1.     Mi trovi su: Homepage #4692006
    - Nella puntata di 'Permette Signora' andata in onda oggi su Sky, Jonathan Zebina ha parlato del capitano Alessandro Del Piero e del brutto gesto di Cagliari che lo ha visto protagonista quando, uscendo dal campo in seguito al doppio giallo rifilatogli dall'arbitro, ha provato a dare uno schiaffo a un addetto alla cartellonistica dello stadio. "Del Piero per me è una persona che ha dato tantissimo al calcio, un'icona del calcio mondiale, un simbolo della Juve, anche italiano. Ovunque vai, Del Piero è quasi un marchio", ha spiegato il francese, evidenziando l'importanza che ricopre il numero 10 bianconero. Sul brutto episodio del Sant'Elia, che gli costò quattro turni di squalifica e una multa di 15 mila euro, il difensore ammette lo sbaglio: "Un grandissimo errore per un professionista come me. La grandissima delusione era stata non giocare la prima partita. L'aspettavo da un anno, da quando sono sceso in B. Non farmi giocare la prima partita non è stata una follia, anche perché il mister aveva i suoi uomini e voleva far giocare altre persone. Bene così, ma per me è stato un colpo molto duro. Il nervosismo è iniziato molto prima della partita a Cagliari. Certo che se quel personaggio non ci fosse stato sarei andato dritto negli spogliatoi, come stavo facendo -continua Zebina-. Questo è un argomento di cui onestamente parlo adesso e di cui non voglio più parlare, perché mi ha dato molto fastidio per me stesso, soprattutto percheé un'immagine completamente diversa da quella che hanno di me tutti quelli che personalmente mi conoscono. Come ho detto alla mia cara mamma, che non era fiera di me, questo è sicuramente un difetto che ho da tanto, perché sono stato più volte espulso per reazioni o parole di troppo che per gesti aggressivi o gravi sul campo da calcio. Questo mese di stop forzato mi ha permesso di rifletterci su -assicura Zebina-. Ho deciso, da oggi cambio: sono già cambiato".

  Juve, Zebina sui suoi 'difetti' e su Del Piero

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina