1. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4746775
    Trovata l'intesa dopo l'accusa di aver evaso le tasse ed avere una residenza fittizia
    Il campione pesarese pagherà a rate. Resta fuori il bienno 2005-2006
    Accordo tra Valentino Rossi e il Fisco
    il pilota pagherà 20 milioni di euro

    PESARO - Venti milioni di euro. Sarebbe questa la cifra che suggella l'accordo tra Valentino Rossi e l'Agenzia delle entrate di Pesaro. L'accordo non prenderebbe in considerazione il 2005 e il 2006, ma le posizioni di questo biennio dovrebbero essere chiarite al più presto. La notizia, riportata oggi dal Resto del Carlino, è stata confermata dall'avvocato del pilota: "Sì, credo proprio che sia finita. Valentino pagherà 20 milioni di euro". In questo modo l'Erario incasserebbe così poco più di un quinto della somma richiesta, 112 milioni di euro tra Iva, Irpef, Irap, sanzioni e interessi per gli anni 2000-2004. Rossi ha chiesto la rateizzazione del suo debito. "Valentino tornerà a ridere, a vincere, a prenderla così come viene. Non è un evasore fiscale e la prova ce la dà proprio la sua decisione di pagare: non voleva guerre ma un accordo giusto" continua il legale.

    L'accusa che l'Agenzia rivolge a Rossi è quella di aver creato una residenza fittizia a Londra, sostenendo che il centro social-familiare di Rossi è sempre stata l'Italia, la provincia di Pesaro in particolare. Un'accusa da cui il pilota si è difeso mettendo a disposizione biglietti aerei, foto e testimonianze per dimostrare che almeno una parte della sua vita davvero l'ha trascorsa in Inghilterra.

    L'avvocato del campione della Yamaha spiega come si è arrivati all'accordo con l'Agenzia delle Entrate: "I tributaristi che hanno seguito la trattativa sono partiti da ciò che Valentino aveva pagato in Inghilterra, da ciò che gli sponsor e la squadra hanno trattenuto sui compensi, dalle spese di produzione del suo reddito. E soprattutto ricordando all'Agenzia delle Entrate che moltissimi contratti di pubblicità venivano firmati dalla Honda e non da Valentino il quale percepiva solo la cifra pattuita".

    La questione, però, non è del tutto chiusa. L'Agenzia delle Entrate di Pesaro ha messo in chiaro che le posizioni del 2005 e del 2006 verranno definite al più presto.


    -----------------------


    Ma caxxo se non pago io 10 euro mi confiscano la casa, se invece gente come Valentino evade per milioni di euro gli fanno pure lo sconto...... CHE SCHIFO! :mad: :mad: :mad:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  2. _________V_________  
        Mi trovi su: Homepage #4746776
    Originally posted by razorbladeromance
    Trovata l'intesa dopo l'accusa di aver evaso le tasse ed avere una residenza fittizia
    Il campione pesarese pagherà a rate. Resta fuori il bienno 2005-2006
    Accordo tra Valentino Rossi e il Fisco
    il pilota pagherà 20 milioni di euro

    PESARO - Venti milioni di euro. Sarebbe questa la cifra che suggella l'accordo tra Valentino Rossi e l'Agenzia delle entrate di Pesaro. L'accordo non prenderebbe in considerazione il 2005 e il 2006, ma le posizioni di questo biennio dovrebbero essere chiarite al più presto. La notizia, riportata oggi dal Resto del Carlino, è stata confermata dall'avvocato del pilota: "Sì, credo proprio che sia finita. Valentino pagherà 20 milioni di euro". In questo modo l'Erario incasserebbe così poco più di un quinto della somma richiesta, 112 milioni di euro tra Iva, Irpef, Irap, sanzioni e interessi per gli anni 2000-2004. Rossi ha chiesto la rateizzazione del suo debito. "Valentino tornerà a ridere, a vincere, a prenderla così come viene. Non è un evasore fiscale e la prova ce la dà proprio la sua decisione di pagare: non voleva guerre ma un accordo giusto" continua il legale.

    L'accusa che l'Agenzia rivolge a Rossi è quella di aver creato una residenza fittizia a Londra, sostenendo che il centro social-familiare di Rossi è sempre stata l'Italia, la provincia di Pesaro in particolare. Un'accusa da cui il pilota si è difeso mettendo a disposizione biglietti aerei, foto e testimonianze per dimostrare che almeno una parte della sua vita davvero l'ha trascorsa in Inghilterra.

    L'avvocato del campione della Yamaha spiega come si è arrivati all'accordo con l'Agenzia delle Entrate: "I tributaristi che hanno seguito la trattativa sono partiti da ciò che Valentino aveva pagato in Inghilterra, da ciò che gli sponsor e la squadra hanno trattenuto sui compensi, dalle spese di produzione del suo reddito. E soprattutto ricordando all'Agenzia delle Entrate che moltissimi contratti di pubblicità venivano firmati dalla Honda e non da Valentino il quale percepiva solo la cifra pattuita".

    La questione, però, non è del tutto chiusa. L'Agenzia delle Entrate di Pesaro ha messo in chiaro che le posizioni del 2005 e del 2006 verranno definite al più presto.


    -----------------------


    Ma caxxo se non pago io 10 euro mi confiscano la casa, se invece gente come Valentino evade per milioni di euro gli fanno pure lo sconto...... CHE SCHIFO! :mad: :mad: :mad:


    si sente vero che sta tornando l'inventore della FINANZA CREATIVAAA??!! :rolleyes:
  3. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #4746777
    Valentino in occasione del tuo ormai prossimo onomastico...






















































    Facci tu un regalo a Noi.:cool:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  4. Roma non deve essere capitale  
        Mi trovi su: Homepage #4746778
    quest'uomo mi fi ixxxzzare, l'Italia rovina i talenti? SIETE PERSONE COME VOI CHE ROVINATE L'ITALIA, BASXXXXI! GENTE CHE LOTTA PER ARRIVARE A FINE MESEE CHE LE TASSE LE PAGA TUTTE MENTRE TU PICCOLO RIKKXXXXELLO CHE PORTI L'ORECCHINO, LE TASSE NON LE HAI MAI PAGATE DICHIARANDO DI ESSERE A POSTO!!! In Italia ci sono strade disastrate, mancano gli asili, in alcune zone mancano i servizi essenziali, per cui, non sei tu che ce la devi avere con l'Italia, MA SIAMO NOI CHE VOGLIAMO I DANNI DA TE!! PEXXO DI MXXXA....
    Se si vuole dare un senso alla propria vita, non occorre pensare di diventare dei grandi, ma si deve partire dal fare ogni giorno un qualcosa di piccolo all'interno del proprio micromondo.
  5.     Mi trovi su: Homepage #4746779
    Originally posted by beppojosef
    quest'uomo mi fi ixxxzzare, l'Italia rovina i talenti? SIETE PERSONE COME VOI CHE ROVINATE L'ITALIA, BASXXXXI! GENTE CHE LOTTA PER ARRIVARE A FINE MESEE CHE LE TASSE LE PAGA TUTTE MENTRE TU PICCOLO RIKKXXXXELLO CHE PORTI L'ORECCHINO, LE TASSE NON LE HAI MAI PAGATE DICHIARANDO DI ESSERE A POSTO!!! In Italia ci sono strade disastrate, mancano gli asili, in alcune zone mancano i servizi essenziali, per cui, non sei tu che ce la devi avere con l'Italia, MA SIAMO NOI CHE VOGLIAMO I DANNI DA TE!! PEXXO DI MXXXA....
    Hai scordato i rifiuti a Napoli :yy:
    Vincitore della coppa Uefa Superleague Apertura 2010/11 e Supercoppa Superleague Apertura 2010/11
    Vincitore della coppa Superlega Clausura 2013/14

    Raccolta delle Zandetta di SuperLega
  6. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #4746780
    il giorno che mi ritrovo con una multa di 100 euro...ne pago solo 20:asd:

    cmq purtroppo nn è il primo caso, ha molti precedenti e forse principalmente per colpa di questi che poi ognugno crede che possa fare a proprio piacimento:(
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  7. Roma non deve essere capitale  
        Mi trovi su: Homepage #4746781
    Originally posted by marcomix
    il giorno che mi ritrovo con una multa di 100 euro...ne pago solo 20:asd:

    cmq purtroppo nn è il primo caso, ha molti precedenti e forse principalmente per colpa di questi che poi ognugno crede che possa fare a proprio piacimento:(


    Parole sante!
    Se si vuole dare un senso alla propria vita, non occorre pensare di diventare dei grandi, ma si deve partire dal fare ogni giorno un qualcosa di piccolo all'interno del proprio micromondo.

  Vaffan(_._)

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina