1. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4631727
    di Chiara Carenini

    GENOVA - Stupefacente il gioco e stupefatti i carabinieri che se lo sono trovati davanti nel corso di un blitz in un quartiere residenziale di Genova: una specie di gioco dell' oca, ma tutto ispirato al mondo della droga, dei pusher, dei bilancini di precisione e delle fughe dai controlli di polizia. E' il "Pusher's Street" attorno al quale sono stati trovate due persone, una delle quali finita in manette. Non tanto per il gioco, quanto per un etto di hashish che aveva con sé e che è costata la denuncia per l' altra persona. "Quando la serata diventa casalinga ecco quello che fa per voi. Un gioco a percorso circolare dove a colpi di dadi i giocatori si sfidano simulando una compravendita di droghe cercando di raggiungere per primi l'obiettivo finale. Attenzione però alla polizia che potrebbe crearvi delle complicazioni".

    Avvertenza sacrosanta, per quello che con una discreta fantasia gli autori definiscono 'gioco di societa' stupefacenté. I due sono stati sorpresi mentre erano intenti a "fumare" attorno allo speciale gioco. Viene fuori così l' etto di hashish ma soprattutto emergono le caratteristiche di quel gioco dell' oca, dove anche l' oca era evidentemente un po' "fumata". Esempio: tiri il dado e finisci nella casella "positivo al narcotest: resti fermo un giro". Oppure: "hai dimenticato il bilancino, torna al via". Nelle caselle del "Pusher's Street" si trova di tutto: dal poliziotto corrotto all' "imbosco" per evitare la polizia, la "bombetta" (ovvero la 'canna') e così via. Tra le opportunità del gioco anche il poliziotto corrotto: l'avvertenza è che se il capitale in possesso è non perfettamente divisibile in 2 - metà resta al giocatore e metà va al poliziotto corrotto - si deve arrotondare a favore del giocatore, perché il poliziotto sarà pure corrotto ma è generoso.

    Le amenità proseguono tra contrattazioni, funghetti allucinogeni, boss senza scrupoli, l' immancabile "Maria" (cioé la marijuana) e valutazioni di sostanze più o meno stupefacenti. Stupefacenti pure le pedine: funghetti allucinogeni, "marocchino", erba e charas, un tipo di hashish prodotto dall'estrazione della resina di Cannabis: vince chi riporta al via due pedine di charas. Non mancano pipe e tutto l' armamentario dei 'cannatori' incalliti. 'Pusher's street' si vende su internet, al non popolarissimo prezzo di 70 euro. Il sito apre con una avvertenza davvero divertente: questo gioco non vuole in alcun modo incitare all' uso di sostanze stupefacenti.

    Ci sono le foto
    http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/daassociare/visualizza_new.html_129686764.html

    :eek:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Droga: Arriva Lo 'stupefacente' Gioco Del Pusher

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina