1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4689306
    Con ogni probabilità l'anno prossimo non ci sarà Nelson Dida a difendere la porta del Milan: dietro le dichiarazioni di circostanza di fiducia nel portiere brasiliano rilasciate da Adriano Galliani, c'è infatti la scelta della società di Via Turati di cercare un'alternativa al 34enen di Irarà.

    Due le ragioni che hanno definitivamente spinto il club rossonero a rinunciare al sudamericano. La più recente è quanto accaduto a Glasgow: al di là delle due giornate di squalifica ritenute eccessive dal Milan, il comportamento tenuto da Dida in Scozia non è piaciuto alla dirigenza, soprattutto per le sue ripercussioni a livello di immagine internazionale.

    Se da un lato la scelta di sostituirlo è stata obbligata - il portiere ha detto di aver avuto giramenti di testa e dopo questa frase nessun medico lo avrebbe fatto continuare a giocare - già il fatto di annunciare immediatamente dopo il match la rinuncia ad ogni ricorso contro il risultato in campo aveva sottolineato la "freddezza" con cui il club di Via Turati aveva assistito alla sceneggiata del giocatore, in completa confusione dopo aver subito il gol.

    Al di là di quanto accaduto contro i biancoverdi, è tuttavia la questione del rendimento ad aver definitivamente spinto la dirigenza a cercare un altro estremo difensore: a fronte di un ricco ingaggio da oltre 4 milioni annui fino al 2010, Dida non dà più garanzie tra i pali.

    Certo, il brasiliano è sempre capace di fornire partite eccellenti e mettere in mostra le doti che alcuni anni fa ne avevano fatto un serio concorrente al titolo di miglior portiere del mondo, ma ciò accade sempre più raramente mentre sono frequenti le occasioni in cui un suo errore condanna la squadra a risultati inferiori agli sforzi fatti.

    In Via Turati si è così aperta la corsa al successore: per gennaio è stata anche ipotizzata la soluzione del portiere esperto come "traghettatore" fino alla prossima stagione e si sono fatti i nomi di Gianluca Pagliuca e, soprattutto, di Angelo Peruzzi. Tuttavia, la dirigenza rossonera avrebbe deciso di soprassedere, soprattutto per le incognite a livello fisico dei due veterani.

    Per il futuro, niente da fare anche per la soluzione interna: Kalac non ha mai convinto appieno quando è stato chiamato in causa e lo stesso discorso vale per Abbiati, ora all'Atletico Madrid (e che oltretutto costerebbe i 400mila euro sborsati dai "colchoneros" per averlo in prestito), Coppola e Storari, (rispettivamente al Levante e all'Atalanta, entrambi giudicati inesperti ad altissimi livelli).

    Il Milan pensa quindi di continuare per il momento con i giocatori a disposizione e a fine stagione di rivolgersi altrove: visto che Gigi Buffon e Julio Cesar sono inarrivabili, il club di via Turati ha individuato il giocatore giusto in Sebastien Frey della Fiorentina.

    I Della Valle giudicano incedibile il 27enne francese ma la realtà è che il Milan è pronto a mettere sul tavolo 15 milioni di euro (esborso cash abbassabile con l'inserimento nella trattativa di uno dei portieri di proprietà dei meneghini, Christian Abbiati in primis) per il club gigliato e un ingaggio da oltre tre milioni di euro a stagione per il giocatore, che al momento ne guadagna circa 1.5: offerte che sono decisamente in grado di convincere società e giocatori viola ad accettare l'operazione.

    Qualora la Fiorentina non cedesse Frey, il Milan si rivolgerebbe al Livorno per Marco Amelia (in questo caso l'affare sarebbe ovviamente su cifre più basse) mentre per il futuro più lontano sono stati già avviati contatti con il Brescia per il 22enne Emiliano Viviano, un nome su cui i rossoneri sono disposti ad investire subito ma che nel caso arrivasse già nel 2008 a Milanello, lo farebbe solo per indossare i panni di "secondo" in attesa di giocarsi tra qualche anno le sue chance da titolare.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4689307
    azz e che scelte ..
    a parte FRey le altre sarebbero Amelia .. che è poco più che mediocre e Viviano, che nelle poche occasioni in cui l'ho visto (Under 21) ha fatto solo disastri


    la verità è che l'ITalia deve sperare che Buffon duri in eterno, perchè siamo messi proprio male
  3.     Mi trovi su: Homepage #4689308
    Originally posted by common
    azz e che scelte ..
    a parte FRey le altre sarebbero Amelia .. che è poco più che mediocre e Viviano, che nelle poche occasioni in cui l'ho visto (Under 21) ha fatto solo disastri


    la verità è che l'ITalia deve sperare che Buffon duri in eterno, perchè siamo messi proprio male


    Quoto! :asd:

    Però con Frey secondo me farebbero un grande acquisto.
    Vincitore della coppa Uefa Superleague Apertura 2010/11 e Supercoppa Superleague Apertura 2010/11
    Vincitore della coppa Superlega Clausura 2013/14

    Raccolta delle Zandetta di SuperLega
  4. In questo momento stai...  
        Mi trovi su: Homepage #4689316
    Originally posted by littlebears
    ... E ha pure giocato nell'Inter! Insomma, i requisiti per vestire rossonero ce li ha proprio tutti... :asd:



    :asd: vabbe almeno stavolta erano scusati che avevano toldo...e non macellari :asd:
    quando ho pensato di iniziare a capire le donne ho capito che non avevo capito un caxxo
    :azz:
  5.     Mi trovi su: Homepage #4689318
    Originally posted by lucafiQo
    mentre per il futuro più lontano sono stati già avviati contatti con il Brescia per il 22enne Emiliano Viviano, un nome su cui i rossoneri sono disposti ad investire subito ma che nel caso arrivasse già nel 2008 a Milanello, lo farebbe solo per indossare i panni di "secondo" in attesa di giocarsi tra qualche anno le sue chance da titolare.
    questa notizia non era nemmeno quotata:asd:
  6.     Mi trovi su: Homepage #4689319
    Originally posted by common
    azz e che scelte ..
    a parte FRey le altre sarebbero Amelia .. che è poco più che mediocre e Viviano, che nelle poche occasioni in cui l'ho visto (Under 21) ha fatto solo disastri


    la verità è che l'ITalia deve sperare che Buffon duri in eterno, perchè siamo messi proprio male


    Dispiace dirlo, ma è proprio così.

    Quanto a Viviano al Milan, secondo me fa la fine di Pagotto.
    Tra l'altro, non vorrei sbagliare, ma mi risulta che Viviano sia già di proprietà dell'Inter.
    ^Mr-Drakula^

    Inquietante Allenatore del temibile Vampiria F.C., il cui Capitano non può che essere il numero 90 (la paura) Canini.
  7.     Mi trovi su: Homepage #4689320
    Originally posted by ^Mr-Drakula^
    Dispiace dirlo, ma è proprio così.

    Quanto a Viviano al Milan, secondo me fa la fine di Pagotto.
    Tra l'altro, non vorrei sbagliare, ma mi risulta che Viviano sia già di proprietà dell'Inter.
    no, poteva prenderlo in estate ma non l'ha fatto

  Milan: addio Dida, assalto a Frey

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina