1.     Mi trovi su: Homepage #4709735
    De Laurentiis vuole riscattarlo già a gennaio. L'attaccante è in comproprietà con diritto di riscatto a favore del Napoli. Ma dopo i sei gol la sua quotazione è salita e Ranieri pensa anche al futuro.

    E adesso il Napoli vuole tenersi stretto Marcelo Zalayeta. Sarà facile? Sarà difficile? "Cominciamo subito a dialogare con la Juventus". Già, questo è il punto, e non è un ostacolo di poco conto. La scorsa estate, Zalayeta è arrivato al Napoli in comproprietà: 1,3 milioni versati alla Juve, 1,2 milioni di ingaggio (a stagione) per l'attaccante, e il patto fra i due club secondo il quale il Napoli ha una opzione prioritaria per riscattare il giocatore. Ma a quale prezzo?

    Il prezzo di Zalayeta in questo primo trimestre di campionato è salito. Perlomeno è triplicato, se non di più. Da promessa del gol non mantenuta, è diventato una certezza. Per il Napoli, l'uomo in più, l'uomo-gol che ribalta le partite ed è diventato uno dei simboli della squadra, se non il simbolo. Lui dice: "Al Napoli sto bene e sono felice". Parole che contano e che pesano: guardando al futuro. Ma la Juve di Trezeguet, Del Piero e Iaquinta, così ben sistemata in campionato, con l'idea-scudetto già ben confezionata, è normale che guardi al futuro (ri)pensando a Zalayeta in bianconero. Un campione che sboccia, ovviamente, fa anche parte del progetto-Juventus del 2008-2009.

    Ecco perché il Napoli freme, mentre la Juventus non ha fretta. Zalayeta per sempre è una voglia del Naploli e forse anche del giocatore: se ha trovato la sua squadra, la sua dimensione, può far pesare la sua volontà. Sei gol sono il suo patrimonio, il suo primato, la sua idea napoletana. Napoli e Juventus sono in contatto: e i dirigenti partenopei avrebbero voglia di chiudere subito, magari già a gennaio. Chissà.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4709737
    Originally posted by Pezzotto
    De Laurentiis vuole riscattarlo già a gennaio. L'attaccante è in comproprietà con diritto di riscatto a favore del Napoli. Ma dopo i sei gol la sua quotazione è salita e Ranieri pensa anche al futuro.

    E adesso il Napoli vuole tenersi stretto Marcelo Zalayeta. Sarà facile? Sarà difficile? "Cominciamo subito a dialogare con la Juventus". Già, questo è il punto, e non è un ostacolo di poco conto. La scorsa estate, Zalayeta è arrivato al Napoli in comproprietà: 1,3 milioni versati alla Juve, 1,2 milioni di ingaggio (a stagione) per l'attaccante, e il patto fra i due club secondo il quale il Napoli ha una opzione prioritaria per riscattare il giocatore. Ma a quale prezzo?

    Il prezzo di Zalayeta in questo primo trimestre di campionato è salito. Perlomeno è triplicato, se non di più. Da promessa del gol non mantenuta, è diventato una certezza. Per il Napoli, l'uomo in più, l'uomo-gol che ribalta le partite ed è diventato uno dei simboli della squadra, se non il simbolo. Lui dice: "Al Napoli sto bene e sono felice". Parole che contano e che pesano: guardando al futuro. Ma la Juve di Trezeguet, Del Piero e Iaquinta, così ben sistemata in campionato, con l'idea-scudetto già ben confezionata, è normale che guardi al futuro (ri)pensando a Zalayeta in bianconero. Un campione che sboccia, ovviamente, fa anche parte del progetto-Juventus del 2008-2009.

    Ecco perché il Napoli freme, mentre la Juventus non ha fretta. Zalayeta per sempre è una voglia del Naploli e forse anche del giocatore: se ha trovato la sua squadra, la sua dimensione, può far pesare la sua volontà. Sei gol sono il suo patrimonio, il suo primato, la sua idea napoletana. Napoli e Juventus sono in contatto: e i dirigenti partenopei avrebbero voglia di chiudere subito, magari già a gennaio. Chissà.
    Il diritto di riscatto o è fissato prima oppure la comproprietà è libera, non esistono patti non scritti e boiate simili.
  3.     Mi trovi su: Homepage #4709738
    Originally posted by common
    opinione personale ...

    deve fare molto di più per diventare uno importante ..

    spesso ha giocato in modo anonimo, quasi apatico
    più che un Panterone è sembrato un bradipone

    Con quel Lavezzi un attaccante più reattivo farebbe danni molto maggiori


    anchio la vedo come tè...:approved:
    SIGNORI SI NASCE, ED IO MODESTAMENTE LO NACQUI'

    [URL=http://imageshack.us][/URL] [URL=http://imageshack.us][IMG]http://img464.imageshack.us/img46
  4. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4709739
    le solite trovate per vendere i giornali o far cliccare la pagina web.


    chi è da riscattare immediatamente è blasi nn zalayeta:cool:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  5. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4709741
    Originally posted by marcomix
    le solite trovate per vendere i giornali o far cliccare la pagina web.


    chi è da riscattare immediatamente è blasi nn zalayeta:cool:
    [/QUOTE]

    Entrambi con priorità per Cuore di Pietra Blasi.Ho appena acquistato la medaglia della Gazzetta.:cool:

    [QUOTE]Originally posted by Giovanni1982
    Bergonzi lo hanno gia' riscattato


    :asd:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  6.     Mi trovi su: Homepage #4709743
    Per Zalayeta la Juve vuole un'opzione su Hamsik

    Ai bianconeri piace anche un altro gioiello del Napoli: Lavezzi

    Al Napoli che vuole Zalayeta (e Blasi) a titolo definitivo la Juve sta pensando di avanzare una richiesta importante. La doppietta realizzata al Catania è solo l'ultima, doppia zampata vincente del Panteron uruguaiano, che in questo inizio di stagione ha conquistato pubblico e critica, tanto da diventare una pedina di scambio preziosa.

    La Juve lo ha ceduto a De Laurentiis con la formula della comproprietà: un milione e mezzo ai bianconeri, un milione e cento a stagione al giocatore. A fine stagione il tutto andrà riesaminato, ed ecco che i bianconeri sono pronti a mettere sul piatto le loro richieste.

    L'obiettivo è duplice: Marek Hamsik e Ezequiel Lavezzi. Alla Vecchia Signora piacciono entrambi. La cessione immediata è forse un sogno, ma almeno un'opzione i dirigenti juventini sperano di strapparla. Soprattutto sul centrocampista slovacco, considerato il possibile erede di Nedved e già vicino ai bianconeri in estate, quando Alessio Secco aveva fatto un sondaggio col Brescia per averlo, prima della firma col Napoli.

    Il ventenne Marek di recente ha giurato eterno amore al club partenopeo, ma è anche vero che Zalayeta e Blasi sono due punti di forza di questa squadra, sui quali investire anche per il futuro. Ecco perché la trattativa, seppur allo stato embrionale, merita parecchio interesse.

    :asd: :asd:
  7. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4709745
    Originally posted by Pezzotto
    [B]Per Zalayeta la Juve vuole un'opzione su Hamsik

    Ai bianconeri piace anche un altro gioiello del Napoli: Lavezzi

    Al Napoli che vuole Zalayeta (e Blasi) a titolo definitivo la Juve sta pensando di avanzare una richiesta importante. La doppietta realizzata al Catania è solo l'ultima, doppia zampata vincente del Panteron uruguaiano, che in questo inizio di stagione ha conquistato pubblico e critica, tanto da diventare una pedina di scambio preziosa.

    La Juve lo ha ceduto a De Laurentiis con la formula della comproprietà: un milione e mezzo ai bianconeri, un milione e cento a stagione al giocatore. A fine stagione il tutto andrà riesaminato, ed ecco che i bianconeri sono pronti a mettere sul piatto le loro richieste.

    L'obiettivo è duplice: Marek Hamsik e Ezequiel Lavezzi. Alla Vecchia Signora piacciono entrambi. La cessione immediata è forse un sogno, ma almeno un'opzione i dirigenti juventini sperano di strapparla. Soprattutto sul centrocampista slovacco, considerato il possibile erede di Nedved e già vicino ai bianconeri in estate, quando Alessio Secco aveva fatto un sondaggio col Brescia per averlo, prima della firma col Napoli.

    Il ventenne Marek di recente ha giurato eterno amore al club partenopeo, ma è anche vero che Zalayeta e Blasi sono due punti di forza di questa squadra, sui quali investire anche per il futuro. Ecco perché la trattativa, seppur allo stato embrionale, merita parecchio interesse.

    :asd: :asd: [/B]


    Sono fessi, questa è la conferma...... :asd: :asd: :asd:
    Spero che a Napoli, non lo siano di più... :rolleyes: :rolleyes:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  8.     Mi trovi su: Homepage #4709746
    Se De Laurentis paga il giusto, la Juve sarà ben felice di cedere el panteron a titolo definitivo.
    [font=impact]- Spikey Hair Campione Lega Champion Pigs 2004-05 - 2006-07[/font]
    [font=impact]- Real Trieste Campione Lega TW Superliga 2004-05 - Campione Coppa del Nonno 2005-06[

  Zalayeta: "Juve lasciami a Napoli"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina