1. Stramazzarri torna  
        Mi trovi su: Homepage #4726889
    # 1,90 lire per la guerra di Abissinia del 1935;
    # 14 lire per la crisi di Suez del 1956;
    # 10 lire per il disastro del Vajont del 1963;
    # 10 lire per l'alluvione di Firenze del 1966;
    # 10 lire per il terremoto del Belice del 1968;
    # 99 lire per il terremoto del Friuli del 1976;
    # 75 lire per il terremoto dell'Irpinia del 1980;
    # 205 lire per la missione in Libano del 1983;
    # 22 lire per la missione in Bosnia del 1996;
    # 0,020 euro per rinnovo contratto autoferrotranviari 2004

    Credo che ne manchi anche qualcuna.

    In pratica trattasi di PRELIEVO FISCALE, ogni volta che mettiamo benzina paghiamo una tassa.
    Il bello (o brutto) è che se togli anche una sola di queste voci ridicole, il bilancio statale va a gambe all'aria. :rolleyes:
  2.     Mi trovi su: Homepage #4726896
    Originally posted by massituo
    il problema è che i tagli dovrebbero farli altrove:cool: w il federalismo:cool:


    ecco ..

    immaginate un attimo cosa succederebbe si si tagliassero parte delle tasse sulla benzina

    ci si potrebbe scommettere: entro pochissimo tempo il prezzo raggiungerebbe lo stesso quel limite che c'era prima dei tagli e si otterrebbe soltanto che quei soldi che, ALMENO in teoria dovrebbero servire per il bene pubblico, verrebbero intascati dai petrolieri

    altro discorso è fare in modo che ad ogni aumento del prezzo della benzina non corrisponda anche l'aumento di alcune di quelle tasse

    E comunque non vedo come un eventuale federalismo possa porre rimedio a situazioni di questo genere: per come è corrotta l'Italia di questi anni il Federalismo serve solo a moltiplicare x 100 le bocche che vogliono ingrassarsi sulle spalle della collettività.
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4726897
    Originally posted by common
    ecco ..

    immaginate un attimo cosa succederebbe si si tagliassero parte delle tasse sulla benzina

    ci si potrebbe scommettere: entro pochissimo tempo il prezzo raggiungerebbe lo stesso quel limite che c'era prima dei tagli e si otterrebbe soltanto che quei soldi che, ALMENO in teoria dovrebbero servire per il bene pubblico, verrebbero intascati dai petrolieri

    altro discorso è fare in modo che ad ogni aumento del prezzo della benzina non corrisponda anche l'aumento di alcune di quelle tasse

    E comunque non vedo come un eventuale federalismo possa porre rimedio a situazioni di questo genere, per come è corrotta l'Italia di questi anni il Federalismo serve solo a moltiplicare x 100 le bocche che vogliono ingrassarsi sulle spalle della collettività.
    federalismo per un periodo di 20-30anni, il tempo di svegliare un po certe zone d'italia :yy:
  4.     Mi trovi su: Homepage #4726898
    Originally posted by massituo
    federalismo per un periodo di 20-30anni, il tempo di svegliare un po certe zone d'italia :yy:

    pardon .. mi sa tanto di slogan copiato e incollato

    dimmi che cavolo c'entrano le tasse sulla benzina con questo discorso ..

    ma secondo me è un discorso campato in aria in generale, se non avessi quotato così in fretta forse avresti letto che i miei dubbi sul federalismo PRESCINDONO dalle diverse zone d'Italia ..
    o forse pensi che i tuoi conterranei nonchè integerrimi nordisti non mangino con l'amministrazione pubblica ?
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4726899
    Originally posted by common
    pardon .. mi sa tanto di slogan copiato e incollato

    dimmi che cavolo c'entrano le tasse sulla benzina con questo discorso ..

    ma secondo me è un discorso campato in aria in generale, se non avessi quotato così in fretta forse avresti letto che i miei dubbi sul federalismo PRESCINDONO dalle diverse zone d'Italia ..
    o forse pensi che io tuoi conterranei e puri nordisti non mangino con l'amministrazione pubblica ?
    il mio non è un discorso sui politici. Credo che il problema al sud sia altrove ovvero nella mafia &co. Non aiutare la gente di quel posto la farebbe incazzare con chi li limita ed aiuterebbe ad estirpare(in parte) quel marcio che vive tra loro.
  6.     Mi trovi su: Homepage #4726900
    Originally posted by massituo
    il mio non è un discorso sui politici. Credo che il problema al sud sia altrove ovvero nella mafia &co. Non aiutare la gente di quel posto la farebbe incazzare con chi li limita ed aiuterebbe ad estirpare(in parte) quel marcio che vive tra loro.


    vabbuò .. mi pare un discorso incredibilmente semplicistico ma soprattutto Off-Topic

    e per tornare al tema ripeto il concetto scritto prima:

    Ogni volta che c'è qualche campagna sulle tasse della Benzina c'è qualche petroliere che si frega le mani

    perchè se ne levassero qualcuna entro pochissimo tempo il prezzo della benzina salirebbe lo stesso a quei livelli ed avremmo ottenuto che quei soldi che prima venivano destinati, almeno in teoria, al bene della collettività, verrebbero intascati dai petrolieri
    Anche stavolta quello che sembra un grande affare non lo sarebbe affatto, anzi.
  7.     Mi trovi su: Homepage #4726902
    Originally posted by massituo
    il mio non è un discorso sui politici. Credo che il problema al sud sia altrove ovvero nella mafia &co. Non aiutare la gente di quel posto la farebbe incazzare con chi li limita ed aiuterebbe ad estirpare(in parte) quel marcio che vive tra loro.


    per estirpare la mafia ci vuole una controproposta. Lasciare allo sbaraglio la gente non farebbe che dare un potere MOLTO più forte a chi ora lo detiene mafiosamente.
    Alla fine la mafia si è ingigantita grazie alle mancanze statali, toglierle definitivamente significherebbe abbandonare la speranza
  8.     Mi trovi su: Homepage #4726903
    Originally posted by massituo
    ma perchè da noi costa di piu?i petrolieri si fregano le mani solo con l'italia?:asd:

    anche questa è di facile definizione

    i petrolieri (e anche tantissimi altri) si fregano le mani MAGGIORMENTE con l'Italia, ma anche in altri Stati non è che stiano male; perchè il prezzo italiano non è più alto SOLO per le tasse, ma anche per gli introiti dei gestori.

    O stai scoprendo ora che l'Italia di questi ultimi anni è un gran pollo da spennare ? hai dimenticato le campagne sui costi dei farmaci o delle tariffe dei servizi, telefonici ed energetici ?

    Mentre si parla di Mafia al sud (molo più debole che in passato) ci sono tante altre MAfie ben più grosse che agiscono e mangiano tanto al nord quanto al sud.

  La vergogna delle tasse sulla benzina

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina