1.     Mi trovi su: Homepage #4693369
    Crisi Milan: Galliani 'Gli arbitri ci hanno tolto sei punti'

    15:07 del 22 ottobre

    Il vice-presidente del Milan Adriano Galliani ammette che non e' un momento facile in casa rossonera. La colpa però per l'ad non è solo del Milan, ma anche della classe arbitrale. "Parlare di caos è scorretto. È corretto parlare di crisi. E' un momento particolarissimo ma non facciamoci prendere da alcun tipo di drammatizzazione. Supereremo questo periodo con questo allenatore, questi giocatori e questi tipo di organizzazione societaria. Come abbiamo sempre fatto. Abbiamo problemi ad affrontare squadre chiuse, facciamo fatica ad attaccare. Questo è evidente. Le vittorie in campionato, infatti, sono arrivate tutte in trasferta. Questo ci siamo detti con Ancelotti. Starà adesso all'allenatore e ai giocatori capire cosa fare. Il Milan è micidiale appena ha un po' di spazio, ma fatica quando deve aprire le difese avversarie. In casa abbiamo fatto un solo gol su azione e casuale. Non c'è nulla da rimproverare ai giocatori, fanno sicuramente il massimo come quando hanno vinto, ma bisogna fare in modo che questa situazione cambi. Voglio comunque cancellare per sempre l'idea che in campionato non ci impegniamo. Non è vera. Al campionato ci teniamo".
    "Siamo dispiaciuti, anche noi siamo amareggiati come i tifosi- ha continuato Galliani-. Non trovo spiegazioni, come non credo ne trovino i tifosi. Quella che ha affrontato l'Empoli è per 10/11 la squadra della finale di Champions League e sono passati solo pochi mesi da quella partita perfetta. Con l'Empoli invece non abbiamo fatto ovviamente una buona gara anche se...". Poi l'attacco alla classe arbitrale. "Bisogna segnalare il sesto punto sottrattoci da errori arbitrali. Se ci danno un rigore solare a inizio partita poi non so come finisce. Se ne sono accorti tutti che c'è una ripetitività di errori dei direttori di gara, l'Associazione dei consumatori ha parlato la scorsa settimana di cinque punti tolti al Milan. Ora siamo a 6. Insomma, contro l'Empoli c'è stato un 15esimo in campo".
    Sullo sconto a Dida. "Credo che così sia tutto sommato equo - ha detto Adriano Galliani-. Ero insorto alla due giornate di stop, una mi sembra vada bene. Dida (che alla fine è andato a Nyon per l'udienza di appello, ndr) ha comunque sbagliato, ma il suo errore non ha portato danni ad alcuno, nè al Celtic nè a qualche giocatore. Lui non ha fatto cose violente, casomai le ha subite. Le sue scuse ai tifosi sono state spontanee, quel gesto prima della partita con l'Empoli non è stato assolutamente suggerito dalla società. E penso che il rapporto tra Dida e i tifosi sia ricucito".

    calciomercato.com

    -------------

    :censored:
  2.     Mi trovi su: Homepage #4693372
    Originally posted by massituo
    zitti e lavorare, bisogna prendere a calci in culo i giocatori, altro che arbitri
    quoto al limite un calcio al cerchio ed uno alla botte :asd:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  3.     Mi trovi su: Homepage #4693374
    Bravo zio Fester, è così che si fa, si piange quando si ha bisogno, però quando i punti invece che tolti erano aumentati x errori arbitrali in favore del Milan, ( e molto spesso è accaduto così)........ in quei casi andava tutto bene, erano solo fantasie di che subiva i torti........ma vaia vaia , invece di lamentarti riconosci gli errori fatti sul mercato dove hai preso un giocatore finito e uno che ancora mangia col bavaglino:sbam:
  4. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4693376
    Originally posted by Torre878
    povero...cosa centra ronaldo?!:cry: :cry: :asd: :asd:


    Lasciatelo stare.:cry:

    Nella stessa squadra ho Janku,Mauri e Emerson.Sarà un caso che Janku si è fatto male e Mauri si è stroppiato di nuovo?:confused: :eek: :mad: :muhehe: :cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Crisi Milan: Galliani 'Gli arbitri ci hanno tolto sei punti'

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina