andava bene. Prima che la sessione potesse riprendere i commissari hanno dovuto rimettere a posto il muro di gomme contro il quale è finito Hamilton e per farlo sono state necessari diversi minuti.


    Alla fine la pole è stata segnata da Kimi Raikkonen che ha battuto Alonso di poco meno di tre decimi. In seconda fila scatteranno Massa e Heidfeld. Terza fila invece, per Kubica e Webber; quarta per Kovalainen e Trulli; quinta per Ralf e Hamilton


    -------------------
    Risultati completi qualifiche
  6. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4629918
  7. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4629920
    GP Europa: Dennis `Hamilton sta bene`

    (AGM-DS) - Milano, 21 luglio - Lewis Hamilton sta bene nonostante l`impressionante incidente che ha causato l`interruzione delle prove del GP d`Europa. Ricoverato in ospedale, l`inglese fortunatamente sta bene. E` Ron Dennis, patron della McLaren, a confermarlo: `Non ha fratture, non ha dolori. Sono andate bene per la dinamica dell’incidente. Potrebbe anche scendere in pista domenica, e’ questione di controllare e di fare accertamenti all’ospedale. Adesso si e` ripreso dallo choc e non ha fratture. Potrebbe prendere il via gia’ domani, sempre che i medici gli diano l’ok`.

    ------------------
    GP Europa: Hamilton `Sto bene, spero di correre`

    (AGM-DS) - Milano, 21 luglio - Lewis Hamilton, e` stato ricoverato all`ospedale di Coblenza, dopo il pauroso incidente nelle prove del GP d`Europa. Dopo essere stato portato alla clinica mobile del circuito tedesco, i medici hanno preferito che il leader del Mondiale fosse portato a Coblenza per fargli effettuare ulteriori controlli. Il pilota McLaren ha poi potuto parlare con la stampa, rassicurando tutti sulle sue condizioni:`Io mi sento bene e vedremo piu` tardi se potro` correre domani. Tutti mi hanno assistito molto bene. Conosciamo le cause dell`incidente e sono contento che ogni cosa e` a posto. Spero proprio di correre domani`.

    Parole molto rassicuranti quelle del pilota inglese, che seguono quelle che poco prima aveva detto il patron della scuderia, Ron Dennis: `Sono ottimista perche` le sue condizioni sono buone. Abbiamo preso un grande spavento, ma ora siamo piu` tranquilli. Per domani prima verificheremo le sue condizioni e poi chiederemo a lui come si sente. Successivamente tocchera` al medico della Fia stabilire se puo` gareggiare o no`.
  8. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4629921
  9. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4629922
    Le voci dal paddock
    Le voci dei protagonisti delle qualifiche del Gran Premio d'Europa, compreso Lewis Hamilton, vittima di un bruttissimo incidente


    Raikkonen: "La scorsa qualifica avevo commesso un errore nell'ultima parte del giro ma oggi è andato tutto bene e sono riuscito a tornare in pole. In Q1 e Q2 ho avuto qualche problema di aderenza mentre, una volta caricata la benzina per la prima parte di gara, la macchina è tornata ad essere molto buona. L'attesa dopo l'incidente di Hamilton ha reso la terza sessione più complicata ma il maggior problema era che ci si giocava tutto su un giro secco. Ora sono nella miglior posizione possibile sulla griglia di partenza ma sono perfettamente consapevole che ci aspetta una corsa molto dura. E' tutto il weekend che la macchina va molto bene ma i nostri avversari restano molto forti. L'incidente di Lewis? La cosa che conta è che, per quello che sappiamo, non abbia riportato danni seri".

    Alonso: "La notizia più importante del giorno è naturalmente il fatto che Lewis stia bene. Nel mio ultimo giro veloce mi sono preso uno spaghetto alla curva 5 e sono stato fortunato a non uscire. Mi è costato oltre mezzo secondo e quindi sono contento di essere in prima fila. Siamo progrediti bene questo weekend. La mia vettura si comporta meglio di ieri, aspetto la gara con impazienza".

    Massa: "In Q1 e Q2 ero molto contento del comportamento della macchina. Sicuramente la pausa dovuta all'incidente di Hamilton non mi ha giovato: forse ho perso un pochino il feeling giusto. Nel mio ultimo giro cronometrato sono stato un po' meno veloce nel primo e nel terzo settore: pochi centesimi ma hanno fatto la differenza. Resto comunque fiducioso perché so che abbiamo a disposizione un'ottima vettura in configurazione da gara. La fascia nera al braccio? E' in segno di lutto per il disastro aereo avvenuto a San Paolo mercoledì scorso: è un momento difficile per il mio Paese e questo è il minimo che io possa fare per le famiglie che hanno perduto i loro cari. Domani spero davvero di fare una bella corsa in modo da poter dare a tutti i brasiliani un po' di felicità dopo una tragedia così grande".

    Heidfeld: "E' stata una sessione drammatica. Sono rimasto sollevato nel vederlo far segno con la mano e spero che stia bene. Dopo il suo incidente, il quarto posto era il mio obiettivo. Ho fatto un buon giro e sono quarto. E' comunque deludente vedere che c'è solo un decimo tra me ed il secondo. Ho apprezzato il mio duello con Robert. Non mi sarei lamentato se la sessione fosse stata fermata invece che interrotta. Prima di tutto perché ero terzo in quel momento e anche perché avrei potuto rientrare a casa con mezz'ora di anticipo. Oltre che per questo risultato sono felicissimo perché alle 5,24 sono diventato padre per la seconda volta. Non vedo l'ora di stringere tra le mie braccia la mia compagna Patricia, mia figlia Juni e il nuovo nato, mio figlio Joda. Naturalmente tornerò domani per disputare la mia gara a domicilio.

    Kubica: "La cosa più importante oggi è che Lewis stia bene. E' andata bene per me e la squadra. Credo che in gara saremo ancora più forti. Ovviamente l'interruzione della sessione per l'incidente di Lewis non ci ha aiutati, ma ci fa guadagnare un posto. Sarà difficile battere Ferrari e McLaren, ma abbiamo un ottimo ritmo in gara. Spero che non piova domani".

    Webber: "E' andata piuttosto bene ed eccoci nella top 6 in qualifica. E' un ottimo risultato perché nel mezzo del plotone la lotta è molto serrata in questo momento. Siamo soddisfatti di quello che abbiamo fatto oggi. In gara, potremo battagliare con Toyota, Renault e Williams. L'obiettivo è segnare dei punti".

    Kovalainen: "Il mio giro finale nella Q3 è stato ok, per cui è frustrante perdere su Webber per soli due millesimi, probabilmente potevo trovare un tempo migliore nel primo ed ultimo settore. Ma oggi pomeriggio il nostro passo non era abbastanza buono per lottare contro le BMW ed è questo l'obiettivo del momento. Il nuovo alettone anteriore è per me un passo in avanti, la vettura funziona meglio ma ci manca grip. Il bilanciamento è buono e speriamo che i nostri sviluppi ci portino un passo più costante in gara. La cosa principale oggi pomeriggio è che Lewis stia bene. E' stato un brutto incidente, ma abbiamo visto che ha fatto cenno col dito, quindi speriamo che vada tutto bene".

    Trulli: "E' stata una sessione difficile. Abbiamo svolto un lavoro ragionevolmente buono e credo che siamo in buona forma per la gara. Continueremo a lavorare duramente, ma avere due vetture nei primi dieci non è male. La prima fase si è svolta bene. Ho fatto un testacoda nel mio ultimo giro della seconda fase, ma per fortuna non ci sono state conseguenze. La bandiera rossa dell'ultima fase non mi ha condizionato in alcun modo. Fa parte del nostro lavoro. Naturalmente, ci resta molto lavoro da svolgere per batterci agli avamposti, ma sulla base delle posizioni che abbiamo in griglia, abbiamo buone chance di andare a punti. Come sempre, farò il massimo per ottenere il miglior risultato possibile. Non dovrebbe piovere in gara, ma siamo al Nurburgring e potrebbe accadere di tutto".

    Ralf Schumacher: "E' andata bene, essere nei primi dieci in qualifica è positivo. Avremmo voluto essere piazzati meglio, ma va bene così. Sapevamo che sarebbe stata dura avere due macchine nella top 10, ma la vettura sembra performante qui, sono soddisfatto del suo comportamento oggi. Abbiamo avuto un equilibrio generale decente per tutta la sessione e non abbiamo incontrato il minimo problema tecnico. Sono felice di essere dalla parte pulita della pista, se tutto andrà bene potremo prendere un buon avvio, ci sono delle vetture davanti a noi che penso di poter superare. Il weekend si è svolto bene finora e adesso possiamo puntare ad alcuni punti se tutto andrà per il verso giusto".

    Hamilton: "Mi sento benissimo, ma vedremo un po' più tardi se sono in grado di partecipare alla corsa. Tutti si sono occupati di me molto bene. Sappiamo quello che ha causato l'incidente, sono solo contento che sia andato tutto bene. Spero davvero di prendere parte alla gara di domani".

    Fisichella: "Dopo una serie di buone qualifiche, è frustrante non entrare nella top 10. In mattinata abbiamo cercato un buon bilanciamento col nuovo alettone anteriore che usiamo qui ed abbiamo compiuto buoni progressi rispetto a ieri. Stiamo ancora capendo come trovare il miglior set up con esso, ma la macchina è andata bene nei primi run di qualifica. Nel mio primo giro della seconda sessione, ho avuto traffico nel primo settore e questo mi è costato tre decimi, abbastanza per accedere alla super-pole. Nel giro finale sono andato al limite in alcuni punti cercando di recuperare terreno. E' dura partire così indietro, ma è andata in questo modo. Domani possiamo certamente recuperare posizioni, per cui dobbiamo trovare una buona strategia".
  10. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4629923
    Ok medico, Hamilton corre
    Dopo l'incidente di ieri, via libera per l'inglese della McLaren che al Nurburgring partirà dalla decima posizione. Pole di Raikkonen davanti a Alonso e Massa

    NURBURGRING (Germania), 22 luglio 2007 - Lewis Hamilton correrà il Gran Premio d'Europa, al Nurburgring. Il pilota inglese della McLaren è stato vittima ieri di un pauroso incidente, dal quale è uscito illeso. Oggi i medici hanno dato l'ok per partecipare alla corsa, al via alle 14. Lo ha annunciato la McLaren. Hamilton partirà dalla decima posizione in griglia. La pole position è stata conquistata da Kimi Raikkonen, seguito dallo spagnolo compagno di scuderia di Hamilton, il campione in carica Fermando Alonso, e dall'altro ferrarista, il brasiliano Felipe Massa.

    Il 22enne pilota britannico si era andato a schiantare contro le barriere di protezione in seguito allo scoppio dello pneumatico anteriore destro, causato probabilmente da un errore nel montaggio della sospensione, ma non aveva subito lesioni di sorta; per precauzione era stato comunque trasferito in ospedale e tenuto in osservazione, per poi tornare ai box.
    gasport
  11. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4629925
  12. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4629926
    Originally posted by Giovanni1982
    Ma sara' un caso che da quando e' cominciata la spy story, la McLaren comincia a perdere colpi? :cool:


    sei un maligno, cerchi sempre cattiverie, come i comunisti:cool:
  13. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4629927

  F1: Gp d'Europa

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina