1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4663638
    Terzo gol in campionato per il centrocampista del Celtic. Tra gli altri italiani che giocano nei vari campionati europei, va in rete solo l'attaccante dello Shakhtar Donetsk. Buone prestazioni per i difensori, weekend complicato per i portieri

    MILANO, 16 settembre 2007 - Sono 23 gli italiani che giocano in prima divisione nei vari campionati d'Europa, 16 dei quali sono scesi in campo nel weekend di calcio internazionale: una pattuglia consistente, che Gazzetta.it continuerà a monitorare durante tutta la stagione. Ecco, nel dettaglio, come sono andati i nostri "emigranti".

    INGHILTERRA E SCOZIA - Cudicini è sempre spettatore accanto a José Mourinho nel Chelsea. Bianchi continua a essere lasciato in panchina da Eriksson, senza che se ne capiscano le ragioni: l'ex reggino entra nel finale contro l'Aston Villa e si divora una colossale occasione per andare a bersaglio. Buon per lui che il City vinca ugualmente 1-0. Nella Scottish Premier League, è ancora super Donati: protagonista nel 5-0 all'Inverness, segna anche il suo terzo gol stagionale.

    SPAGNA - Pochi problemi per Cannavaro contro le punte dell'Almeria nel 3-1 del Real Madrid. Vince anche il Valencia e Moretti non ha alcuna colpa (paperona di Canizares) in occasione dell'unico gol del Valladolid. Sempre panchina per Abbiati e De Sanctis, riserve dei portieri Leo Franco e Palop. Anche Maresca non entra in campo neppure per un minuto contro il Recreativo Huelva. Giuseppe Rossi non incide particolarmente nella vittoria del Villarreal a Maiorca, ma va peggio agli italiani del Levante, sconfitto a Santander. Tommasi (sostituito, come al solito, nell'intervallo) è scavalcato dal pallone sul gol decisivo di Munitis, imprendibile per Storari. Il portiere viene pure ammonito e con lui Riganò, entrato nei 20' finali. Discreta prova in difesa per Cirillo, mentre Zambrotta è ordinato e poco più in Osasuna-Barcellona.

    GERMANIA - Niente gol per la prima volta in 4 partite di Bundesliga, ma Toni si rende utile lo stesso: nei 70' di utilizzo al rientro dall'infortunio muscolare, l'attaccante propizia il gol di Klose con un colpo di testa solo respinto da Neuer. Ma il Bayern non batte lo Schalke.

    FRANCIA - Ritorno sfortunato per Roma nella porta del Monaco: il portiere italiano compie due interventi, ma viene battuto due volte di testa da Armand a Diané. Sabato tranquillo per Grosso: il Lione imperversa sul Metz e lui sfiora il gol di sinsitro, senza mai soffrire in difesa.

    OLANDA E BELGIO - Tempi duri per Pellé: il tecnico Van Gaal non gli concede nemmeno un minuto nel 2-2 dell'Az Alkmaar sul campo dello Sparta Rotterdam. Va meglio a Mirri, capitano del Mons: nel campionato belga, il difensore guida la sua squadra al 2-1 casalingo sull'Fc Bruxelles.

    SVIZZERA - Zero minuti in campo per i due portieri Razzetti e Guatelli. Il campionato era fermo per lasciare spazio alla coppa nazionale, che ha visto le goleade in trasferta di San Gallo e Zurigo.

    RUSSIA E UCRAINA - Turno di riposo per la Lokomotiv Mosca di Pelizzoli, si è giocato invece in Ucraina. Lo Shakhtar di Cristiano Lucarelli ha colto un prezioso 2-1 a Odessa contro il Chernomorets, confermandosi al primo posto in classifica. Per il livornese anche la soddisfazione del gol su rigore.
  2. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4663639
    Originally posted by lucafiQo
    Bianchi continua a essere lasciato in panchina da Eriksson, senza che se ne capiscano le ragioni: l'ex reggino entra nel finale contro l'Aston Villa e si divora una colossale occasione per andare a bersaglio.[/QUOTE]

    Le ragioni sono spiegate dopo i due punti.:asd: :asd: :asd:

    [QUOTE]Originally posted by lucafiQo
    OLANDA E BELGIO - Tempi duri per Pellé: il tecnico Van Gaal non gli concede nemmeno un minuto nel 2-2 dell'Az Alkmaar sul campo dello Sparta Rotterdam.


    La prossima partita del campionato olandese che trasmetterà (e registrerò) Sportitalia è proprio quella della squadra del dentrificio.Louis fallo partite titolare se no ti strappo i Van Gaal.:asd:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Donati non si ferma più Lucarelli gol, male Bianchi

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina