1.     Mi trovi su: Homepage #4666072
    Foquinha, beffa o calcio artistico?
    Kerlon, dribbla con la palla in testa

    In Brasile lo chiamano Foquinha per la particolare abilità di dribblare gli avversari con il pallone in testa. L'attaccante del Cruzeiro Kerlon, proprio per questa sua caratteristica, rischia grosso. Gli avversari, spesso superati e impotenti, lo stendono senza troppi problemi rischiando di fargli seriamente del male. Il Brasilie è diviso: c'è chi considera la giocata una "beffa", chi, invece, "futebol arte".

    E' la patria del futebol bailado, terra di originalità e fantasia dove il calcio è più che altro interpretazione singola, inganno finalizzato al successo. Uno degli ultimi interpreti del calcio brasiliano inteso in questo senso è Kerlon, in arte Foquinha, noto per la sua capacità di andare in dribbling con il pallone incollato alla testa. Una caratteristica che lo ha, tuttavia, gettato nel mirino della critica per chi crede che la furbizia non faccia parte di questo sport. Sempre più spesso accade che il giocatore viene preso di mira dagli avversari quando mette in pratica la sua giocata, i difensori lo stendono senza troppe preoccupazioni anche con interventi rudi e altamente irregolari. L'ultimo episodio è avvenuto nella gara tra Cruzeiro e Atletico quando Kerlon ha alzato la palla e dopo un primo tocco con la testa è stato letteralmente abbattuto da un giocatore avversario.

    La polemica è presto imperversata a Belo Horizonte e in tutto il Paese. C'è chi sostiene che le giocate di Kerlon siano una "beffa", una presa in giro che provoca il nervosismo di chi lo affronta e chi, invece, ritiene il suo modo di giocare "futebol arte". Strano che l'originalità di Kerlon sia messa in discussione in una patria che ha amato l'ingannevole finta di Garrincha o i vari "paso doble" di Ronaldo e Denilson. E cosa direbbe Marco Nappi, meno noto e nobile quanto a brasilianità, ma già promotore della giocata della foca?

    tgcom.it

    ---------------

    :cool:
  2. _________V_________  
        Mi trovi su: Homepage #4666073
    Originally posted by Vittore
    Foquinha, beffa o calcio artistico?
    Kerlon, dribbla con la palla in testa

    In Brasile lo chiamano Foquinha per la particolare abilità di dribblare gli avversari con il pallone in testa. L'attaccante del Cruzeiro Kerlon, proprio per questa sua caratteristica, rischia grosso. Gli avversari, spesso superati e impotenti, lo stendono senza troppi problemi rischiando di fargli seriamente del male. Il Brasilie è diviso: c'è chi considera la giocata una "beffa", chi, invece, "futebol arte".

    E' la patria del futebol bailado, terra di originalità e fantasia dove il calcio è più che altro interpretazione singola, inganno finalizzato al successo. Uno degli ultimi interpreti del calcio brasiliano inteso in questo senso è Kerlon, in arte Foquinha, noto per la sua capacità di andare in dribbling con il pallone incollato alla testa. Una caratteristica che lo ha, tuttavia, gettato nel mirino della critica per chi crede che la furbizia non faccia parte di questo sport. Sempre più spesso accade che il giocatore viene preso di mira dagli avversari quando mette in pratica la sua giocata, i difensori lo stendono senza troppe preoccupazioni anche con interventi rudi e altamente irregolari. L'ultimo episodio è avvenuto nella gara tra Cruzeiro e Atletico quando Kerlon ha alzato la palla e dopo un primo tocco con la testa è stato letteralmente abbattuto da un giocatore avversario.

    La polemica è presto imperversata a Belo Horizonte e in tutto il Paese. C'è chi sostiene che le giocate di Kerlon siano una "beffa", una presa in giro che provoca il nervosismo di chi lo affronta e chi, invece, ritiene il suo modo di giocare "futebol arte". Strano che l'originalità di Kerlon sia messa in discussione in una patria che ha amato l'ingannevole finta di Garrincha o i vari "paso doble" di Ronaldo e Denilson. E cosa direbbe Marco Nappi, meno noto e nobile quanto a brasilianità, ma già promotore della giocata della foca?

    tgcom.it

    ---------------

    :cool:



    evviva tgcom tg di notizie importanti!! :asd: :asd:
  3.     Mi trovi su: Homepage #4666074
    Squalifica di 4 mesi all'aggressore di 'Foquinha' Kerlon

    11:05 del 27 settembre

    'Mano pesante' del tribunale di giustizia sportiva in Brasile nei confronti di Coelho. Il difensore dell'Atletico Mineiro ha ricevuto una maxi-squalifica di quattro mesi per il fallaccio a Kerlon. L'episodio incriminato risale a dieci di giorni fa, quando nei minuti finali del derby vinto 4-3 dal Cruzeiro, Coelho ha fermato con le cattive il giovane talento brasiliano, proprio mentre stava effettuando il numero che lo ha reso famoso e gli è valso il soprannome di 'Foquinha' (continui palleggi con la testa).

    Punito anche anche l'Atletico Mineiro con una multa di 5 mila dollari ed una partita a porte chiuse, per via della rissa scatenata dopo l'espulsione.
    Coelho farà ricorso contro la squalifica: "Volevo solo fermarlo - ha spiegato - non era mia intenzione aggredirlo".

    Il ct del Brasile, Dunga si schiera in difesa del difensore: "L'intervento di Coelho - commenta Dunga - mi è sembrato un normale fallo di gioco. A Kerlon dico che mi piacerebbe vederlo fare quel giochino anche quando la sua squadra sta perdendo".

    Intanto, il tabloid britannico Daily Mirror scrive che il West Ham è interessato all'acquisto di Kerlon.

    calciomercato.com

    :rolleyes:

  Foquinha, beffa o calcio artistico?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina