1.     Mi trovi su: Homepage #4728447
    - Domani sarà il giorno del debutto di Alexandre Rodrigues da Silva Pato nel campionato italiano. Arrivato in estate al Milan, in questi sei mesi se ne è parlato un gran bene e finalmente domani tutti lo potranno ammirare visto che l'intenzione di Ancelotti è quella di schierarlo dal primo minuto. I 70mila di San Siro e tutti i tifosi potranno dare i primi giudizi sul presunto gioiellino verdeoro. E tra i tanti che non vogliono perdersi le prime scorazzate dell'appena 18enne, c'è il presidente Berlusconi che torna in Italia dai Caraibi appositamente: "Con lui rinnoviamo una tradizione aperta con i grandi del passato come Van Basten e Gullit. So che c'è molta attesa per il suo debutto e allora gli dirò di stare tranquillo. Avrà i prossimi dieci anni a disposizione, perché noi non mandiamo via nessuno. E tutti sanno che Sheva è stata la classica eccezione". In un'intervista a 'La Gazzetta dello Sport', il numero uno rossonero tocca anche l'argomento Ronaldo: "Mandarlo via? E perché? Ho molta fiducia nel suo recupero, perché non posso pensare che Ronaldo rimanga ancora fermo. Con lui avremo un goleador in più e la possibilità di schierare tre attacchi diversi. E come dice Galliani, se contro il Napoli giocheranno Kakà, Gilardino e Pato, presenteremo il trio d'attacco più giovane tra le grandi". Quindi il mercato. C'è un Milan da ringiovanire e da rendere (sempre) il più competitivo possibile. Salire sul tetto del mondo non ha cancellato le ambizioni e così il grande colpo resta sempre il sogno Ronaldinho: "Quando pensiamo a Ronaldinho o ad altri attaccanti, alla fine ci poniamo sempre la stessa domanda: con chi lo scambieremmo dei nostri? E la risposta è difficile, perché adesso con Pato siamo coperti bene in attacco. Zambrotta? Zambrotta sarebbe una buona risorsa per il futuro, perché dovremo coprire certi ruoli. E lo faremo puntando anche sui giovani. Ne vorremmo aggiungere uno per reparto a Gourcuff, Kakà e Pato. Senza dimenticare gli altri molto bravi che abbiamo in A come Marzoratti, Matri, Borriello e Pozzi". Berlusconi rinnova ancora una volta la fiducia a Nelson Dida: "Non dimentichiamo che ci ha fatto vincere una coppa dei Campioni ed è stato decisivo ad Atene con una gran parata su Gerrard. Purtroppo ha avuto problemi a una spalla. Un altro al suo posto si sarebbe fermato, Dida invece ha una grande sopportazione del dolore e ha continuato a giocare. Ma Dida ha sempre la nostra fiducia". Dopo la conquista dei traguardi più importanti della stagione, ovvero Supercoppa Europea e Mondiale per club, il 'diavolo' deve continuare a lottare per centrare il quarto posto in campionato e possibilmente ripetersi in Champions League: "Nel calcio è tutto difficile, perché c'è un 50 per cento di bravura e un 50 per cento di fortuna. Noi abbiamo vinto tanto e come ricorda giustamente Galliani siamo arrivati 16 volte secondi. Siamo il Milan, vogliamo continuare a vincere e correremo per arrivare almeno al quarto posto e alla finale di Mosca".
  2.     Mi trovi su: Homepage #4728448
    tanto domani si infortunerà...ed esce x tutta la stagione....lesione ai legamenti crociati di entrambi le ginocchia...

    poi legamenti della spalla destra e in ultimo trauma cranico para\frontale:cool:
    SIGNORI SI NASCE, ED IO MODESTAMENTE LO NACQUI'

    [URL=http://imageshack.us][/URL] [URL=http://imageshack.us][IMG]http://img464.imageshack.us/img46
  3.     Mi trovi su: Homepage #4728449
    Originally posted by niko72
    tanto domani si infortunerà...ed esce x tutta la stagione....lesione ai legamenti crociati di entrambi le ginocchia...

    poi legamenti della spalla destra e in ultimo trauma cranico para\frontale:cool:


    :rulez: :rulez:
    chi ha un' idea GIUSTA, e' un FOLLE, finche' tutti non capiscono che e' GIUSTA, poi diventa un GENIO, ma lui lo sapeva fin dall' inizio di esserlo, per cui ...

    Bresciani si NASCE, smerdostrisciati SI DIVENTA : c'e' una bella differenza, poveretti

  Berlusconi Tra Pato, Mercato E Obiettivi

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina