1.     Mi trovi su: Homepage #4679680
    Motivo del contendere, la clausola rescissoria chiesta dal giocatore

    Rosina-Toro: nessun incontro per il rinnovo fino a metà ottobre. La trattativa per il prolungamento oltre la scadenza fissata per il 2009 è sostanzialmente in fase di stallo, malgrado continuino i contatti telefonici fra l'ad granata Stefano Antonelli e l'avvocato Beppe Bozzo, che cura gli interessi del giocatore. Che succede? Succede che Rosina vuole introdurre nel nuovo contratto (che lo legherebbe al club granata fino al 2012) una clausola rescissoria, su cifre abbordabili (una decina di milioni di euro). Secondo il giocatore: un modo per tutelarsi nel caso in futuro non dovessero sussistere più le condizioni ideali per restare a Torino. Secondo la società: un modo per potersene andare fra uno o due anni senza che il Toro possa far nulla per opporsi. E' ben noto infatti il forte interessamento del Manchester United per il ventitreenne granata. I Red Devils sarebbero pronti ad offrire anche una ventina di milioni di euro per averlo.

    Ecco spiegato il motivo del contendere. L'introduzione della clausola pare essere ritenuta fondamentale del giocatore, disponibile a farne a meno solo qualora la società sia in grado di offrirgli uno stipendio netto decisamente superiore al milione di euro. La partita è aperta.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4679681
    Hanno voluto fare al giocatore un contratto da 150000€ ? Rsoina lo scorso anno è stato l'anima del toro, già da quest'anno dovevano decuplicarglielo... hanno avuto il braccino corto, dunque storcessero poco il naso che sennò tra 15 mesi firma con chi vuole a parametro 0 :cool:
  3.     Mi trovi su: Homepage #4679685
    è il problema di tutte le piccole, quando hanno il campioncino vogliono fare l'affarone!
    in questo caso il toro non solo vuole tenerlo qualche anno, ma poi vorrebbe anche farci l'affare..
    secondo me, economicamente, farebbero meglio a rimandare il discorso contratto (per non farlo crollare psicologicamente), e poi venderlo in estate dopo una buona stagione (se continua così)...sarebbe 1 buon affare per il toro, che con 20 milioni potrebbe rinforzare la squadra mica male!
    1 Superlega (Clausura 2007/08)
    1 Champions Superleague (apertura 2011/12)
  4.     Mi trovi su: Homepage #4679686
    Originally posted by Pezzotto
    Motivo del contendere, la clausola rescissoria chiesta dal giocatore

    Rosina-Toro: nessun incontro per il rinnovo fino a metà ottobre. La trattativa per il prolungamento oltre la scadenza fissata per il 2009 è sostanzialmente in fase di stallo, malgrado continuino i contatti telefonici fra l'ad granata Stefano Antonelli e l'avvocato Beppe Bozzo, che cura gli interessi del giocatore. Che succede? Succede che Rosina vuole introdurre nel nuovo contratto (che lo legherebbe al club granata fino al 2012) una clausola rescissoria, su cifre abbordabili (una decina di milioni di euro). Secondo il giocatore: un modo per tutelarsi nel caso in futuro non dovessero sussistere più le condizioni ideali per restare a Torino. Secondo la società: un modo per potersene andare fra uno o due anni senza che il Toro possa far nulla per opporsi. E' ben noto infatti il forte interessamento del Manchester United per il ventitreenne granata. I Red Devils sarebbero pronti ad offrire anche una ventina di milioni di euro per averlo.

    Ecco spiegato il motivo del contendere. L'introduzione della clausola pare essere ritenuta fondamentale del giocatore, disponibile a farne a meno solo qualora la società sia in grado di offrirgli uno stipendio netto decisamente superiore al milione di euro. La partita è aperta.

    Secondo me dovrebbero accettare qualunque richiesta di rosina. E' il futuro.

  Intrigo Rosina: è gelo con il Torino

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina