1.     Mi trovi su: Homepage #4672784
    Doping amministrativo:

    MILANO - La Procura di Milano ha chiesto il rinvio a giudizio per il presidente dell'Inter Massimo Moratti, il vicepresidente Rinaldo Ghelfi l'ex dirigente Mauro Gambaro, e l'ex amministratore delegato e vicepresidente vicario del Milan, Adriano Galliani. I quattro sono indagati nell'ambito dell'inchiesta sul falso in bilancio condotta dal pm Carlo Nocerino.
  2. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4672786
    Originally posted by Giovanni1982
    Ladri. :cool:


    Assassini.:cool:

    By Giova style™ .:cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  3.     Mi trovi su: Homepage #4672787
    Galliani e Moratti chiesto rinvio a giudizio per falso in bilancio
    Lunedí 24.09.2007 13:05

    Il pm di Milano, Carlo Nocerino, ha chiesto il rinvio a giudizio del presidente dell'Inter, Massimo Moratti, dell'ad del Milan, Adriano Galliani, e dei dirigenti neroazzurri, Rinaldo Ghelfi e Mauro Gambaro, accusati di falso in bilancio, perché avrebbero 'abbellito' i conti dei due club calcistici attraverso lo scambio di alcuni giocatori i cui prezzi sarebbero stati gonfiati. La richiesta di rinvio a giudizio riguarda anche il Milan e l'Inter, accusati di aver violato la legge 231 che obbliga le società a predisporre modelli organizzativi atti a prevenire reati. I fatti contestati risalgono al periodo compreso tra 1999 e il 2003.

    Ecco quali erano i contenuti principali dell'avviso di chiusura delle indagini dell'inchiesta milanese del pm Nocerino sul presunto falso in bilancio di Milan e Inter

    Fronte Milan - L'amministratore delegato Adriano Galliani, avrebbe commesso irregolarità che riguardano i bilanci chiusi al 30 giugno 2003, al 31 dicembre 2003 e al 31 dicembre 2004 "ai fini delle verifiche propedeutiche all'ammissione ai campionati 2004-2005 e 2005-2006". Nei bilanci sospetti sarebbero stati esposti "fatti materiali non rispondenti al vero, concernenti i componenti positivi del reddito, nonchè le attività e le passività". Secondo la procura di Milano, vi sarebbe una "falsa esposizione derivata da operazioni di compravendita dei diritti alle prestazioni pluriennali e delle compartecipazioni da considerasi fittizie nella determinazione del prezzo di cessione o acquisto in quanto artatamente incrociate a tavolino". Tanto più che questi fatti avrebbero "determinato il superamento delle soglie del cinque per cento del risultato economico e dell'uno per cento del patrimonio netto, nonché l'alterazione sensibile della situazione economica, patrimoniale e finanziaria della società".
    Fronte Inter - La Procura mette sotto analisi la compravendita degli ex laziali Bernardo Corradi ed Hernan Crespo. Una "compravendita incrociata" che avrebbe visto "diritti ipervalutati per un importo almeno pari a euro 6.669.491,80. Vi sarebbero poi "compravendite incrociate, realizzate, in data 26.6.2003, con il Milan, con corrispettivi falsamente ipervalutati" per un totale di 10 milioni e 770 mila euro.

    L'inchiesta riguarda il biennio 2003-2005 quando, secondo la ricostruzione della procura, le società milanesi avrebbero dato vita a una serie di scambi di giocatori di non primissimo livello, i cui valori di mercato venivano gonfiati, allo scopo di 'abbellire' i bilanci. Tutto era nato da un esposto presentato dall'ex presidente del Bologna, Giuseppe Gazzoni Frascara, alla magistratura di Roma e poi trasmesso alla Procura di Milano per quanto riguarda Milan e Inter. Nei mesi scorsi, Victor Uckmar, ex presidente della Covisoc, ammette che quella delle plusvalenze è sempre stata una pratica diffusa tra i club di calcio: "Dal 2001 non mi occupo più di calcio, ma confermo che c'era ampio uso e abuso delle plusvalenze da parte delle società per superare i controlli ed essere in grado di iscriversi al campionato successivo. Per questo caso potrebbero essere presi provvedimenti gravi".

    www.libero.it

    -----------

    Falsari :cool:
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4672788
    vabbè... andrà tutto a tacere... sono squadre del nord... tutto è concesso :)
    LO SAI... PERCHè... TUTTA LA MIA VITA è... GIA-LLO-ROSSAAAA, C'è UNA RAGIONE! ... HO LA ROMA NEL MIO CUORE! ... AS ROMA, IO NON VIVO SENZA TEEEEEEEEEEE!
    [IMG]http://forum.videogame.it/attachment.php?s=969ecd272271825ab4002976235
  5.     Mi trovi su: Homepage #4672794
    Falso bilancio: stralcio per Moratti
    Per il presidente dell'Inter si va verso l'archiviazione

    (ANSA) - MILANO, 24 SET - Il pm milanese Carlo Nocerino ha stralciato la posizione di Massimo Moratti nell'inchiesta sui falsi in bilancio riguardanti Inter e Milan. Contrariamente a quanto si era appreso in precedenza, per Moratti si va verso la richiesta di archiviazione. Lo ha reso noto uno dei legali della societa' nerazzurra.

    ----------

    Il primo "taralluccio"......ora manca solo il "vino".....ma non tarderà ad arrivare.... :cool:
  6.     Mi trovi su: Homepage #4672795
    Originally posted by Vittore
    Falso bilancio: stralcio per Moratti
    Per il presidente dell'Inter si va verso l'archiviazione

    (ANSA) - MILANO, 24 SET - Il pm milanese Carlo Nocerino ha stralciato la posizione di Massimo Moratti nell'inchiesta sui falsi in bilancio riguardanti Inter e Milan. Contrariamente a quanto si era appreso in precedenza, per Moratti si va verso la richiesta di archiviazione. Lo ha reso noto uno dei legali della societa' nerazzurra.

    ----------

    Il primo "[B]taralluccio
    "......ora manca solo il "vino".....ma non tarderà ad arrivare.... :cool: [/B]


    Cioè ? prima quello che veniva attribuito al Pm Nocerino vi piaceva e ora non vi piace Più ?
    DEcidetevi, lo mettiamo tra i buoni o i cattivi ??

  Falsi in bilancio, Galliani e Moratti rinviati a giudizio

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina