1.     Mi trovi su: Homepage #4712811
    Domenica prossima Recoba ritroverà l'Inter da avversario, visto che a San Siro scenderà in maglia granata. "Se avessimo avuto qualche punto in più in classifica - spiega il Chino, 10 anni di carriera in nerazzurro alle spalle - magari avrei fatto finta di non stare bene per restarmene a casa, invece mi toccherà affrontarla".

    Poi Recoba, intervistato da Sky Sport, entra più in dettaglio sul suo futuro nel Torino ("Se Cairo dovesse chiedermi di restare al Torino, dovrei parlarne con Moratti") e sul suo recente passato all'Inter, il rapporto difficile con il tecnico Mancini. "Non c'è mai stato feeling - ammette Recoba -, l'ho sentito parecchie volte prima che lui arrivasse all'Inter, una volta qui non è che gli andavo dietro per giocare. Lui ha il suo modo di vedere le cose, io il mio, non ci siamo incontrati".

    Tornando alla partita di domenica prossima, la sua prima volta contro l'Inter, cosa si augura Recoba? "Di segnare e basta, poi se esulterò o meno non lo so. In 10 anni non ho mai fatto il ruffiano, penso che la gente mi saluterà, poi durante la partita può fischiarmi e mandarmi a quel paese se faccio cose belle per il Torino. Del resto, dal 1' al 90' minuto tutto quello che succederà sarà passione, prima e dopo è amore".

  Recoba: "Dieci anni di Inter non si dimenticano"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina