1. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4689442
    Azzurri: allarme Iaquinta.Ha la tosse, resta a riposo

    GENOVA, 12 ottobre 2007 - Nazionale in campo sul terreno del Luigi Ferraris per l'ultimo allenamento alla vigilia della sfida contro la Georgia. Sole tiepido, tribune aperte ai tifosi, ma un'assenza pesante: quella di Vincenzo Iaquinta. L'attaccante della Juventus è infatti rimasto nell'hotel degli azzurri a causa di una forte tosse che gli impedisce di fare sforzi. Il professor Ferretti ha optato per la precauzione, con la speranza che la situazione possa migliorare nelle prossime ore. Una decisione che rischia di far saltare i piani di Donadoni, già concentrato su un tridente, con Toni in mezzo, Di Natale a sinistra e la punta bianconera a destra. Iaquinta a Coverciano aveva prodigiosamente recuperato da una contusione al ginocchio sinistro. Salgono così le quotazioni di Quagliarella, anche se Iaquinta ci ha abituati a recuperi impensabili.
    PARTITELLA - Nella partitella dieci contro dieci, Donadoni ha schierato con la pettorina verde la difesa che potrebbe scendere in campo domani sera, ovvero Oddo, a destra, Panucci, Barzagli e Chiellini, anche se lo juventino è in forte ballottaggio con Grosso. Ma il giovane difensore bianconero ha ampiamente dimostrato di avere superato i problemi di affaticamento. Nella stessa squadra, con Amelia fra i pali, Mauri, De Rossi e Ambrosini a centrocampo, alle spalle di Toni e Di Natale. In maglia bianca Buffon, Gamberini, Bonera, Grosso, Gattuso, Pirlo, Montolivo, Foggia, Lucarelli e Quagliarella. Il consueto mischione, insomma. La notte, come di consueto, porterà consiglio al c.t..

    http://www.gazzetta.it/Calcio/Nazionale/Primo_Piano/2007/10_Ottobre/12/iaquinta.shtml

    Adesso stai sotto le coperte e bevi lo sciroppo.:o:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Vincenzo metti la maglia di lana la prossima volta

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina