1.     Mi trovi su: Homepage #4683858
    Arrigo Sacchi: "Dopo l'addio di Maradona il Napoli mi cercò"
    02.10.2007 14.23 di Stefano Sica articolo letto 104 volte

    Intervendo pochi minuti fa ai microfoni di "Radio Goal", in onda su Radio Kiss Kiss Napoli, Arrigo Sacchi ha svelato un gustoso retroscena risalente a ben 16 anni fa. L'allora ds del Napoli Giorgio Perinetti, dopo l'abbandono di Albertino Bigon e la fuga di Maradona squalificato per cocaina, gli propose ufficialmente di sedere sulla panchina azzurra. Era il 1991, ma Sacchi, come da lui stesso rivelato, dovette rifiutare l'offerta partenopea in quanto aveva già preso un impegno verbale con la Nazionale italiana: "Sarebbe stata una bella sfida per me. Fino ad allora il Napoli aveva sviluppato, anche grazie alla presenza di Maradona, un gioco basato soprattutto sulle individualità. Avrei dovuto modificare totalmente quest'impostazione, creando un sistema che tenesse conto del collettivo". Il tecnico romagnolo ha poi concluso questa confessione con una battuta: "Ma "mai dire mai" nella vita!".
    Lo stesso Perinetti, contattato qualche minuto dopo da Walter De Maggio, ha confermato il contenuto di questa rivelazione: "E' vero. Pensai di chiamare un allenatore che potesse dare un gioco diverso alla squadra. Poi riuscii a far venire Ranieri, che era un tecnico emergente oltre che un grande amico".

    tuttomercatoweb.it

    ---------------

    Arrrrriigghheeeee ! :rolleyes:

  Arrigo Sacchi: "Dopo l'addio di Maradona il Napoli mi cercò"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina