1.     Mi trovi su: Homepage #4733799
    Zavaglia parla del futuro del suo assistito seguito anche da Inter, Milan e Juventus

    Il presente della Roma è Francesco Totti, il futuro sarà Daniele De Rossi. Dopo le dichiarazioni d'amore rivolte alla squadra giallorossa del vice capitano, il rinnovo del suo contratto è diventato praticamente solo una formalità. La prossima tegola che la società dovrà affrontare sarà quella che riguarda Alberto Aquilani.

    Cresciuto, anche lui, nelle giovanili della capitale è corteggiato da molte big. Ora il centrocapista prende 750.000 euro l'anno e il suo contratto scade nel 2010. Il suo procuratore Franco Zavaglia, intervistato da Romanews.eu, ha parlato chiaramente di quello che vorrebbe per il suo assistito. "A febbraio inizieremo a lavorare sul nuovo contratto. Subito dopo il calciomercato, qualcosa sicuramente accadrà. Una cosa è certa: sarà un contratto di cinque anni".

    Insomma, un nuovo contratto con scadenza nel 2015 che, però, dovrà prevedere un notevole riitocco d'ingaggio. "Secondo me deve essere trattato da top-player. E' un giocatore importante e merita un contratto importante. Insieme a De Rossi è il giocatore più cercato e corteggiato dagli altri club. Un centrocampista completo".

    La società ha dichiarato più volte il giocatore incedibile, ma alla porta bussano molte grandi. "Alberto giocherebbe titolare in molte squadre: Juventus, Inter, Milan. Ha grandi estimatori, ma vuole la Roma e intende restare in giallorosso. Questo è l'obiettivo".

    Non sono solo i club italiani alla corte di Aquilani ma anche le big d'Europa. "Ha molto mercato. Mi riferisco a club del calibro di Barcellona, Real Madrid, Valencia, Arsenal, Chelsea, Manchester. Insomma, club molto blasonati. Ne siamo orgogliosi. Ma il cuore di Alberto è a tinte gialle e rosse. Dunque...". Staremo a vedere, intanto, la Roma è avvisata.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4733800
    De Rossi: "Pronto a firmare il nuovo contratto"

    Dopo la vittoria sul Catania, "capitan futuro" apre alla Roma

    Si era parlato di fine gennaio-inizio febbraio e la data dovrebbe essere rispettata. Daniele De Rossi alla Roma per sempre. Se prima era un auspicio condiviso da tutti, adesso è una certezza. O quasi.

    "Il rinnovo? Non ci saranno problemi. C'è tutto per firmare: il simbolo, la voglia della società e la mia. Non ci saranno problemi, ne sono sicuro". Così, dopo il 2-0 al Catania, il futuro capitano giallorosso è tornato sulla questione contratto, in scadenza nel 2009. Con il club c'è già un accordo di massima, ma mancano quei dettagli necessari per concludere il matrimonio.

    Rinnovo fino al 2012. De Rossi riceverà un trattamento alla Totti. O quasi: guadagnerà da 3,5 milioni di euro a salire. Fino a 5,5 nell'ultimo anno (oggi il suo ingaggio è inferiore ai 2 milioni).

    Deluse, dunque, le big d'Italia e d'Europa che ancora speravano di convincerlo a mollare la sua Roma (Inter, Barcellona e Real su tutte).
  3. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4733802
    Originally posted by deckard
    750.000 euro netti l'anno? Pensavo che Aquilani pigliasse molto meno.


    Se pensi che Digao al Milan prende un milione tondo tondo per giocare con la Primavera e 2 partite di coppa italia in cui ha fatto più danni che altro...750 mila non sono tanti.:asd:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  4. In questo momento stai...  
        Mi trovi su: Homepage #4733803
    Continuamo con l'abitiudine di andare a chiedere aumenti ogni 5 minuti...detto questo c'è da dire che prende molto poco (ma chidere lo stipendio di De Rossi ce ne vole) però deve superare ancora i tanti problemi fisici...se ci riesce puo diventare uno dei piu forti centrocampisti italiani.
    quando ho pensato di iniziare a capire le donne ho capito che non avevo capito un caxxo
    :azz:
  5.     Mi trovi su: Homepage #4733810
    Zavaglia non dicesse cappellate, Aquilani ha il contratto in scadenza nel 2010, prima di andare a battere cassa priovvedesse che il suo assistito non faccia un mese in campo e 3 mesi fuori per infortunio... Aquilani è fortissimo ok, ma un rinnovo adesso semplicemente non ha il minimo senso... meno male che Pizarro non ha i muscoli di ricotta come Aquilani, sennò erano dolori...:D

  "Aquilani merita un contratto importante"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina