1. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4710734
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4710735
    Aids: meno casi, ma aumentano i contagi
    ROMA - In Italia diminuiscono i nuovi casi di Hiv e anche i decessi sono in picchiata, ma il numero totale di malati è in aumento. Questa la fotografia dell'Aids in Italia fornita dal ministero della Salute. Questi i numeri della malattia nel nostro paese: HIV:il totale dei casi di Hiv dall'inizio dell'epidemia è fra 140 e 180mila, di cui il 30-35% donne. Nel 2007 le persone sieropositive in Italia sono tra i 110 e i 130mila. Sono molto diminuite le nuove infezioni: si è passati da 14-18mila nel 1987 a 3-4mila nel 2007, di cui il 20% fra gli stranieri.

    AIDS:dall'inizio dell'epidemia sono 58400 i casi di Aids, e 35300 i decessi, di cui il 20-25% tra le donne. Cambia la modalità di trasmissione del contagio: se nel 1995 i nuovi casi erano 5653, trasmessi in maggioranza per l'uso di siringhe infette (il 58,1%, mentre il 20,7% era per rapporti eterosessuali e il 15% per rapporti omosessuali), dodici anni dopo si hanno 1200 nuovi casi trasmessi principalmente da rapporti sessuali (il 43,7% per rapporti eterosessuali e il 22% per rapporti omosessuali).

    L'AIDS NELLE REGIONI:al primo posto per numero di casi rimane la Lombardia (30%), seguita da Lazio (13%) ed Emilia Romagna (10%). Calcolando il tasso di incidenza invece la prima regione è la Liguria, seguita dalla Lombardia.

    MALATTIE A TRASMISSIONE SESSUALE:se l'Aids è in diminuzione non si può dire lo stesso per le altre malattie a trasmissione sessuale. Secondo i dati del ministero sono 500mila i nuovi casi che si verificano ogni anno. In aumento soprattutto la sifilide e la gonorrea. "L'aumento delle infezioni - comunica il ministero - è stato attribuito soprattutto a un sempre maggior ricorso a pratiche sessuali a rischio e a un sempre minor uso del profilattico".
  3. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4710736
    Aids: dopo 20 anni 'sdoganato' preservativo in spot

    (ANSA) - ROMA, 30 NOV - Per la prima volta viene chiamato col suo nome e diventa protagonista centrale e indiscusso di una campagna di comunicazione istituzionale: il preservativo, al centro di polemiche e discussioni, viene definitivamente 'sdoganato'. Niente più falsi pudori: è 'lui' l'arma più efficace per prevenire l'Hiv-Aids, la comunità scientifica non ha dubbi, e per questo il ministero della salute ha deciso di voltare pagina. Sfidando prevedibili critiche. Il preservativo è infatti il protagonista del nuovo spot del ministero della salute (realizzato dalla regista Francesca Archibugi) nell'ambito della Campagna di comunicazione Aids 2008. Ci sono due ragazzi in un aeroporto che, prima di partire, vanno ad acquistare due scatole di condom. E poi la voce di Ambra Angiolini che 'lancia' il vero protagonista dello spot: "Usa il preservativo, nell'amore non rischiare. Un piccolo gesto di responsabilità può evitare una malattia terribile". Insomma, la parola 'preservativo' non deve più essere un tabù. E oggi lo ha detto forte proprio il ministro della salute Livia Turco: "Per proteggere se stessi e gli altri", ha spiegato. E che si tratti di uno 'sdoganamento' ufficiale è certo: è la prima volta, sottolineano dal ministero, che in maniera così diretta si promuove il profilattico, facendone il protagonista centrale di una complessiva campagna di comunicazione anti-Aids. Come dire: da oggi non si gira più intorno al messaggio ma si va dritto al 'cuore'. Un cambiamento di rotta - superando un forse distorto senso del pudore e retaggi culturali da più parti rilanciati - motivato da una ragione precisa: oggi la diffusione dell'Hiv avviene principalmente attraverso i contatti sessuali (65% dei casi). Da qui l'esigenza di parlare il più chiaramente possibile, soprattutto ai giovani, per dire che il preservativo può salvare dall'infezione. Di strada, dunque, se ne è fatta tanta. Nove, dal 1988, le campagne nazionali anti-Aids promosse dal ministero. Da quella memorabile che aveva come testimonial Lupo Alberto che parlava di prevenzione a 360 gradi, nei primi anni '90, a quella che vedeva in uno spot tv personaggi avvolti da un alone viola e invitava a stare attenti alle 'relazioni pericolosé. Per arrivare alla campagna del 2005, con uno spot stile videoclip che puntava su parole chiave come 'amore' e 'rispetto'. In tutte si accennava, ci si riferiva più o meno indirettamente, si faceva allusione a 'Lui', ma mai lo si nominava così apertamente e mai lo si rendeva protagonista vero: Da oggi, si volta pagina. Il preservativo, nella comunicazione istituzionale, è ufficialmente riabilitato.(ANSA).
  4. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4710737
    AIDS: GIORNATA MONDIALE, 'ORA LA VOLTA'

    WASHINGTON - L'America e' impegnata a fare ogni sforzo per ''invertire la tendenza e creare una svolta, una volta per tutte, nella lotta all'Hiv/Aids'': lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, George W.Bush, in occasione della Giornata mondiale contro l'Aids, annunciando che si rechera' in Africa all'inizio del 2008.

    Parlando in una chiesa metodista in Maryland dove opera un' organizzazione cristiana attiva in Namibia nella lotta al virus, Bush ha sottolineato che gli sforzi di questi anni da parte degli Usa ''hanno dato risultati sorprendenti''. Bush ha citato tra l'altro il fatto che in 5 anni il numero delle persone nell' Africa sub-sahariana che ricevono trattamenti per l'Aids e' passato da 50.000 a quasi 1,4 milioni.

    La Casa Bianca ha lanciato nel 2003 un piano per la lotta all'Aids per il quale gli Usa hanno stanziato 15 miliardi di dollari e lo scorso maggio Bush ha chiesto al Congresso di raddoppiare la cifra per i prossimi cinque anni, portandola a 30 miliardi di dollari. Il presidente ha esortato in Maryland il Congresso ad agire in fretta per approvare lo stanziamento, spiegando che i fondi serviranno ''a sostenere il trattamento per circa 2,5 milioni di persone, a prevenire oltre 12 milioni di nuovi casi e a sostenere l'assistenza per 12 milioni di persone, tra cui 5 milioni di orfani e bambini a rischio''. Il programma anti-Aids finanziato dagli Usa e' attivo in 120 paesi in Africa, Asia e nei Caraibi e Bush ha indicato la lotta al virus come una delle principali priorita' del resto del suo mandato. Per sottolinearlo, il presidente ha annunciato che si rechera' con la moglie Laura in Africa all'inizio del prossimo anno: le date e le tappe del viaggio saranno rese note in futuro.
    Home Back Stampa
  5. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4710738
  6.     Mi trovi su: Homepage #4710741
    Originally posted by massituo
    distribuite gratis i profilattici:cool:


    :yy:
    [size=1][i]"Ci sono vari strumenti meccanici che aumentano l'eccitazione sessuale, specialmente nelle donne. Tra i più importanti sicuramente c'è la Mercedes-Benz 380SL." (Lynn Lavner)

    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha de
  7. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4710742
  8.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4710743
    Originally posted by TonyManero
    Ho paura del cancro, dell'AIDS sinceramente mi interessa poco.
    a me è capitato una volta di avere paura dell'aids...m'ero fatto una dopo 2 sere che ci uscivo ovviamente senza prof..ero tranquillo poi sono uscito con un'infermiera che m'ha fatto na testa così, che m'ha detto di fare il test, che ci sono un sacco di casi ecc ecc...ho avuto caga per sei mesi:asd:




















    Però l'infermierà stronza l'ho mollata. bastarda, ho sudato freddo per niente:cool:
  9. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4710744
    Originally posted by massituo
    a me è capitato una volta di avere paura dell'aids...m'ero fatto una dopo 2 sere che ci uscivo ovviamente senza prof..ero tranquillo poi sono uscito con un'infermiera che m'ha fatto na testa così, che m'ha detto di fare il test, che ci sono un sacco di casi ecc ecc...ho avuto caga per sei mesi:asd:




















    Però l'infermierà stronza l'ho mollata. bastarda, ho sudato freddo per niente:cool:



    Quando tromxxxxbi insacchettati il pisello, vedrai che l'aids non ti farà più paura. :cool:
  10. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4710746
  11. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4710748

  1° dicembre contro l'Aids

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina