1.     Mi trovi su: Homepage #4745410
    In B si sperimenterà il 'gol non gol'. Lega preoccupata per il nuovo caso Bosman

    Il campionato 2008-2009 ripartirà il 31 agosto, con gli Europei appena digeriti e con le Olimpiadi di Pechino ancora sul gozzo. Questo ha deciso la Lega calcio per la prossima stagione. Che partirà con una novità assoluta. In serie B, probabilmente, verrà sperimentato il 'gol non gol'.

    Nei prossimi mesi il calcio italiano chiederà alla Fifa un'autorizzazione per testare la tecnologia messa a punto dal Cnr di Bari, in collaborazione con l'Udinese. E, se gli esperimenti daranno risposte positive, il problema dei gol fantasma sarà risolto. Per sempre. Almeno questo si augurano in Lega.

    Il consiglio ha poi "amaramente preso atto", come sintetizzato dal presidente Matarrese, della sentenza del Tas (tribunale arbitrale dello sport) sul caso Webster, il giocatore degli Hearts of Midlothian che ha rescisso il contratto con un anno di anticipo pagando solo una penale e non l'intero prezzo del cartellino. "Dovremo stabilire una linea comune con le altre Leghe e far sottoscrivere un accordo a tutte le società, anche a quelle straniere - ha commentato Matarrese - per evitare questa bomba deflagrante che può avere effetti peggiori della sentenza Bosman'".

    L'assemblea ha anche deliberato di far giocare a Chieti le prossime finali del campionato Primavera.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4745411
    Originally posted by Pezzotto
    In serie B, probabilmente, verrà sperimentato il 'gol non gol'.

    Nei prossimi mesi il calcio italiano chiederà alla Fifa un'autorizzazione per testare la tecnologia messa a punto dal Cnr di Bari, in collaborazione con l'Udinese. E, se gli esperimenti daranno risposte positive, il problema dei gol fantasma sarà risolto. Per sempre. Almeno questo si augurano in Lega.
    Fifa: "Costosa la tecnologia per gol fantasma"

    ZURIGA - La Lega calcio italiana chiedera' il permesso di sperimentare la tecnologia per eliminare i dubbi in caso di gol fantasma ma la Fifa ha gia' fatto sapere di essere contraria. Secondo il Football Committee che si e' riunito oggi, la tecnologia e' ''complessa e costosa'' e rischia di danneggiare ''l'universalita'''. Il comitato si e' chiesto ''se un numero molto limitato di casi debba richiedere l'applicazione di misure cosi' ampie, complesse e costose''. Inoltre, ''ha destato preoccupazione il fatto che l'universalita' del gioco potrebbe essere messa in discussione se tali sistemi venissero usati solo in alcuni eventi e determinati paesi''.

  Stagione 2008-2009: si parte il 31 agosto

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina