1.     Mi trovi su: Homepage #4713047
    Ronaldo, il calvario continua
    Per il brasiliano l'obiettivo è la finale del 16. Ancelotti si consola con Inzaghi
    Applausi e cori festanti per il Milan nel secondo allenamento giapponese dei rossoneri che nel pomeriggio sono tornati a lavorare nel centro Marinos di Yokohama. Ancora fermo Ronaldo, la cui presenza per la semifinale di giovedì prossimo è ormai da escludere.
    Oltre all'attaccante brasiliano, hanno lavarato a parte anche per Dida, Seedorf, Simic e Serginho. Per tutti solo un po' di palestra e lavoro nella piscina del Royal Park Hotel.

    Sotto lo sguardo incuriosito di parecchi tifosi sistemati sulle tribune dell'impianto sportivo, invece, il resto del gruppo è stato impegnato in una serie di esercitazioni tattiche. Dopo un breve riscaldamento, Ancelotti ha subito diretto una serie di partitelle per il possesso palla per poi consegnare le pettorine e provare alcuni schemi offensivi. La partitella finale ad una porta, con i giocatori in pettorina verde impegnati nella manovra offensiva, si è conclusa con un gol di Inzaghi in scivolata accolto dal pubblico giapponese con grande entusiasmo.

    Se Ronaldo non sta bene, il miglior cannoniere della storia delle coppe europee si giocherà il posto da titolare con Gilardino. "Cercherò di dare il mio contributo in questa esperienza per me nuova - ha spiegato l'ex attaccante del Parma - queste vigilie mi confermano che nell'estate 2005 ho fatto la scelta giusta, il Milan".

    Lo staff medico, guidato da Tognaccini e Meerseman, si è detto soddisfatto del grado di smaltimento del fuso orario: "Non abbiamo visto, come nelle scorse edizioni, giocatori vagare per l'albergo alle 5 del mattino". Il lavoro dell'equipe medica porterà all'assorbimento totale dei fastidi derivati dal fuso al sesto giorno di permanenza in Giappone.

  Ronaldo, il calvario continua

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina