1.     Mi trovi su: Homepage #4712901
    Sabato torna Palermo-Fiorentina. Corvino: "Noi favoriti? Faccio gli scongiuri"

    Di nuovo Palermo e Fiorentina, una di fronte all'altra in quella che nelle ultime occasioni è stata la partita dei veleni. Il presidente Zamparini si lascia tutto alle spalle e si lancia in un pronostico: "La Fiorentina è favorita, ma spero che Miccoli torni da titolare e segni due gol" dice il numero uno rosanero. Corvino sciacallo, Prandelli piccolo uomo? Tutto dimenticato per Zamparini, che prende al volo la possibilità di chiarire al meglio le sue dichiarazioni che fecero tanto discutere nella scorsa stagione. "Non ho mai detto che Corvino sia uno sciacallo, mi riferivo solo al suo comportamento. Non è il più onesto dei ds, ma è uno dei più sportivi. Prandelli, invece, non è il più simpatico degli allenatori, ma è uno dei più bravi".

    Fatta la necessaria chiarezza, si passa al calcio giocato. "Mi auguro che vinca la squadra migliore sul campo, è comunque favorita la Fiorentina ma spero che i miei tirino fuori la prova d'orgoglio che serve in questo difficile momento. Sono rivali che si assomigliano per la fascia che occupano, ma adesso la Fiorentina è nettamente più forte perché ha un gioco di squadra, noi lo stiamo ancora cercando e spero che Guidolin faccia in fretta". Già, Guidolin. Alla quarta avventura sulla panchina del Palermo. "Sono solo tre - puntualizza Zamparini -, perchè la prima volta se n'è andato lui. Poi l'anno scorso a sette-otto giornate dalla fine l'ho esonerato, poi è tornato di nuovo e alla fine dell'anno non è stato riconfermato. Avevo puntato molto su Colantuono, me l'aveva descritto Foschi, ma Palermo è una piazza difficile: ci vuole esperienza oltre che capacità. Lui è bravo e con il tempo otterrà grandi risultati".

    Da Firenze si fa sentire intanto proprio Pantaleo Corvino. "Quando Zamparini ha detto che vinceremo 3-0, io ho fatto gli scongiuri" esordisce il ds viola. "E' un momento difficile, dobbiamo metterci i guantoni e prendere meno botte possibile: siamo all'angolo, torneremo presto al centro del ring". Pantaleo Corvino ha incassato gli ultimi colpi del campionato, due sconfitte e un pareggio in tre turni per la sua Fiorentina. Ora però è pronto per ripartire. E il primo impegni è proprio la delicata trasferta di Palermo. "Noi vogliamo fare sempre il meglio - ha continuato Corvino - come abbiamo fatto in questi anni: nel campionato scorso arrivare terzi è stata un'impresa".

  Zamparini inaugura la "sfida dei veleni"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina