1.     Mi trovi su: Homepage #4704917
    Premetto che sono dispiaciuto enormemente per l' assassinio di un giovane tifoso da parte di un poliziotto di pattuglia ieri ad Arezzo.
    Avrei potuto essere anche io la vittima, quante volte nelle mie numerosissime trasferte in auto in giro per l' Italia mi sono imbattuto in tifosi "nemici" con i quali litigare per una sciarpa o una maglietta maldigerita...
    Spesso e' capitato anche che mi sia trovato sull' autobus "sbagliato" dove qualche drogato si intruffolava per fumare o sniffare coperto dall' anonimato e che poi saccheggiava l' autogrill da vero delinquente...
    Ora non conosco l' esatta dinamica dell' omicidio, come non la puo' sapere ancora nessuno, se non proprio i diretti interessati ed i testimoni oculari.
    Di sicuro non c'entrano gli ULTRAS, ne' i CELERINI.
    L' assassino non era un poliziotto addetto alla sicurezza negli STADI ne' tantomeno un CELERINO.
    Il ragazzo era un abbonato di TRIBUNA, un tranquillo tifoso NON ULTRA' e cio' e' ancora piu' inquietante, perche' ho sempre pensato che solo vivendo da ULTRAS, uno avrebbe rischiato andando allo stadio, ne ero consapevole quando con l' esuberanza giovanile, difendevo i colori della mia citta' da ULTRAS in prima linea, ne ero convinto ora che le risse non me le vado piu' a cercare, ben pronto pero' a difendermi nel caso le rogne dovessero arrivarmi addosso...
    Anche perche' il TIFO ULTRAS e' cambiato : una volta ci si confrontava tra ULTRAS di tifoserie diverse, oggi ormai esiste solo il confronto tra ULTRAS e forze dell' ORDINE.
    La morte del giovane tifoso e' stata così presa come SCUSA da parte di alcuni teppisti per sfogare la propria RABBIA giovanile REPRESSA.
    I delinquenti che ROVINANO l' immagine dell' essere ULTRAS hanno così messo a ferro e fuoco stadi e citta' italiane.
    Essere ULTRAS e' vivere 7 giorni su 7 per la propria squadra, non e' COMBATTERE i celerini, gente che pure in passato si e' macchiata di CRIMINI impuniti da parte della solita minoranza di IGNORANTI violenti che si annida ovunque...
    Essere ULTRAS e' difendere la propria citta' e la propria squadra sempre ed OVUNQUE, ma non e' UCCIDERE il CALCIO come molti stanno cercando di fare ...
    Onore al tifoso ucciso, onore agli ULTRAS VERI ( che non saranno MAI quelli BERGAMASCHI...) !
    chi ha un' idea GIUSTA, e' un FOLLE, finche' tutti non capiscono che e' GIUSTA, poi diventa un GENIO, ma lui lo sapeva fin dall' inizio di esserlo, per cui ...

    Bresciani si NASCE, smerdostrisciati SI DIVENTA : c'e' una bella differenza, poveretti
  2.     Mi trovi su: Homepage #4704918
    Originally posted by Maxultrasbrixia
    Onore al tifoso ucciso, onore agli ULTRAS VERI ( che non saranno MAI quelli BERGAMASCHI...) !


    xxxxxxxxxx
    [font=impact]- Spikey Hair Campione Lega Champion Pigs 2004-05 - 2006-07[/font]
    [font=impact]- Real Trieste Campione Lega TW Superliga 2004-05 - Campione Coppa del Nonno 2005-06[
  3.     Mi trovi su: Homepage #4704919
    Originally posted by Maxultrasbrixia
    Premetto che sono dispiaciuto enormemente per l' assassinio di un giovane tifoso da parte di un poliziotto di pattuglia ieri ad Arezzo.
    Avrei potuto essere anche io la vittima, quante volte nelle mie numerosissime trasferte in auto in giro per l' Italia mi sono imbattuto in tifosi "nemici" con i quali litigare per una sciarpa o una maglietta maldigerita...
    Spesso e' capitato anche che mi sia trovato sull' autobus "sbagliato" dove qualche drogato si intruffolava per fumare o sniffare coperto dall' anonimato e che poi saccheggiava l' autogrill da vero delinquente...
    Ora non conosco l' esatta dinamica dell' omicidio, come non la puo' sapere ancora nessuno, se non proprio i diretti interessati ed i testimoni oculari.
    Di sicuro non c'entrano gli ULTRAS, ne' i CELERINI.
    L' assassino non era un poliziotto addetto alla sicurezza negli STADI ne' tantomeno un CELERINO.
    Il ragazzo era un abbonato di TRIBUNA, un tranquillo tifoso NON ULTRA' e cio' e' ancora piu' inquietante, perche' ho sempre pensato che solo vivendo da ULTRAS, uno avrebbe rischiato andando allo stadio, ne ero consapevole quando con l' esuberanza giovanile, difendevo i colori della mia citta' da ULTRAS in prima linea, ne ero convinto ora che le risse non me le vado piu' a cercare, ben pronto pero' a difendermi nel caso le rogne dovessero arrivarmi addosso...
    Anche perche' il TIFO ULTRAS e' cambiato : una volta ci si confrontava tra ULTRAS di tifoserie diverse, oggi ormai esiste solo il confronto tra ULTRAS e forze dell' ORDINE.
    La morte del giovane tifoso e' stata così presa come SCUSA da parte di alcuni teppisti per sfogare la propria RABBIA giovanile REPRESSA.
    I delinquenti che ROVINANO l' immagine dell' essere ULTRAS hanno così messo a ferro e fuoco stadi e citta' italiane.
    Essere ULTRAS e' vivere 7 giorni su 7 per la propria squadra, non e' COMBATTERE i celerini, gente che pure in passato si e' macchiata di CRIMINI impuniti da parte della solita minoranza di IGNORANTI violenti che si annida ovunque...
    Essere ULTRAS e' difendere la propria citta' e la propria squadra sempre ed OVUNQUE, ma non e' UCCIDERE il CALCIO come molti stanno cercando di fare ...
    Onore al tifoso ucciso, onore agli ULTRAS VERI ( che non saranno MAI quelli BERGAMASCHI...) !


    scrivi così solo perchè sono stati gli atalantini a creare disordini :asd: :asd: :asd:
  4. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4704922
    ci sono un paio di cose...così di prima lettura...che nn mi piacciono di questo sfogo,che cmq è condivisibile in buona parte.

    1) il fatto che i veri ultras nn si devono confrontare con i poliziotti ma fra loro, ecco per me,,,se è quello il senso...nn si devono affatto confrontare nemmeno fra di loro...nn ammetto violenze e provocazioni in ogni caso, il confronto deve essere solo sportivo.

    2) come al solito generalizzare, tutti quei violenti che a bergamo e a roma hanno creato il caos...a me nn interessa se si definiscono ultres, tifosi o chissà cosa altro...quelli sono dei violenti e delinquenti, sono sicuro che ci sono degli ultras di roma e bergamo che nn hanno contribuito, come sono sicuro che ci sono altri delinquenti che si sono aggregati alle violenze. il punto nn è quanto è bravo un ultras rispetto ad un altro....tutte le persone che commettono o hanno commesso atti vandalici e atti violenti sono da condannare senza guardare a che gruppi dicono di appartenere o meno.
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  5.     Mi trovi su: Homepage #4704923
    Originally posted by marcomix
    ci sono un paio di cose...così di prima lettura...che nn mi piacciono di questo sfogo,che cmq è condivisibile in buona parte.

    1) il fatto che i veri ultras nn si devono confrontare con i poliziotti ma fra loro, ecco per me,,,se è quello il senso...nn si devono affatto confrontare nemmeno fra di loro...nn ammetto violenze e provocazioni in ogni caso, il confronto deve essere solo sportivo.

    2) come al solito generalizzare, tutti quei violenti che a bergamo e a roma hanno creato il caos...a me nn interessa se si definiscono ultres, tifosi o chissà cosa altro...quelli sono dei violenti e delinquenti, sono sicuro che ci sono degli ultras di roma e bergamo che nn hanno contribuito, come sono sicuro che ci sono altri delinquenti che si sono aggregati alle violenze. il punto nn è quanto è bravo un ultras rispetto ad un altro....tutte le persone che commettono o hanno commesso atti vandalici e atti violenti sono da condannare senza guardare a che gruppi dicono di appartenere o meno.


    1) Hai perfettamente ragione, ma se un atalantino viene a Brescia e mi insulta, mi provoca e mi viene addosso, io mi difendo...
    Se lui viene col rispetto dovuto, non gli dico NULLA...

    2) Sono d' accordissimo con te : quelli sono DELINQUENTI, non gli ULTRAS veri, così come lo sono ( per esempio) i ROM che delinquono e non quelli che DENUNCIANO i DELINQUENTI, o i napoletani DELINQUENTI e non quelli che sabato sono andati in PIAZZA a manifestare per la LEGALITA' ...
    chi ha un' idea GIUSTA, e' un FOLLE, finche' tutti non capiscono che e' GIUSTA, poi diventa un GENIO, ma lui lo sapeva fin dall' inizio di esserlo, per cui ...

    Bresciani si NASCE, smerdostrisciati SI DIVENTA : c'e' una bella differenza, poveretti
  6. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4704924
    Originally posted by Maxultrasbrixia
    1) Hai perfettamente ragione, ma se un atalantino viene a Brescia e mi insulta, mi provoca e mi viene addosso, io mi difendo...
    Se lui viene col rispetto dovuto, non gli dico NULLA...

    2) Sono d' accordissimo con te : quelli sono DELINQUENTI, non gli ULTRAS veri, così come lo sono ( per esempio) i ROM che delinquono e non quelli che DENUNCIANO i DELINQUENTI, o i napoletani DELINQUENTI e non quelli che sabato sono andati in PIAZZA a manifestare per la LEGALITA' ...


    max ho paura a dirlo...siamo d'accordo:D

    quindi come vedi la parola ricorrente è delinquente, che poi esso sia ultras rom napoletano bresciano milanese bergamasco ecc ecc è una specifica inutile, la cosa importante è il fatto che delinque.

    e sono d'accordo che in italia si vede fare giustizia e mettere in galera per tanto tempo tutte queste persone.

    e riguardo ai fatti di ieri sono una cosa gravissima,perchè è una questione sociale, nel senso che nn era un singolo, ma una massa inferocità e questo socialmente è ben + grave di molte cose.
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  7.     Mi trovi su: Homepage #4704925
    Originally posted by marcomix
    max ho paura a dirlo...siamo d'accordo:D

    quindi come vedi la parola ricorrente è delinquente, che poi esso sia ultras rom napoletano bresciano milanese bergamasco ecc ecc è una specifica inutile, la cosa importante è il fatto che delinque.

    e sono d'accordo che in italia si vede fare giustizia e mettere in galera per tanto tempo tutte queste persone.

    e riguardo ai fatti di ieri sono una cosa gravissima,perchè è una questione sociale, nel senso che nn era un singolo, ma una massa inferocità e questo socialmente è ben + grave di molte cose.


    Sono stra d' accordo con te !!!

    :eek: :eek: :eek:
    chi ha un' idea GIUSTA, e' un FOLLE, finche' tutti non capiscono che e' GIUSTA, poi diventa un GENIO, ma lui lo sapeva fin dall' inizio di esserlo, per cui ...

    Bresciani si NASCE, smerdostrisciati SI DIVENTA : c'e' una bella differenza, poveretti
  8.     Mi trovi su: Homepage #4704927
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    lo sai benissimo perchè :)


    Perchè ho scritto quel che tutti hanno pensato.
    [font=impact]- Spikey Hair Campione Lega Champion Pigs 2004-05 - 2006-07[/font]
    [font=impact]- Real Trieste Campione Lega TW Superliga 2004-05 - Campione Coppa del Nonno 2005-06[
  9. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4704928
    Originally posted by marcomix
    max ho paura a dirlo...siamo d'accordo:D [/QUOTE]

    :eek: :eek: :eek:

    [QUOTE]Originally posted by Maxultrasbrixia
    Sono stra d' accordo con te !!!

    :eek: :eek: :eek:


    :eek: :eek: :eek:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  10.     Mi trovi su: Homepage #4704929
    La faccenda e' quasi chiara.

    Non e' un morto da stadio, non per questo il dolore deve essere inferiore, ma e' chiaro che non ha senso fermare il CAMPIONATO per un tragico episodio di CRONACA nera come ce ne sono tanti, come e' successo al brasiliano scambiato per terrorista a londra o come a tanti tifosi che han perso la vita sulla strada ...

    LUTTO, certo, ma non e' stato uno scontro tra celerini e ULTRAS a provocarlo : la vittima tra l' altro era un tifoso abbonato in TRIBUNA, nemmeno un affiliato negli ULTRAS.

    Capitolo a parte la violenza gratuita degli ULTRAS INFAMI atalantini, quelli che un anno entrarono di NOTTE nei magazzini bresciani a rubare gli striscioni, quelli che assalivano le famiglie nelle auto sulla tangenziale bresciana recandosi al RIGAMONTI, quelli che l' ultima volta devastarono i locali sotto la curva SUD del Brescia dando pure fuoco a tutto quello che c'era...

    Non sono nemmeno ULTRAS gli atalantini : sono solo dei conigli che son sempre scappati quando i bresciani li hanno affrontati per fargli PAGARE le loro stupide aggressioni, come quella volte che scendemmo in 4 da un' auto in tangenziale per cacciarli a calci dentro al loro gruppo scortato dalla polizia che guardava senza intervenire nonostante stessero assaltando altre auto con all' interno dei bambini piangenti...

    Loro vengono solo di notte o colpiscono in gruppo, un GREGGE di pecore che va colpito da condanne esemplari !

    Per il bene di tutti i TIFOSI anche dei veri ULTRAS quelli per cui " PRIMA DI TUTTI e di TUTTO VIENE L' AMORE X LA NOSTRA SQUADRA " !

    Mentre sugli ULTRAS romani stendo un velo PIETOSO: avevo gia' abbondantemente scritto di una tifoseria che USA i COLTELLI come ogni infame del mondo e che si permette di fermare il DERBY in maniera vergognosa...

    TERRORISTI !
    chi ha un' idea GIUSTA, e' un FOLLE, finche' tutti non capiscono che e' GIUSTA, poi diventa un GENIO, ma lui lo sapeva fin dall' inizio di esserlo, per cui ...

    Bresciani si NASCE, smerdostrisciati SI DIVENTA : c'e' una bella differenza, poveretti
  11. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4704930
    Domanda principalmente per max, (per curiosità), ma rivolta a chiunque voglia:

    In questi giorni si discute molto delle misure di sicurezza da adottare, vietare le trasferte, adottare pene severe etc....ma in particolar modo cosa ne pensi della proposta di sciogliere i gruppi di tifo organizzato? :)
  12. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4704931
    Originally posted by Maxultrasbrixia
    La faccenda e' quasi chiara.

    Non e' un morto da stadio, non per questo il dolore deve essere inferiore, ma e' chiaro che non ha senso fermare il CAMPIONATO per un tragico episodio di CRONACA nera come ce ne sono tanti, come e' successo al brasiliano scambiato per terrorista a londra o come a tanti tifosi che han perso la vita sulla strada ...

    LUTTO, certo, ma non e' stato uno scontro tra celerini e ULTRAS a provocarlo : la vittima tra l' altro era un tifoso abbonato in TRIBUNA, nemmeno un affiliato negli ULTRAS.

    Capitolo a parte la violenza gratuita degli ULTRAS INFAMI atalantini, quelli che un anno entrarono di NOTTE nei magazzini bresciani a rubare gli striscioni, quelli che assalivano le famiglie nelle auto sulla tangenziale bresciana recandosi al RIGAMONTI, quelli che l' ultima volta devastarono i locali sotto la curva SUD del Brescia dando pure fuoco a tutto quello che c'era...

    Non sono nemmeno ULTRAS gli atalantini : sono solo dei conigli che son sempre scappati quando i bresciani li hanno affrontati per fargli PAGARE le loro stupide aggressioni, come quella volte che scendemmo in 4 da un' auto in tangenziale per cacciarli a calci dentro al loro gruppo scortato dalla polizia che guardava senza intervenire nonostante stessero assaltando altre auto con all' interno dei bambini piangenti...

    Loro vengono solo di notte o colpiscono in gruppo, un GREGGE di pecore che va colpito da condanne esemplari !

    Per il bene di tutti i TIFOSI anche dei veri ULTRAS quelli per cui " PRIMA DI TUTTI e di TUTTO VIENE L' AMORE X LA NOSTRA SQUADRA " !

    Mentre sugli ULTRAS romani stendo un velo PIETOSO: avevo gia' abbondantemente scritto di una tifoseria che USA i COLTELLI come ogni infame del mondo e che si permette di fermare il DERBY in maniera vergognosa...

    TERRORISTI !


    per fortuna hai rimesso le cose in ordine.....nn siamo + d'accordo:asd: :asd:

    tu la metti come una controversia per gli ultras del brescia.

    io facevo un discorso generale in cui erano presenti anche gli ultras del brescia nel caso in cui commettano atti di delinquenza.

    nn importa a che gruppo si appartiene ne sulle modalità dello scontro fra tifoserie, nn esiste una giusta e una sbagliata, son tutte sbagliate se si tratta di scontri.

    nn c'è onore o nobiltà nel menarsi anche se a farlo senza coltelli o dandosi appuntamento.

    l'unica cosa che vedo io sono una massa di delinquenti che hanno commesso atti violenti...poi se in mezzo a loro c'era un bresciano o no...un milanese un romano ecc ecc..nn mi frega nulla, rimangono delinquenti
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose

  Salviamo il CALCIO !

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina