1. Normale  
        Mi trovi su: Homepage #4705780
    E' uscito da pochi giorni in europa Call Of Duty 4 Modern Warfare, chi di voi c'e la gia ?

    Ecco qui alcune immagini del gioco







    Ecco dei trailer

    [youtube]2JC3UMJ2It4&rel[/youtube]

    [youtube]LO4caTLqqoM&rel[/youtube]


    Alcune informazioni

    Unico, grande sviluppatore in grado di fregiarsi del titolo di creatore delle due saghe che hanno letteralmente definito il genere degli shooter in prima persona ad ambientazione di guerra, Infinity Ward torna finalmente sulla scena videoludica dopo quasi tre anni di intenso lavoro. E il risultato di tanta fatica è il capolavoro che trovate recensito in queste pagine.
    Dopo aver creato la serie Medal of Honor, con quell'Allied Assault che fece scoprire ai possessori di PC la possibilità di vivere in modo interattivo quello che pochi anni prima avevano visto al cinema con Salvate il Soldato Ryan, una grossa parte della software house (che a quel tempo si chiamava 2015), decise di fondare una nuova compagnia in seguito all'acquisizione da parte di Electronic Arts. Il risultato di questo audace tentativo fu la nascita di Infinity Ward e lo sviluppo di una nuova saga di guerra: Call of Duty.
    Anche in questo caso il successo fu incredibile, con due capitoli dalle vendite stratosferiche e un terzo titolo affidato a un'altra software house (Trecision), uscito un po' in sordina e solo per console.
    E' su questo lungo preambolo che si innesta Call of Duty 4: Modern Warfare; ancora un titolo di guerra, epico, coinvolgente, rumoroso ed estremamente lineare ma che si affaccia sul mercato con una preponderante innovazione: viene lasciata finalmente da parte la seconda guerra mondiale (non se ne poteva più) per immergere il giocatore in una storia fittizia ambientata al giorno d'oggi.


    Finzione o realtà?
    Siamo alle prese con le principali paure del mondo occidentale: un gruppo di ultranazionalisti russi si è impadronito di una serie di testate nucleari e, complici alcune alleanze in territorio medio-orientale, sta facendo preoccupare tutti i principali eserciti alleati che dovranno fronteggiare un'escalation di terrore nata dalla destabilizzazione di alcuni territori arabi, in seguito a un colpo di stato militare, e che porterà fino all'incredibile e atroce lancio di un bombardamento nucleare contro la costa est dell'America.
    Ci fermiamo qui con lo spoiler anche se, bisogna dirlo da subito, la trama pecca forse un poco di originalità. Non aspettatevi grossi colpi di scena o strani intrecci narrativi: ci sono i buoni e i cattivi, entrambi piuttosto stereotipati, e voi farete ovviamente parte dei primi.
    Ma dove Call of Duty 4 non pecca assolutamente è nella qualità della narrazione. A differenza di quanto visto nei primi due titoli, il gioco in singolo si dipana attraverso una singola campagna dove il giocatore vestirà i panni, in modo abbastanza alternato, di un soldato della prima forza di ricognizione del corpo dei Marine americani e quelli di un militare del 22esimo reggimento dei SAS inglesi.

    Quello che stupisce del single player è una varietà delle ambientazioni estremamente elevata che, complice una durata purtroppo molto limitata del gioco, sorprenderà il giocatore con continui cambi di stile nel gameplay e nell'azione. Non ci si ritrova mai a fare la stessa cosa per due volte, nè a provare un senso di deja vu nel prosieguo della campagna: si viene trascinati da battaglie campali nel tentativo di difendere una posizione arroccata in una fattoria russa, dopo averla presa d'assalto, a una lunga incursione in una Chernobyl devastata dall'incidente radioattivo, in completo mimetico e armati di fucile da cecchino, in compagnia di un capitano che ci farà da spalla per raggiungere una posizione privilegiata per assistere a un incontro tra terroristi.
    In un'altra occasione si controllano i tre differenti cannoni di un C-130 in volo sul territorio nemico e, con un'intera missione la cui unica visuale sarà quella dall'alto e in bianco e nero a cui ci hanno abituato moltissimi report di bombardamenti aerei al telegiornale, ci ritroveremo a coprire un gruppo di alleati in fuga. E poi azioni di guerriglia urbana, un assalto a una stazione missilistica in piena steppa russa e naturalmente le classiche missioni su binari che sono in qualche modo il bollino di riconoscimento delle produzioni Infinity Ward. In un'occasione saremo a bordo di una jeep in fuga, mentre in un'altra missione avremo il comando di un cannoncino montato sul portello laterale di un elicottero da trasporto, durante un'incursione in un villaggio arabo che, più avanti, si tramuterà in una corsa contro il tempo per cercare di salvare un pilota abbattuto dalla contraerea nemica.

    Il gioco

    Insomma a questo punto sarà chiaro: Call of Duty 4 si gioca letteralmente tutto d'un fiato, senza un attimo di respiro, e investe il giocatore di sensazioni adrenalinche e coinvolgenti facendolo sentire nel pieno di un'azione narrata alla perfezione, dove i compagni di reggimento diventano quasi delle persone in carne e ossa tanto è il legame empatico che si viene a creare nel prosieguo della campagna. Ma... come detto sopra... il tutto dura troppo poco. CoD4 giocato a livello "Regolare" (il secondo di quattro livelli di difficoltà) non dura più di 6 ore. Se ne riescono a guadagnare al massimo altre 2 giocandolo al livello "Veterano" (anche se il grado di frustrazione salirà in modo più che esponenziale) ma una volta raggiunta la sequenza finale dei crediti, la voglia di avere tra le mani un ipotetico Call of Duty 5 o anche soltanto un'espansione, è fortemente atroce e non basta la divertente ma semplicistica modalità Arcade che viene sbloccata.



    Come vi sembra ?

    Ntizie prese da www.Multiplayer.it
    Membro Del Quartetto Lariano
  2. Normale  
        Mi trovi su: Homepage #4705782
    Anche secondo me é belissimo, ma é troppo corto :yy:

    Una grafica impresisonante, anche se tieni la risoluzuione al minimo (640x480) ed il resto delle impostazioni grafiche al massimo si vede bene, 800x600 ancor meglio.

    Le armi hanno un dettaglio altissimo, anche gli oggetti sono fatti benissimo poi un altra cosa bella e che puoi sparare alle pareti ed i colpi le attraversano.


    Come al primo livello, é facilissimo
    Membro Del Quartetto Lariano

  Call Of Duty 4 Modern Wrfare

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina