1.     Mi trovi su: Homepage #4735102
    Tonellotto rientra nel calcio: farà il manager dei liguri, rilevati da un gruppo romano

    "Torno e mi gioco l'ultimo spicchio di reputazione che mi è rimasto. Farò l'impossibile per salvare lo Spezia. Con cognizione di causa, la mia azione sarà senza limiti". Flaviano Tonellotto is back. I tifosi bianconeri sono avvertiti: il finale di stagione non sarà sicuramente atipico o banale. L'ex proprietario della Triestina, squalificato due anni fa dalla Disciplinare fino al 14 aprile 2008 perché ha violato i principi di lealtà, probità e rettitudine sportiva (costretto quindi a restare lontano da spogliatoio e panchina), rientra nel calcio portando a La Spezia i nuovi investitori che rilevano così la società di Giuseppe Ruggieri. "I proprietari lavorano nel settore immobiliare, dell'abbigliamento e del marketing - ha detto Tonellotto -. Io invece farò il manager, penso che in passato ho dimostrato di saperci fare".

    Sarà per questo che al centro sportivo 'Montagna' di La Spezia ad accoglierlo c'era anche la Digos, timorosa che i sostenitori della squadra potessero esternare il malcelato malcontento. "Ho preso in mano la situazione - continua l'ex numero uno alabardato - perché i nuovi proprietari, che compariranno ufficialmente nei prossimi giorni, hanno accettato le mie idee di gestione". Il primo che dovrà assecondarlo sarà il tecnico, Antonio Soda. "Sono sempre stato abituato a occuparmi di ogni aspetto delle mie società - aggiunge -. Il calcio è come un'azienda". Quindi dieta macrobiotica ("è sana e fa bene, informatevi"), giornalisti con il guinzaglio e innovazioni clinico-mediche. "Vorrei farmi conoscere meglio, anche io ho i miei pregi". Con fiducia, i nostri ossequi.

    :unpazzo: :asd: :asd:
  2. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4735103
    Tonellotto?:confused: :eek: :asd:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  3. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4735105
    Originally posted by massituo
    sto qua è drogato


    si ma solo di droghe macrobiotiche:cool:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  4.     Mi trovi su: Homepage #4735106
    Originally posted by Pezzotto
    "Torno e mi gioco l'ultimo spicchio di reputazione che mi è rimasto.


    Ma quale??
    [font=impact]- Spikey Hair Campione Lega Champion Pigs 2004-05 - 2006-07[/font]
    [font=impact]- Real Trieste Campione Lega TW Superliga 2004-05 - Campione Coppa del Nonno 2005-06[
  5. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4735107
    E' saltata la vendita del gruppo guidato da paggiolotto...ehm Tonellotto.:asd:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  6.     Mi trovi su: Homepage #4735108
    Rivoluzione Spezia, 10 arrivi e 10 partenze

    I liguri cambiano metà della rosa

    La classifica, deficitaria, meritava uno scossone. La rivoluzione messa in atto dal presidente dello Spezia non era però prevedibile. I liguri hanno infatti chiuso mercato invernale con la bellezza di dieci i nuovi arrivi e nove le partenze. Hanno cambiato, in altre parole, una buona metà della rosa. Sul fronte ingressi da registrare quattro attaccanti: Francesco Zizzari, 25 anni, dalla Lucchese, Giorgio Di Vicino, 27, prelevato dalla Ternana, Amodou Kontè, 26, francese, dal Potenza e Francesco Millesi, 27, dal Catania. Quattro i centrocampisti: Ondrej Herzan, 27 anni, dal Verona, Samuele Buda, 21, dal Cesena, Fabrizio Romondini, 20 dal Venezia e Marco Iovine, 22, preso nei giorni scorsi dal Genoa. Due gli elementi per la difesa: l'argentino Cristian Feranandez Parentini, 29 anni, e Luca Tedeschi, 19, difensore dal Treviso.

    Hanno invece lasciato lo Spezia: Marco Pecorari, 30 anni, difensore accasatosi al Ravenna. Via anche il collega di reparto Ferdinando Giuliano, 26, andato al Pescara. Guilherme Do Prado, 26, veste ora la maglia del Mantova mentre Davide Saverino, 31, quella dell'Ascoli. Via anche Mattia Biso, 30, andato al Frosinone mentre in attacco i tifosi hanno salutato Corrado Colombo, 28, andato a Pisa, e Ribas, 19, tornato all'Inter. Alessandro Frara, 25, è andato al Rimini. Hanno lasciato da tempo anche Giovanni Rossi, 23, andato alla Cremonese insieme Giovanni Fietta, 23, centrocampista, pure lui al club lombardo.

  "Salverò lo Spezia con la dieta macrobiotica"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina