1.     Mi trovi su: Homepage #4748275
    Sissoko ancora in panchina, Stendardo rischia di sparire. E i casi Tiago e Almiron...

    Buffon, Zebina, Legrottaglie, Chiellini, Molinaro, Camoranesi, Nocerino, C. Zanetti, Nedved, Trezeguet, Del Piero: questa è stata la formazione schierata da Claudio Ranieri nel delicatissimo match contro l'Udinese. La Juve del 2006/2007, quella della serie B, alla conquista della Champions League. La verità, che stride al cospetto dei tanti movimenti di mercato realizzati dalla società bianconera, è questa. Gli unici due nuovi innesti schierati titolari rispetto alla scorsa stagione, infatti, sono stati Nocerino e Molinaro, due giocatori già di proprietà della Juventus riscattati rispettivamente da Piacenza e Siena. Contro l'Udinese, per un motivo o per l'altro, non erano in campo i vari Saliahmidzic, Andrade, Criscito, Grygera, Iaquinta, Almiron e Tiago, i nuovi arrivi nella sessione di estiva del calciomercato. E in Friuli non erano presenti nemmeno Stendardo e Sissoko, i nuovi acquisti di gennaio.

    A destare stupore è stata soprattutto l'assenza del centrocampista ex Liverpool. Scontata, infatti, la panchina contro il Cagliari (il suo arrivo a Torino di ritorno dalla Coppa d'Africa era avvenuto solo 48 ore prima del match), i tifosi bianconeri si aspettavano di vederlo in campo dal 1' contro l'Udinese: niente da fare, ancora panchina. E quando Ranieri ha deciso di sostituire uno spento Nocerino, ha puntato su Palladino con Camoranesi spostato in mezzo al campo al fianco di Cristiano Zanetti. Il maliano è rimasto seduto in panca fino all'87' e il suo ingresso in campo è servito più che altro a perdere tempo.

    Nessun caso: Sissoko è un pallino di Ranieri che nel giocatore crede ad occhi chiusi. Difficilmente si ripeterà la storia già vista con Tiago e Almiron. Il maliano è giovane, ha un ruolo ben definito e la giusta esperienza internazionale per riuscire ad imporsi anche in Italia. Diversa è la situazione di Stendardo: il "rischio" è che, con il rientro di Chiellini e l'uscita dalla Coppa Italia, l'ex laziale non trovi mai posto. Farà panchina, cinque lunghi mesi di panchina a 100.000 euro al mese.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4748276
    Sissoko è della Juve da una settimana, mi sembra un po' presto per giocare titolare. Comunque penso che contro la Roma venga schierato al posto di Nocerino (in fase calante)... :yy:

    Stendardo ha giocato in coppa e in campionato ha dovuto scontare le 3 giornate di squalifica (concluse ieri)....

    su Tiago e Almiron si è già detto tanto... :cool:

  Nella vecchia Juve i "nuovi" sono di troppo

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina