1.     Mi trovi su: Homepage #4703440
    L'attaccante dell'Inter ha ancora una volta strabiliato con magie e prodezze. La rete del 4-2 al Cska è un capolavoro assoluto. "Faccio di tutto per vincere: anche quando non faccio gol, segnano gli altri. Pallone d'oro? Non ci penso; è più importante se vince la squadra"

    MILANO, 8 novembre 2007 - Geniale! Strabiliante! O forse sarebbe più semplice con il suo nome: Ibrahimovic. Zlatan il genio questa mattina si è svegliato con una tonnellata di gloria in più addosso. Che non dovrebbe però pesargli più di tanto. "Mi piace quando ho delle responsabilità", ha infatti dichiarato ieri sera dopo i due gol al Cska.

    VAN BASTEN - Lo chiamano "Ibracadabra" per quel suo modo di compiere magie con una naturalezza disarmante: colpi di tacco, stop aerei quasi disegnati nel cielo, finte e dribbling da brasiliano, ma con la freddezza di uno svedese, anche se la sua classe è da collegare al suo dna balcanico. Ieri sera ha regalato al mondo qualcosa di incredibile. Dopo avere gabbato Grigoriev, dal limite ha disegnato una traiettoria magnifica che si è infilata sotto la traversa. Un gol, come si dice, alla Van Basten: "Lui faceva più gol di me e più belli", ha invece sottolineato Ibra con una modestia sorprendente. Quel 4-2 ha fatto venire la pelle d'oca anche a Roberto Mancini, anche se il tecnico ha optato per l'ironia, ricordando a Zlatan che la quarta rete "era stato quasi un gol come quando giocava lui".

    PALLONE D'ORO - Ibra l'irriverente ha sorriso quanto il Mancio. Ciò che conta è di essere diventato il motivatore e il trascinatore dell'Inter. "Faccio di tutto per vincere: anche quando non faccio gol, segnano gli altri - ha raccontato dopo le fatiche di Coppa -. Era importante fare gol nel primo tempo, perché nel secondo si è più stanchi. All'inizio mi sentivo le gambe dure. Poi, però, presi i due gol è venuta fuori la nostra qualità; ho giocato bene io e ha giocato bene tutta la squadra". Ibra da Pallone d'oro? Mancini è sicuro: "Nella sua carriera ne vincerà qualcuno". Ma Zlatan, al momento, è di un altro avviso: "Non penso a questo, è più importante se vince l'Inter".
  2.     Mi trovi su: Homepage #4703444
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    cmq bisogna stare attenti, non ti capita tutti i giorni di trovare davanti il cska. Se ne prendi 2 succede una volta su mille di recuperare...


    Straquoto con il capitano:approved:
    [url=http://userbarmaker.com/][/url]
    [url=http://userbarmaker.com/][img]http://img100.imageshack.us/img100/

  Ibra, il genio trascinatore

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina