1. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4712934
    Primo tempo 1-0.Pozzi al 19esimo.:eek:

    Io me sto a vede Anderlecht - Tottenham di Coppa Uefa.0-0.:cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  2. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4712939
    Originally posted by ScudettoWeb
    Gol di rapina


    Tanto per ricordare i vecchi tempi.:asd:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4712940
    Iaquinta tiene viva la Juve: 1-2

    Pozzi e Abate firmano successo empolese

    La Juventus viene battuta ad Empoli per 2-1, ma ringrazia la rete di Iaquinta a 9 minuti dalla fine, che incrementa notevolmente le possibilità di qualificazione ai quarti di finale. I toscani trovano il vantaggio con Pozzi al 20', su un possibile gol fantasma piuttosto contestato, e raddoppiano con Abate al 6' della ripresa. L'espulsione di Almiron pare affondare gli uomini di Ranieri, ma il bomber li risolleva.

    Ranieri aveva detto: "Voglio vincere la Coppa Italia", ma per centrare questo obiettivo ci vorrà sicuramente un'altra Juventus, a partire dal 16 gennaio, quando all'Olimpico ci sarà il ritorno di questa sfida. La squadra vista al Castellani farà molta fatica già a superare questo turno ed è già andata bene, nonostante qualche polemica arbitrale, che sia andata così. Dopo l'espulsione di Almiron, c'era addirittura il rischio del tracollo, invece San Iaquinta salva tutti e rimanda ogni decisione al ritorno.
    Come nelle previsioni, molte seconde linee in campo, soprattutto per i torinesi, ed è l'Empoli a prendere subito in mano l'iniziativa. Al 15’ ci prova Pozzi su calcio d’angolo, il pallone finisce alto, ma è la premessa al gol dell’1-0. Al 20’, infatti, Giovinco scappa palla al piede, allarga per Antonini che crossa proprio per Pozzi. Il centravanti incorna e centra il gol che apre le marcature, anche se c'è il dubbio del gol fantasma. Del Piero spaventa Bassi, chiamato al grande intervento poco dopo, ma sono sempre i toscani a tenere il pallino del gioco.

    L'intervallo non cambia la partita e l'Empoli trova il 2-0. L'azione nasce da uno spunto di Vannucchi, che salta un paio di avversari e lanca Abate solo davanti a Belardi. L'esterno non fallisce ed è il raddoppio. La Juve anzichè reagire perde la testa. Al 61’, infatti, se ne va uno dei tanti ex di turno, Almiron. Giovinco lo fa impazzire, si procura un fallo con tanto di ammonizione per l’argentino. Il bianconero protesta e rimedia il secondo giallo in un amen.
    Ranieri cambia tutto, mettendo Iaquinta, Nocerino e Molinaro, ma i toscani vanno vicini al 3-0. All’81' la svolta bianconera: Del Piero calcia in profondità una punizione che arriva a Iaquinta: il bomber si fa spazio con mestiere e batte Bassi. L'1-2 ravviva le speranze di qualificazione dei bianconeri, che all’85’ reclamano anche un penalty per presunto intervento di mano di Raggi. All’Olimpico forse sarà un'altra storia. Al Castellani, di bianconero, se ne è visto soprattutto uno, Giovinco. Ma, quello, era a disposizione di Malesani.

  Coppa Italia.Empoli-Juventus

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina