1.     Mi trovi su: Homepage #4642409
    Non so a quanti di voi piaccia Faber e abbia approfondito qualche sua opera. Da un pò ho cominciato a divorare i suoi dischi approfondendoli un pò alla volta. Ai grandi appassionati/intenditori alcune semplici domande:

    1) Qual'è il vostro album preferito?
    2) Perchè?
    3) Preferivate il primo, il secondo o l'ultimo De Andrè? (Per capirci, il primo era quello dei tempi di Volume 1, il secondo Storia di un impiegato, il terzo Nuvole e Anime Salve)
    4) Conoscete o avete qualcosa di Brassens o chi per lui, grandi ispiratori del Faber (e non solo?)
  2.     Mi trovi su: Homepage #4642410
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    Non so a quanti di voi piaccia Faber e abbia approfondito qualche sua opera. Da un pò ho cominciato a divorare i suoi dischi approfondendoli un pò alla volta. Ai grandi appassionati/intenditori alcune semplici domande:

    1) Qual'è il vostro album preferito?
    2) Perchè?
    3) Preferivate il primo, il secondo o l'ultimo De Andrè? (Per capirci, il primo era quello dei tempi di Volume 1, il secondo Storia di un impiegato, il terzo Nuvole e Anime Salve)
    4) Conoscete o avete qualcosa di Brassens o chi per lui, grandi ispiratori del Faber (e non solo?)


    1. tutti
    2. non c'e' un perche' basta ascoltare per capire quanto fosse IMMENSO
    3.vedi 1
    4. avevo qualcosa su nastro....ma è tanto che non mi capita sotto gli occhi e non so ci sia ancora da qualche parte
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  3.     Mi trovi su: Homepage #4642411
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    Non so a quanti di voi piaccia Faber e abbia approfondito qualche sua opera. Da un pò ho cominciato a divorare i suoi dischi approfondendoli un pò alla volta. Ai grandi appassionati/intenditori alcune semplici domande:

    1) Qual'è il vostro album preferito?
    2) Perchè?
    3) Preferivate il primo, il secondo o l'ultimo De Andrè? (Per capirci, il primo era quello dei tempi di Volume 1, il secondo Storia di un impiegato, il terzo Nuvole e Anime Salve)
    4) Conoscete o avete qualcosa di Brassens o chi per lui, grandi ispiratori del Faber (e non solo?)


    1) più che album ci sono delle canzoni che mi segnano e mi lasciano a bocca aperta.. se devo dire un album dico Rimini: dentro ci stanno sally, andrea, rimini, volta la carta.. che mi fanno impazzire! :P poi in altri album sparse.. Testamento di Tito, Geordie, Via del campo, Si chiamava Gesù
    2) perchè.. non lo so. evocano in me belle sensazioni
    3) non ho mai approfondito certe differenze
    4) Brassens non lo conosco.. forse Leonard Coen?
  4.     Mi trovi su: Homepage #4642415
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    Non so a quanti di voi piaccia Faber e abbia approfondito qualche sua opera. Da un pò ho cominciato a divorare i suoi dischi approfondendoli un pò alla volta. Ai grandi appassionati/intenditori alcune semplici domande:

    1) Qual'è il vostro album preferito?
    2) Perchè?
    3) Preferivate il primo, il secondo o l'ultimo De Andrè? (Per capirci, il primo era quello dei tempi di Volume 1, il secondo Storia di un impiegato, il terzo Nuvole e Anime Salve)
    4) Conoscete o avete qualcosa di Brassens o chi per lui, grandi ispiratori del Faber (e non solo?)


    1/2) L'album preferito di ciascuno è di solito quello a cui per qualche motivo siamo più affezionati, quindi non ti rispondo perchè non c'entra con il valore intrinseco del disco.

    3) Musicalmente non c'è paragone, l'ultimo de andrè è mille volte meglio oggettivamente. Ma questo non vuol dire che le canzoni siano meglio, ogni brano ha il suo perchè in de andrè quindi non è che siano per forza meglio quelli suonati meglio o con più gusto (ovvero Anime Salve con Fossati o Le Nuvole o il doppio live recente (non quello con la pfm) o anche già quelli appena prima tipo il "Fabrizio De Andrè" con la copertina con l'indiano).

    4) Vuoi dei titoli? Comunque ti consiglio su quel filone anche jacques brel (hai in mente "quella gente lì" rifatta da lauzi?) e qualche italiano di quegli anni. Anzi, ancora meglio, buoni pezzi e autori di quegli anni li trovi in FLEURS (non FLEURS 3) di Battiato che li reinterpreta divinamente.
    buona musica
    Per terre incognite vanno le nostre legioni
    a fondare colonie a immagine di Roma
    "Delenda Carthago"

  Fabrizio De Andrè

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina