1.     Mi trovi su: Homepage #4710827
    - L’Inter è sempre più in pole-position per assicurarsi La prossima estate le giocate ‘funamboliche’ di Alessandro Mancini. L’attaccante brasiliano è ormai ai ferri corti con la società e il tecnico Spalletti, quest’ultimo reo di non riconoscere più al giocatore quel ruolo preminente all’interno dello scacchiere giallorosso. Le spasimanti non mancano a Mancini, oltre ai Campioni d’Italia restano in lizza anche Lione, Liverpool e Barcellona, ma la sensazione è che alla fine la spunterà il club di Moratti. L’omonimo tecnico dell’Inter ha bisogno di un rinforzo di valore e di classe sulla trequarti per sostituire al meglio Figo, vista la decisione irrevocabile dell’asso portoghese di appendere gli scarpini al chiodo alla fine di questa stagione. Nei prossimi giorni la dirigenza di Via Durini si incontrerà a Milano con Gilmar Veloz, procuratore di Mancini, mettendo le basi per il passaggio del 27enne di Belo Horizonte in maglia nerazzurra. Vista la partenza di un ‘big’ come Mancini, la Roma sta guardandosi intorno alla ricerca di un degno alter ego che non faccia rimpiangere ‘Amantino’. Spalletti stravede per Antonio Di Natale, da sempre suo pupillo fin dai tempi in cui sedeva sulla panchina dell’Udinese. Il fantasista napoletano, punto di forza dei friulani e nella gestione di Donadoni elemento imprescindibile della nazionale azzurra, non ha mai fatto mistero di gradire un eventuale trasferimento nella Capitale, ‘sognando’ di giocare al fianco di capitan Totti.

  ► I Mancini Sotto Lo Stesso Tetto, Scugnizzo A Roma

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina