1.     Mi trovi su: Homepage #4732876
    ROMA - E' Paolo Dondarini di Finale Emilia l'arbitro designato da Pierluigi Collina per dirigere Atalanta-Milan, recupero della 12/a giornata di serie A, in programma mercoledi' alle 20.30. La partita fu sospesa dopo 7 minuti di gioco, per i disordini scoppiati sugli spalti, nella giornata tristemente contrassegnata dalla morte del tifoso laziale Gabriele Sandri, lo scorso 11 novembre.
  2. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4732878
    Originally posted by digital_boy84
    partita che ricomincerä dal settimo minuto in poi?


    Penso proprio di si.:)

    p.s si vedrà su soccer fox sicuramente.:cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  3.     Mi trovi su: Homepage #4732879
    Ancelotti: "Spazio a Gila"

    Il tecnico rossonero alla vigilia del recupero contro l'Atalanta (a porte chiuse): "Alberto è riferimento sicuro in avanti, magari con lui abbiamo meno classe ma più prestanza. Abbiamo iniziato il nuovo anno con due vittorie. E vogliamo la terza"

    MILANO, 22 gennaio 2008 - Un'altra tappa di avvicinamento alla zona Champions League. Ecco il recupero con l'Atalanta secondo Carlo Ancelotti. Vincere per il Milan vorrebbe dire arrivare a 27 punti, 7 meno della Fiorentina, quarta, ma con ancora due partite da recuperare, contro Reggina e Livorno. "Da fine novembre abbiamo fatto notevoli passi in avanti, abbiamo iniziato bene il nuovo anno con due vittorie. Adesso vogliamo proseguire questo trend. L'Atalanta, nonostante le due sconfitte, è una squadra in salute e poi ci sarà il fattore ambientale da considerare".

    A PORTE CHIUSE - Si giocherà a porte chiuse: "Non mi è mai capitato di giocare a porte chiuse e spero sia la prima e l'ultima volta. Non è certamente una bella sensazione...". Dopo che un pensiero sarà andato magari a Gabriele e alla sua famiglia, a contare per il Milan saranno solo i tre punti. Da andare a prendere ancora con il tridente. Ma stavolta con Gilardino al posto di Ronaldo. Perchè il gol di Udine ha regalato all'attaccante azzurro un'altra possibilità immediata. Stavolta da titolare. "Giocheremo ancora con due attaccanti e un trequartista. Pato? Non so se ci sarà. Non sono sicuro di fare riposare qualcuno... Più probabile, comunque, sia Ronaldo rispetto a Pato". Per fare spazio a Gilardino. "Lui è più riferimento offensivo rispetto a Ronaldo, il quale invece si muove molto- spiega il tecnico rossonero-. Gilardino invece è riferimento sicuro, magari con lui abbiamo meno classe ma più prestanza in avanti".

    PIRLO RIENTRA - Novità annunciate anche a centrocampo con il rientro di Pirlo dopo la squalifica (fuori uno tra Ambrosini e Seedorf), mentre non è detto che ce ne siano in difesa, dove c'è qualche assenza di troppo che non permette tanto turnover. "Oddo? Aspettiamo che ritrovi la forma migliore...". In porta ancora Kalac. "Ma Dida è il portiere titolare, quando starà bene tornerà. Credo già domenica. Kalac sta facendo bene, sono contento, e non è detto che giochi sempre il portiere titolare, ma le gerarchie di partenza non cambiano". "Alla squadra chiedo lo stesso atteggiamento messo in campo contro l'Udinese- continua poi Ancelotti- anche perchè pure l'Atalanta è una formazione, come i friulani, che si chiude e riparte, in particolare sulle ali".

  Atalanta-Milan, fischia Dondarini

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina