1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4649852
    Tuta blu, visiera verde e riccioli ribelli, ma soprattutto una cartella esattoriale con scritto "120.000.000,00 reddito non dichiarato". Ma il pilota, da Misano, non ci sta: "Ho subito attacchi pesanti, un massacro"

    NAPOLI, 31 agosto 2007 - Agosto, ma non per chi a Napoli ha deciso di mettere Valentino Rossi nel bel bezzo del presepe e con lui anche i suoi problemi con il fisco. Tuta blu, visiera verde, ricci ribelli, casco sotto il braccio sinistro mentre il braccio destro tiene in bella mostra una cartella esattoriale sulla quale campeggia la scritta "Cartella tasse 120.000.000,00 reddito non dichiarato". Il tutto in poco meno di 30 centimetri. Così il maestro pastoraio Giuseppe Ferrigno e suo figlio Marco, hanno voluto immaginare il campione di motociclismo. Ma Rossi non è in vena di scherzi e sono parole pesanti quelle dette a margine della prima sessione di prove a Misano.

    INVENZIONI SU DI ME - "È un periodo difficile - ammette Rossi ai microfoni di Studio Sport - ho sofferto come persona, perché l'attacco e il massacro che ho ricevuto sono stati abbastanza pesanti. Ho letto poco ma ho letto tante cose pesanti e inventate. Sono sicuro che è stato fatto tutto nel rispetto delle regole - dice il 'Dottore' -. Adesso c'è questo controllo, se troveranno qualcosa che non va sono pronto a prendermi tutte le responsabilità".

    VISTA SU LONDRA - Nel presepe, intanto, alle spalle dell'asso delle due ruote è possibile scorgere diverse vedute di Londra, città dove Rossi ha stabilito il proprio domicilio. La statuina di circa 30 centimetri che fa bella mostra di sé nel negozio di via San Gregorio Armeno, va ad aggiungersi a quelle dei tantissimi personaggi celebri che i Ferrigno negli anni hanno creato. "Abbiamo deciso di creare la statuina di Valentino Rossi - ha sottolineato Marco Ferrigno - perché tra i personaggi è forse quello che in questa calda estate ha più fatto parlare di sé. Speriamo di potergliela consegnare al più presto".

  Rossi: "Io, massacrato" A Napoli è già nel presepe

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina