1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4738651
    L'attrice, moglie di Costacurta, svela la passione del piccolo Achille: "Nel suo bagno ha lo scudetto nerazzurro. Come l'ha presa Billy? Ormai è rassegnato"

    MILANO, 31 gennaio 2008 - Atmosfera allegra alla presentazione dei Cesaroni, fiction di Canale 5. C’è il cast al completo e qualche guest star che parteciperà soltanto a una puntata. Come la splendente Martina Colombari, in tailleur pantaloni grigio, che sarà di scena proprio venerdì sera. E’ una situazione curiosa perché la fiction girata a Roma e in romanesco, con Claudio Amendola e pure la Roma alla settima puntata, è presentata a Milano perché vuole abbracciare tutto il pubblico italiano.

    MIX -E alla bella Martina, juventina, moglie di Billy Costacurta, viene spontaneo chiedere come si trovi nel "covo" giallorosso. Lei che non fa una piega: "Non c’è problema: tutta la produzione, a cominciare da Carlo Bixio, è rossonera. Il problema - sgrana gli occhi azzurro mare e spiazza - semmai è a casa: mio marito è milanista e nostro figlio è diventato interista!". Ahi ahi, chi l’avrebbe mai detto? Il mitico Billy, bandiera del Milan e oggi collaboratore tecnico di Carlo Ancelotti, "tradito" dal piccolo Achille? Martina fa una smorfia ridendo: "Tutto è cominciato con i festeggiamenti dello scudetto dell’Inter l’anno scorso: li ha visti in tv e adesso vuole tutto nerazzurro. Da non crederci. Nel suo bagno c’è lo scudetto dell’Inter. Suo padre? Delle volte... gli tirerebbe qualcosa - ride -. Sto scherzando: ormai è rassegnato". E fa una faccia, come dire: Achille è ancora piccolo (il 2 ottobre compirà quattro anni), farà in tempo a cambiare idea.

    PERCHE’ - Sarà, ma quando ci si innamora di una squadra da piccoli, in genere ci si affeziona. In ogni caso non c’è un perché: è una sensazione. Spesso dettata dalla famiglia: o ci si omologa naturalmente o si va contro per caso, perché un colore piace più di un altro o perché c’è un campione che piace. Fatto sta che in genere i figli dei calciatori seguono le squadre dei padri (vi immaginate i figli di Paolo Maldini interisti?), ma piè veloce Achille ha preso in contropiede papà Billy, che immaginiamo pensieroso. Mumble, mumble, lo vediamo con la nuvoletta mentre si chiede: a) perché non è stato attirato dalla festa del Milan?; b) perché non ho spento la tv il giorno dello scudetto dell’Inter?; c) perché preferisce Materazzi a Maldini? E l’ultimo, inevitabile, attorcigliante interrogativo: d) dove ho sbagliato? Difficile trovare un perché, il tallone d’Achille è scontato. Chiara, figlia di Teo Teocoli, da piccola era interista perché innamorata di Bobo Vieri. Col tempo, e molta pazienza, il papà l’ha convertita rossonera e non c’è stato bisogno di chiamare il telefono azzurro. O nerazzurro...
  2.     Mi trovi su: Homepage #4738661
    Originally posted by digital_boy84
    è un classico che i bambini diventano tifosi della squadra che vince quando loro eranno piccoli...non a caso non ci sono stati bambini interisti tra i neonati 89-2004
    Mio fratello lo era :yy:! Poi ha vinto lo scudetto la lazio ed ora tifa per loro :rotfl:!
    Vincitore della coppa Uefa Superleague Apertura 2010/11 e Supercoppa Superleague Apertura 2010/11
    Vincitore della coppa Superlega Clausura 2013/14

    Raccolta delle Zandetta di SuperLega
  3. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4738662
    bah...era una notizia + interessante se diceva che il figlio è interista perchè il vero padre gioca nell'inter:asd: :asd:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  4.     Mi trovi su: Homepage #4738663
    Originally posted by Zande85
    Mio fratello lo era :yy:! Poi ha vinto lo scudetto la lazio ed ora tifa per loro :rotfl:!
    sono disgrazie che purtroppono possono capitare :asd: :asd:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te

  La Colombari rivela "Nostro figlio è interista"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina