1. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4706452
    2-0.Autorete dell'Azerobarbagiannese numero 4 di nome Amirguliyev e Acquafresca.

    Ho perso solo i primi 10 minuti.Nei restanti 35:
    Bene De Ceglie,Dessena,Cigarini,Giovinco(ma che ringraziasse gli ultimi 5 minuti altrimenti andava dietro la lavagna) e Acquafresca

    Male (purtroppo) Paonessa e in una occasione che ci poteva andare male Marzoratti che per il resto del primo tempo ha fatto il bibitaro sugli spalti.:cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  2. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4706453
    Giovinco più Acquafresca
    L'Under dilaga: 5-0


    Il talento dell'Empoli sforna una prestazione d'autore contro l'Azerbaigian, mai in partita. Il cagliaritano grande protagonista nel primo tempo: prima provoca l'autogol di Amirguliyev, poi segna in diagonale. Nella ripresa le reti di Cerci, Russotto e Dessena

    FERMO (Ascoli Piceno), 16 novembre 2007 - Cinque gol all'Azerbaigian per avvicinare il traguardo. L'under di Casiraghi infila la quinta vittoria nel girone B di qualificazione agli Europei grazie ai gol di Acquafresca, Cerci, Russotto e Dessena, oltre all'autorete che ha aperto le marcature di Amirguliyev. Ispirati quasi tutti da Giovinco, il migliore in campo.

    ASSE D'ORO - Casiraghi ha tanti assenti, ma la consistenza degli azeri è tenue e la serata è ideale per una goleada che possa riconciliante. Gli azzurri fanno un po' fatica. Impiegano più di mezz'ora per trovare gli spazi giusti sotto la pioggia e con un vento forte. Paonessa e Acquafresca non stanno mai fermi, ma sprecano ciò che Giovinco è capace di inventare. Il folletto di scuola Juventus illumina per le sue aperture, almeno quattro geniali. C'è il suo piede nell'1-0 confezionato da Acquafresca e Amirguliyev (l'azzurro, diffidato e ammonito, salterà le Far Oer) e in modo ancora più evidente nel raddoppio dello stesso Acquafresca, lanciato a rete con un passaggio col contagiri. E c'è ancora lui dietro la traversa centrata da Acquafresca nel finale del primo tempo. Un asse d'attacco devastante, per il quale l'Azerbaigian non ha rimedi.

    CERCI GOL - Nel secondo tempo il ritmo si abbassa notevolemente. Casiraghi fa debuttare anche Osvado ma la scena resta di Giovinco. Il 3-0 segue lo stesso copione: palla filtrante per Cerci, che infila il portiere in uscita. L'ultimo quarto d'ora è di pura accademia, se si escludono l'ammonizione di Dessena (diffidato come Acquafresca), e le gioie personali colte da Russotto, che riprende una respinta di Aghayev, e Dessena (tocco basso dopo il traversone di De Ceglie).
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Under 21: Italia-Azebarbaggianni

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina