1.     Mi trovi su: Homepage #4718334
    Il giocatore non è stato convocato per l'Inter. La società: "Ha due giorni di riposo", ma c'è da scommettere che a gennaio farà le valigie. A pesare è il caso Marchini, che lo ha accusato di una spedizione punitiva a suo danno

    CAGLIARI, 15 dicembre 2007 - In autunno cadono le foglie. In inverno, a Cagliari, cadono le teste. Prima quella di Fortin, messo in disparte con la scusa di un problema alla spalla, a coprire una scelta tecnica che porterà alla sua partenza a gennaio. Oggi quella di Pasquale Foggia, fiore all'occhiello del mercato estivo, non convocato per la sfida all'Inter.

    CASO MARCHINI - Una partenza a razzo, 4 gol (tutti su rigore), le attenzioni dei grandi club (Liverpool in testa) e la Nazionale. Ma raggiunta la cima, ecco la grande caduta. Il fattaccio con Marchini, che lo accusa di una spedizione punitiva fatta a suo danno da un amico del compagno di squadra. Una vicenda ancora avvolta nel mistero. Foggia prima condannato dallo spogliatoio (fuori dalla trasferta a Bergamo), poi recuperato nel gruppo. Fino a domenica. A Empoli un primo tempo da fantasma, la decisione di dargli dei giorni di riposo, le smentite dell'agente. Foggia si presenta regolarmente a Cagliari, ma Sonetti lo tiene fuori per la gara di Coppa. Il fantasista si allena regolarmente, niente fa presagire la sorpresa. Che invece arriva puntuale.

    ADDIO - Nella lista dei convocati per la gara di domani con l'Inter Foggia non c'è. Si prova a far breccia con Sonetti, che alza un catenaccio da far invidia a Rocco e Trapattoni. "Foggia non c'è per una decisione della società. Ha due giorni di riposo e tornerà ad allenarsi martedì". Inutile insistere, il tecnico ripete come fosse un disco. Scelta della società. Scelta di Cellino, che è la società. Martedì il giocatore tornerà ad allenarsi, ma c'è da scommettere che a Empoli Foggia abbia vestito la maglia rossoblù per l'ultima volta. A gennaio farà le valigie e sulle spalle avrà altri colori. Non quelli del Cagliari che in lui sperava di aver trovato il nuovo Zola. Era solo un sogno di mezza estate. Foggia e il Cagliari sono ormai separati in casa. Per una storia squallida che deve essere ancora scritta per intero.
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4718337
    bah nn lo so...il giocatore è molto valido...ma se viene confermato ciò che gli accusano...come uomo nn è il massimo.

    nn so se è utile acquistarlo:(
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose

  ► Il Cagliari scarica Foggia

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina