1.     Mi trovi su: Homepage #4748248
    Lo svedese si lamenta: "Questi arbitri distruggono il gioco"

    Un'altra vittoria e ancora polemiche. Le domeniche dell'Inter continuano a essere condizionate da gol contestati. Questa volta è toccato a Cambiasso che, però, non si sbilancia. A parlare di arbitri scende in campo Zlatan Ibrahimovic proprio per lamentarsi del trattamento ricevuto. L'attaccante nerazzurro non ci sta: "Si sente sempre questa storia degli arbitri che ci favoriscono, non capisco... - sottolinea lo svedese -. Io, da quando sono in Italia, lotto con loro, mi fischiano contro molte volte. Non capisco... L'unica cosa che posso, che possiamo fare è vincere, come per altro stiamo facendo".

    Ibra si prende i suoi tre punti se li mette in tasca e non vuole sentire scuse o ragioni. "Non siamo stati bellissimi, il Catania tatticamente era messo molto bene in campo, ci ha creato difficoltà nel primo tempo. Poi - conclude - nella ripresa abbiamo trovato più spazi e abbiamo vinto. E' la cosa giusta che dobbiamo fare". Insomma, nessuno chiede a questa Inter di essere spettacolare. Il dovere della squadra di Mancini è portare a casa i tre punti e tenere ben saldo il posto da capolista. Tutti lo stanno facendo e, con polemiche o senza, la solfa non cambia. I nerazzurri sono primi in classifica e la Roma li guarda da -8.

    :asd: :asd:
  2.     Mi trovi su: Homepage #4748250
    Mancini: battibecco in tv

    A "Controcampo Diritto di replica" sono scintille con Franco Ordine

    Battibecco televisivo per Roberto Mancini. A "Controcampo Diritto di replica" sono "scintille" fra il tecnico nerazzurro e il giornalista de "Il Giornale" Franco Ordine. Tutto nasce dalla discussione sul gol del vantaggio accordato all'Inter da Farina nel posticipo di Catania, gol viziato da una posizione di fuorigioco dell'argentino Cambiasso, autore della rete.

    Mancini ribatte alle immagini alla moviola sostenendo come l'offside del suo giocatore fosse difficile da vedere per l'arbitro, e sottolinea come altri episodi, con riferimento alla partita Milan-Siena, non siano stati analizzati con la stessa attenzione. "Ma sappiamo per chi lavorate" commenta Mancini, innescando il battibecco con Ordine.

    "Lavori per Mediaset e vai in tv a raccontare fesserie" accusa il tecnico nerazzurro. "Le fesserie le racconti tu, sostenendo che il fuorigioco era di un centimentro" replica il giornalista.

    :trash:
  3.     Mi trovi su: Homepage #4748251
    Originally posted by Pezzotto
    Lo svedese si lamenta: "Questi arbitri distruggono il gioco"

    Un'altra vittoria e ancora polemiche. Le domeniche dell'Inter continuano a essere condizionate da gol contestati. Questa volta è toccato a Cambiasso che, però, non si sbilancia. A parlare di arbitri scende in campo Zlatan Ibrahimovic proprio per lamentarsi del trattamento ricevuto. L'attaccante nerazzurro non ci sta: "Si sente sempre questa storia degli arbitri che ci favoriscono, non capisco... - sottolinea lo svedese -. Io, da quando sono in Italia, lotto con loro, mi fischiano contro molte volte. Non capisco... L'unica cosa che posso, che possiamo fare è vincere, come per altro stiamo facendo".

    Ibra si prende i suoi tre punti se li mette in tasca e non vuole sentire scuse o ragioni. "Non siamo stati bellissimi, il Catania tatticamente era messo molto bene in campo, ci ha creato difficoltà nel primo tempo. Poi - conclude - nella ripresa abbiamo trovato più spazi e abbiamo vinto. E' la cosa giusta che dobbiamo fare". Insomma, nessuno chiede a questa Inter di essere spettacolare. Il dovere della squadra di Mancini è portare a casa i tre punti e tenere ben saldo il posto da capolista. Tutti lo stanno facendo e, con polemiche o senza, la solfa non cambia. I nerazzurri sono primi in classifica e la Roma li guarda da -8.

    :asd: :asd:



    mentecatto :cool:
  4. aaa  
        Mi trovi su: Homepage #4748252
    Originally posted by Pezzotto
    "Lavori per Mediaset e vai in tv a raccontare fesserie" accusa il tecnico nerazzurro. "Le fesserie le racconti tu, sostenendo che il fuorigioco era di un centimentro" replica il giornalista.

    :trash:
    tra tutti e due non so chi ne dice di più:asd: :asd:
    IO il 25 Agosto 1970 C'ERO :cool:
  5.     Mi trovi su: Homepage #4748253
    Originally posted by Pezzotto
    [B]Mancini: battibecco in tv

    A "Controcampo Diritto di replica" sono scintille con Franco Ordine

    Battibecco televisivo per Roberto Mancini. A "Controcampo Diritto di replica" sono "scintille" fra il tecnico nerazzurro e il giornalista de "Il Giornale" Franco Ordine. Tutto nasce dalla discussione sul gol del vantaggio accordato all'Inter da Farina nel posticipo di Catania, gol viziato da una posizione di fuorigioco dell'argentino Cambiasso, autore della rete.

    Mancini ribatte alle immagini alla moviola sostenendo come l'offside del suo giocatore fosse difficile da vedere per l'arbitro, e sottolinea come altri episodi, con riferimento alla partita Milan-Siena, non siano stati analizzati con la stessa attenzione. "Ma sappiamo per chi lavorate" commenta Mancini, innescando il battibecco con Ordine.

    "Lavori per Mediaset e vai in tv a raccontare fesserie" accusa il tecnico nerazzurro. "Le fesserie le racconti tu, sostenendo che il fuorigioco era di un centimentro" replica il giornalista.

    :trash: [/B]



    Queste trasmissioni dovrebbero chiuderle.
    Solo i gol e via, come in tutti i paesi normali.
  6.     Mi trovi su: Homepage #4748258
    Catania-Inter, niente terzo tempo

    CATANIA - Niente terzo tempo al termine di Catania-Inter. L'arbitro Farina, contestato in maniera singolare dai tifosi etnei, ha lasciato il campo senza stringere la mano ai giocatori delle due squadre. I supporter siciliani avevano deciso di protestare con ironia applaudendo, tutti in piedi sugli spalti, l'arbitro di Novi Ligure ogni volta che fischiava.

    ----------------------------------------------------

    Campana critica arbitro Farina

    MILANO - Il presidente dell`Associazione italiana calciatori ha criticato l'atteggiamento dell'arbitro di Catania-Inter Stefano Farina, che ha disertato il 'terzo tempo' perche' indispettito dall'atteggiamento denigratorio del pubblico nei suoi confronti."E' stata una scelta discutibile - ha detto Campana a Radio Rai - si puo` capire da un punto di vista umano, e` un po' meno da un punto di vista istituzionale. Dovrebbe dare l`esempio". Piu' in generale, invece, sempre sul tema degli arbitraggi il numero uno del sindacato calciatori si schiera dalla parte dei fischietti: "Il problema nasce dal fatto che si viviseziona l'errore arbitrale davanti alla tv, le polemiche nascono negli studi tv, invece dovremmo educare la gente sul fatto che l'arbitro deve decidere in una frazione di secondo. Mi piacerebbe che la gente o ex arbitri vedessero l'azione a velocita' normale, come la vede l'arbitro, allora ne vedremmo delle belle" ha concluso.
  7. Roma non deve essere capitale  
        Mi trovi su: Homepage #4748259
    Originally posted by massituo
    certo che mancini ha proprio una faccia da cuxo

    Mancini? Ma è ovvio, è una persona arrogante, falsa e opportunista, lo vorrei vedere ad allenare il Palermo o il Legnano, è un allenatore che non vale un fico secco.
    E per quanto concerne queste trasmissioni televisive stile Controcampo, sono come i film porno: visti uno li hai visti tutti, la trama è uguale, cambiano solo i personaggi e le "posizioni" intese come prese di posizione. Ha ragione a dire però Mancini che Mediaset è leggerissimamente di parte, Piccinini sta a Fede come Controcampo sta al Tg4.....
    Comunque anche i Sovietici ai tempi della lotta Fischer-Spassky per il titolo mndiale degli scacchi nel 72 facevano discussioni esagerate, solo che allora se ne parlava direttamente in Duma e chi sbagliava gli toglievano tutte le proprietà e lo mandavano in SIberia, per cui non è che gli italiani sono unici.
    Se si vuole dare un senso alla propria vita, non occorre pensare di diventare dei grandi, ma si deve partire dal fare ogni giorno un qualcosa di piccolo all'interno del proprio micromondo.
  8.     Mi trovi su: Homepage #4748260
    «L'Inter non ha bisogno di favori»

    L’ad della Roma Rosella Sensi interviene sulla polemica arbitri: «Il primo gol dell’Inter era in fuorigioco, i nerazzurri sono una squadra fortissima che non ha bisogno di questi sbagli».

    ROMA, 11 febbraio – Rosella Sensi, amministratore delegato della Roma, commenta in questa maniera la querelle sul mondo arbitrale italiano: «Sono convinta che bisogna riportare serenità e calma in tutto l'ambiente. Certo, su quel primo gol dell' Inter è chiaro che c’è un errore, ma i nerazzurri sono una squadra fortissima che non ha bisogno di questi sbagli».

    CHI È FORTE VIENE DANNEGGIATO DA QUESTI ERRORI - La Sensi, intervenuta al concorso «Saranno tifosi» organizzato dalla Regione Lazio e dall'Ufficio scolastico regionale in collaborazione con le squadre di Roma e Lazio, ha poi aggiunto che «l'Inter è talmente forte che in questi casi è la prima ad essere danneggiata. Comunque merita di essere prima così come la Roma merita di continuare a rincorrerla».
  9. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4748261
    Originally posted by Pezzotto
    [B]Catania-Inter, niente terzo tempo

    CATANIA - Niente terzo tempo al termine di Catania-Inter. L'arbitro Farina, contestato in maniera singolare dai tifosi etnei, ha lasciato il campo senza stringere la mano ai giocatori delle due squadre. I supporter siciliani avevano deciso di protestare con ironia applaudendo, tutti in piedi sugli spalti, l'arbitro di Novi Ligure ogni volta che fischiava.[/B]


    C'è da dire che anche i giocatori dovrebbero aiutare, in particolare quelli di casa. Ieri sera Mascara si è buttato in modo clamoroso e Spinesi ha chiesto un rigore inesistente: se non facessero troppe scene io credo che anche il pubblico starebbe più tranquillo. Posso capire le sfuriate su episodi ingiusti, ma quando si sa benissimo di avere torto sarebbe meglio calmare le acque...
  10.     Mi trovi su: Homepage #4748262
    Originally posted by Pezzotto
    CHI È FORTE VIENE DANNEGGIATO DA QUESTI ERRORI - La Sensi, intervenuta al concorso «Saranno tifosi» organizzato dalla Regione Lazio e dall'Ufficio scolastico regionale in collaborazione con le squadre di Roma e Lazio, ha poi aggiunto che «l'Inter è talmente forte che in questi casi è la prima ad essere danneggiata. Comunque merita di essere prima così come la Roma merita di continuare a rincorrerla».


    :confused: :confused:

    Non ho capito, Rossella... :asd: :asd:

  Ibra controcorrente: "Ci fischiano tutto contro"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina