1.     Mi trovi su: Homepage #4737757
    Domani il recupero con la Reggina. Torna Dida, out Ronaldo. Il tecnico: «Mi fido di Gilardino»

    MILANO, 29 gennaio - «Contro la Reggina vogliamo fare bene per arrivare nelle condizioni ottimali dal punto di vista della classifica e dal punto di vista psicologico alla sfida di domenica sera contro la Fiorentina»: così Carlo Ancelotti presenta il secondo recupero di campionato che il suo Milan giocherà domani contro la Reggina. «Non sarà semplice - spiega Ancelotti - sappiamo quali sono le difficoltà, la Reggina si presenterà molto chiusa come ha giocato sempre nelle ultime partite. Siamo consapevoli però che il momento è importante soprattutto per la sfida di domenica che è determinante e contro una competitor diretta per il quarto posto».

    TORNA DIDA - Recupera Dida, stanno a casa in molti: non ci sarà Jankulovski, così come Inzaghi, Serginho e Ronaldo, Maldini non può giocare ogni tre giorni quindi sta a riposo. «Ma saranno tutti a disposizione per domenica», assicura Ancelotti. Per quanto riguarda invece Gilardino, il tecnico rossonero spiega che «non si è arrabbiato perchè non ha giocato ma si è arrabbiato perchè è entrato negli ultimi due minuti. D'altronde, per me, i cambi sono importanti perchè spezzano il ritmo della partita e questo è determinante. Penso che Gilardino stia facendo molto bene, ha fatto tanti gol e tanti ne farà ancora. Ho la massima fiducia nei suoi confronti e comunque tutti dobbiamo crescere sempre».

    GLI ARBITRI - Ancelotti ha anche rivelato che è uscito soddisfatto dall'incontro di lunedì con il designatore Pierluigi Collina. «Certi errori sono stati riconosciuti - ha detto Ancelotti - come quello del rigore che non ci è stato concesso contro il Genoa. Mi sembra che non ci siano problemi ad ammettere certe cose. Quando Collina dice che quello di Couto contro l'Inter per esempio non è rigore è una bella affermazione. C'è apertura, trasparenza». «Per quanto riguarda il mani di Konko possiamo dire che l'arbitro non ha visto - ha spiegato Ancelotti - oppure che è in malafede e vuole andare contro il Milan. La mia idea è chiara: non ha visto. Punto e basta. Io ho molta più fiducia in quello che stanno facendo gli arbitri piuttosto che certi dirigenti... Il confronto con le telecamere è improponibile, ha ragione Collina. I direttori di gara devono crescere, sono giovani, ma in questo vanno appoggiati, soprattutto quando riconoscono di avere commesso certi errori».

    RICORSO PALERMO - Ancelotti ha anche commentato il ricorsod del Palermo per il raccattapalle della Roma: «Basta leggere il regolamento... Se si può fare, brava la Roma a sfruttare questa opportunità, questa scaltrezza. Altrimenti non si può».
  2.     Mi trovi su: Homepage #4737759
    Regina: Brienza va in tribuna

    29 gennaio 2008 - Seduta prettamente tattica quella fatta svolgere da Renzo Ulivieri, che ha diramato l'elenco dei 19 calciatori convocati per domani sera per la gara contro il Milan. La novità è l'esclusione del neo acquisto Brienza che dopo due gare da titolare andrà in tribuna, pare per turnover in vista della gara di domenica prossima con il Torino. Gli altri convocati sono: Campagnolo, Novakovic, Alvarez, Cirillo, Cherubin, Lanzaro, Modesto, Aronica, Cozza, Tognozzi, Barreto, Missiroli, Cascione, Tullberg, Stuani, Ceravolo, Pettinari, Vigiani, Montiel. Oggi pomeriggio Hallfredsson, Brienza, Joelson, Amoruso, Valdez e Stadsgaard (che è in attesa del trasferimento in Danimarca) hanno lavorato a parte. Domani mattina il tecnico toscano farà disputare la seduta di rifinitura, al termine della quale deciderà la formazione da contrapporre alla squadra rossonera. Di certo ci sarà il rientro di Cozza a centrocampo e l'inserimento di Cirillo in difesa, al posto dello squalificato Valdez. Unica incertezza dovrebbe esserci nel reparto avanzato con il ballottaggio tra Ceravolo/Stuani con il primo dei due favorito.

  Ancelotti: «Milan, non puoi sbagliare»

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina