1.     Mi trovi su: Homepage #4708040
    Qualificazione, contratto, teste di serie: il ct si toglie i sassolini dalle scarpe

    "Il nostro non era un girone facile, anche se a detta di qualcuno era normale che ci si qualificasse. Non capisco questo atteggiamento". Dovrebbe essere la serata della festa finale per la qualificazione agli Europei, invece Roberto Donadoni ne approfitta per togliersi quei sassolini dalle scarpe che si era tenuto dentro dopo Glasgow. "I ragazzi hanno fatto qualcosa di straordinario - dice il ct - e con le Far Oer l'hanno dimostrato ancora una volta. Non c'era niente di normale, devo dire solo grazie ai ragazzi".

    Capitolo contratto, il ct non ha gradito certe interpretazioni alle parole dette nei giorni scorsi. "Io so qual è il mio futuro, almeno me l'immagino, ma sapete che del doman non v'è certezza. Mi dispiace che sia venuto fuori da qualche parte quasi come se Donadoni ce l'avesse con Abete. Non capisco questo spirito d'interpretazione che non è minimamente vicino alla realtà. Abbiamo ottenuto qualcosa d'importante per l'Italia tutti insieme, il resto sono chiacchiere e basta. Non vedo perché cercare qualcosa di polemico o torbido sempre". Abete ha detto che spera di fare tanta strada insieme: "Sono felice di questo attestato di stima e lo rigrazio. Il presidente è una persona di buonsenso e di grandi modi, e in questi casi non ci sono problemi. L'importante è avere un certo comportamento e dimostrarlo sempre e col presidente questo tipo di problema non c'è mai stato". Insomma, festa rovinata o no? "Niente me l'ha rovinata, solo ci sono queste piccolezze che puntualmente vengono fuori. Per tre giorni si sono dette solo cose positive, poi è saltato fuori qualcosa di diverso e faccio fatica a capire perché".

    Altro tormentone, quello sulle teste di serie. "Anche questa trovo che sia una polemica assurda, possiamo fare i dispiaciuti o gli arrabbiati ma le cose non cambieranno. Quindi è inutile dire che saremo in seconda fascia. E' una regola, si fanno dei calcoli e in base a questi si va in seconda fascia. Ma è così, discuterne non ci dà alcun beneficio. Smettiamola di lamentarci per le fasce".
  2.     Mi trovi su: Homepage #4708041
    Abete e il contratto di Donadoni: "Non c'è fretta"

    "Vogliamo fare tanta strada assieme, ma non stressiamoci"

    Giancarlo Abete ha convocato una conferenza stampa allo stadio di Modena, prima di Italia-FarOer, per chiarire la questione del contratto di Roberto Donadoni, in scadenza il 30 giugno 2008. ''La Federcalcio, e non solo io personalmente, ribadisce la fiducia nella persona e nel lavoro del commissario tecnico - ha spiegato Abete -. Il rapporto con Donadoni, anche quello personale, è positivo. Vogliamo fare il più lungo tratto di strada insieme possibile. Ma il discorso sul rinnovo del contratto non può essere impellente''. Abete ha chiarito che nei prossimi mesi, da qui a giugno, incontrerà Donadoni anche su questo argomento: ''Ci confronteremo anche sul contratto: anche oggi sono stato con il commissario tecnico, e non mi ha posto il problema. L'obiettivo comune è andare all'Europeo con la massima chiarezza sul rapporto''. Insomma un'apertura alla possibilità del rinnovo, ma senza certezze. ''La consuetudine della federazione è sempre stata quella di contratti biennali ad obiettivo: quando parlai di contratto di Donadoni legato all'obiettivo Europei dicevo un'ovvietà, che fu interpretata. Solo Zoff ebbe un contratto quadriennale, poi interrotto dalle sue dimissioni''.

    Ma cosa vuol dire chiarezza prima degli Europei: ''In alcuni casi - ha di nuovo ricordato Abete - ci sono stati dei rinnovi prima dei tornei della nazionale, in altri non c'è stato alcun rinnovo, in altri ancora degli impegni morali. I risultati? Sono sempre importanti, ma non c'è un automatismo risultati-contratto. Contano anche il gioco, la formazione del gruppo, le motivazioni per le quali certi risultati si determinano''.

    L'impressione è che prima degli Europei, valutando il lavoro di Donadoni come in forte crescita, la federazione discuterà con il ct un ipotesi di prolungamento, senza però mettere nero su bianco nulla, e soppesando anche il comportamento della nazionale nelle due amichevoli del 6 febbraio e del 26 marzo, contro Olanda e Spagna.
  3.     Mi trovi su: Homepage #4708042
    Originally posted by Pezzotto
    Altro tormentone, quello sulle teste di serie. "Anche questa trovo che sia una polemica assurda, possiamo fare i dispiaciuti o gli arrabbiati ma le cose non cambieranno. Quindi è inutile dire che saremo in seconda fascia. E' una regola, si fanno dei calcoli e in base a questi si va in seconda fascia. Ma è così, discuterne non ci dà alcun beneficio. Smettiamola di lamentarci per le fasce".


    Il pragmatismo di Donadoni mi piace molto.
    [font=impact]- Spikey Hair Campione Lega Champion Pigs 2004-05 - 2006-07[/font]
    [font=impact]- Real Trieste Campione Lega TW Superliga 2004-05 - Campione Coppa del Nonno 2005-06[
  4. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4708043
    Dal titolo del thread pensavo avesse pubblicato un libro.:asd:

    Comunque non ci avrei scommesso 2 lire sul primato del girone.E sotto sotto pure della quaificazione.:asd:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  5. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4708045
    Originally posted by LaBiRiNtO
    Secondo me non ha fatto niente di eccezionale, ha superato un girone (soffrrendo più del necessario) in cui a parte la francia c'erano 2 squadre normalissime ed il resto era proprio robetta, mica ha preso una squadra dalla serie C e c'ha vinto la champions.


    Pò pò pò pò pò pò pò.:cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  Donadoni: "Le mie verità"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina