1.     Mi trovi su: Homepage #4737416
    MILANO - Contatori del gas vecchi, tanto da segnalare consumi superiori a quelli effettivi. Lo avrebbe verificato il perito, che per conto della procura di Milano ha controllato alcuni contatori del gas. Secondo quanto riportato dal quotidiano 'la Repubblica', è emerso che le bollette di milioni di famiglie negli ultimi anni sarebbero lievitate per un presunto rincaro "illecito" che in media si aggirerebbe intorno al 10%, per una stima di 500 mila metri cubi di gas pagati, ma mai erogati. La perizia del tecnico è stata depositata ieri mattina all'interno di un'inchiesta condotta dai pubblici ministeri Sandro Raimondi e Letizia Mannella, che riguarda alcune società di spicco dell'industria energetica nazionale: Snam Rete Gas, Italgas, Aem e Arcalgas.

    Sempre secondo 'la Repubblica', il numero uno dell'Eni, Paolo Scaroni, della Snam Rete Gas, Carlo Malacarne, e dell'Italgas, Giovanni Locanto, insieme con l'amministratore delegato dell'Aem, Giuliano Zuccoli, e altri sette manager sono accusati a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata alla truffa. La perizia ha riguardato contatori per uso domestico con membrane naturali che, con gli anni, perdono di elasticità (a differenza delle membrane sintetiche, che mantengono valori di errore nei limiti tollerabili) impedendo al misuratore di conteggiare l'effettivo volume di gas consumato.

    La perizia - riferisce il quotidiano - ha preso a campione 55 contatori, alcuni dei quali erano così mal ridotti che non è stato possibile misurarli. Dei 42 passati in rassegna, tutti quelli con membrana naturale, ovvero una trentina, hanno manifestato margini di errore che in alcuni casi hanno raggiunto un picco del 15,2% di gas non erogato rispetto al pagato. Se le stime fossero veritiere ed estendibili a tutta l'Italia - è scritto -, le reti di fornitura del gas, somministrerebbero mezzo miliardo di metri cubi in meno all'anno rispetto a quello che si farebbe pagare.

    Stime che potrebbero risultare anche per difetto visto che non è stato possibile controllare contatori ancora più datati, ma non ancora sostituiti, che risalgono agli anni 50/60. Che qualcosa non torni, riferisce 'la Repubblica', lo si deduce anche dalla circolare dell'Italgas del 14 dicembre scorso, a inchiesta già avviata, nella quale si informano gli utenti "del piano di sostituzione dei contatori volumetrici aventi un'età di fabbricazione maggiore ai 25 anni alla data del 31 dicembre 2006". In totale, il piano prevede la sostituzione già iniziata di 180 mila contatori all'anno per cinque anni. Quindi, solo per la competenza di Italgas, sarebbero 900 mila quelli ritenuti vecchi.
    [font=impact]- Spikey Hair Campione Lega Champion Pigs 2004-05 - 2006-07[/font]
    [font=impact]- Real Trieste Campione Lega TW Superliga 2004-05 - Campione Coppa del Nonno 2005-06[
  2.     Mi trovi su: Homepage #4737417
    Originally posted by deckard
    il numero uno dell'Eni, Paolo Scaroni, della Snam Rete Gas, Carlo Malacarne, e dell'Italgas, Giovanni Locanto, insieme con l'amministratore delegato dell'Aem, Giuliano Zuccoli, e altri sette manager sono accusati a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata alla truffa


    Chissà come finirà eh...? :rolleyes:
    [font=impact]- Spikey Hair Campione Lega Champion Pigs 2004-05 - 2006-07[/font]
    [font=impact]- Real Trieste Campione Lega TW Superliga 2004-05 - Campione Coppa del Nonno 2005-06[

  Contatori Del Gas, Indagine A Milano Su Errori Nel Conteggio

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina