1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4653313
    Festivalbar, chiusura col botto
    Tre regine del pop sul palco a Verona
    Tre regine del pop per la finalissima del Festivalbar. Il fenomeno dance dell'estate 2007 sbarcherà all'appuntamento cruciale del 7 settembre: Mutya Buena, all'anagrafe Rosa Isabel Mutya Buena, sarà all'Arena di Verona tra i big italiani e le altre superstar internazionali. Le altre due superstar sono Natalie Imbruglia e Kt Tunstall.


    Buena, 22enne cantante londinese, figlia di madre irlandese e padre filippino, presenterà Real girl, singolo fra le rivelazioni assolute dell'estate anche grazie al formidabile campionamento del brano di Lenny Kravitz It Ain't Over 'Til It's Over.

    Ex componente delle Sugababes, Mutya Buena ha duettato nel nuovo cd con star del calibro di George Michael, Amy Winehouse e Groove Armada. Ma la finalissima del Festivalbar, trasmessa in diretta su Italia 1, si preannuncia come un vero e proprio kolossal dell'estate musicale, con tutti i big che hanno spopolato nelle classifiche che arricchiscono di giorno in giorno il cast allestito dall'organizzatore e direttore artistico Andrea Salvetti.


    Irene Grandi, Negramaro, Zucchero, Elisa, Biagio Antonacci, Max Pezzali, Francesco Renga sono le superstar italiane annunciate finora mentre al parterre degli internazionali si sono aggiunte nelle ultime ore due altre superstar femminili. Si tratta dell'australiana Natalie Imbruglia, che presenterà in anteprima televisiva mondiale il nuovo singolo Glorious, e la cantautrice scozzese Kt Tunstall, che porterà sul palco la sua voce e la sua chitarra per una trascinante versione di Hold on.


    E ancora, superconfermati, arriveranno a Verona James Blunt, Old Man River, Tokio Hotel, Simply Red. Ma il cartellone della serata, che va verso il "sold out", è in continua evoluzione e si annunciano altre sorprese per i prossimi giorni. A presentare la festa più importante della musica estiva, nella splendida cornice dell'Arena di Verona, Enrico Silvestrin e Giulio Golia con Elisabetta Canalis.



    :love: :love: :love:
    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog

  Razor corri a Veronaaaaaaaaaaaa!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina