1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4636957
    L'allenatore della Juve smentisce l'ipotesi di altri arrivi, mentre non esclude partenze: "Ma non sarà Chiellini a fare le valigie". Domani il Trofeo Moretti: "Con l'Inter sarà la sfida della stagione, ma quello di domani sarà solo un match interlocutorio"

    TORINO, 7 agosto 2007 - "Il mercato è chiuso". Così Claudio Ranieri nella conferenza stampa che precede l'impegno della Juventus nel Trofeo Moretti con Inter e Napoli in programma domani sera al San Paolo. "Qualcuno può anche dire che ci serve un difensore, un centrocampista o un attaccante, ma io dico che il mercato è chiuso. Non compriamo più nessuno". In uscita, invece, qualcosa la società bianconera potrebbe fare. A partire, però, non sarà Chiellini. Almeno stando sempre alle parole del tecnico. "Sarei rimasto sorpreso se Chiellini fosse andato via, non che rimane. Sono contento faccia parte di questa rosa. E se va via Zalayeta- ha concluso- restiamo comunque così, cinque attaccanti vanno benissimo".

    INTER, RIVALE DELL'ANNO - Non sarà ancora la vera Juve, ma quello che conta è la crescita. Ecco il Ranieri pensiero alla vigilia del Trofeo Moretti: "Ben vengano questi tornei perchè ci portano a competere con grandi squadre, in un clima già di campionato. E poi aiutano le mie valutazioni. È stato un bene, per esempio, che nella tournée in Inghilterra e Germania si sia visto subito dove dobbiamo migliorare. Con squadre troppo al di sotto tutti fanno bella figura e non si capisce nulla". Inter e Napoli, adesso, sono invece un altro bel banco di prova. "Capisco che tutti aspettino questa sfida con l'Inter, che vogliano magari già vedere una grande partita- ha aggiunto Ranieri- so anche che con i nerazzurri sarà la sfida dell'anno, ma è quella di novembre in campionato a contare davvero. Questo è un torneo estivo. Noi dobbiamo solo migliorarci in quelle situazioni evidenziate dalle scorse amichevoli. Oggi tra l'altro facciamo doppia seduta, non un allenamento leggero. Perchè questo torneo fa parte della preparazione ma non è fondamentale. La squadra, quindi, non sarà freschissima, ma a me interessa l'inizio del campionato, mi interessa i ragazzi siano abbastanza pronti per il 26".

  Ranieri: "Mercato chiuso Inter rivale dell'anno"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina